, , , ,

Coronavirus: l’immunità è il farmaco più potente!

La recente esplosione dell’infezione da Coronavirus (ceppo 2019-nCoV) ha messo in primo piano la necessità di rendere il sistema immunitario “attivo” e in grado a rispondere adeguatamente alle infezioni da agenti patogeni, in particolare in questa infezione virale che non ha ancora una terapia farmacologica utile a contrastare direttamente la replicazione del virus.

Una condizione di squilibrio immunitario, caratterizzato da uno stato di immunosoppressione a TH1 o di risposta del pattern TH1 insufficiente, rende l’organismo suscettibile alle infezioni da parte di patogeni intracellullari, virus in particolare.

Quando si innescano infezioni da parte di patogeni intracellulari, il sistema immunitario mette in atto un sistema di difesa specifico che tende a produrre IL12 , attivando la maturazione di linfociti del pattern TH1 e dando luogo a una risposta cellulo-mediata.

In uno squilibrio della bilancia immunitaria verso uno stato di immunosoppressione a TH1 si ha un blocco della risposta cellulare IL12-mediata di tipo citotossica, normalmente caratterizzata dall’attivazione di macrofagi, linfociti TH1, linfociti CD8 e NK con attacco diretto contro le cellule infettate, con l’incapacità di arrestare il ciclo replicativo del virus e bloccare l’infezione.

Ragion per cui, si rende necessario agire nel senso di un ripristino e/o di un rafforzamento della risposta a TH1 agendo direttamente sul pattern stesso o sopprimendo la risposta a TH2: i funghi medicinali sono un importante supporto immunonutrizionale in grado di modulare la bilancia immunitaria TH1/TH2 in maniera diretta, regolando il livello di mediatori specifici, e indirettamente mediante il corretto equilibrio nella composizione del Microbiota intestinale.

I β-glucani dei funghi sono considerati dei “Biological Response Modifiers (BRM)” per la loro capacità di modulare la risposta immunitaria: ciò avviene in quanto sono degli induttori citochinici e le citochine sono le parole e le frasi attraverso cui le cellule del sistema immunitario comunicano fra di loro, attivandosi o disattivandosi, differenziandosi in un senso o nell’altro.

Grazie alla loro peculiare attività possono rendere la risposta a TH1 più “performante” e più efficace a rispondere e risolvere un’infezione di tipo virale. Polisaccaridi specifici, e in particolar modo la chitina contenuta nel fungo in toto, hanno un’importante azione benefica sulla salute del Microbiota, favorendo la crescita di microorganismi utili al nostro organismo quali Bifidobatteri e Lactobacilli. Questi microorganismi specifici sono in grado di rafforzare la risposta a TH1 e contrastare essi stessi una potenziale infezione virale/batterica nell’organismo.

I funghi Agaricus blazei Murrill (AbM), Ganoderma lucidum, Grifola frondosa, Inonotus obliquus e Lentinula edodes, e in particolare i loro estratti, sono in grado di regolare efficacemente l’equilibrio dei pattern Th1 e Th2, fornendo un importante stimolo per ristabilire l’equilibrio della risposta immunitaria sregolata.

 

AZIONE DIRETTA SUL SISTEMA IMMUNITARIO

I β-glucani influenzano direttamente l’attivazione della risposta immunitaria a patogeni tramite:

  • Aumento dei livelli di citochine IL-12 e INF-γ
    Attivazione del pattern TH1
    Risposta citotossica cellulo-mediata

AZIONE DIRETTA SUL MICROBIOTA

  • La corretta funzionalità di questo “organo” è indispensabile per garantire:
    Integrità della mucosa intestinale
    Modulazione della risposta immunitaria
    Protezione dall’aggressione di patogeni

pulsante_acquista2

Estratto di Shiitake (Lentinula edodes) fermentato.
Formato: 30mL

Tecnica di fermentazione unica, brevettata e altamente efficace, che permette di avere composti biologicamente attivi per:
– SOLUBILITÀ
– ALTO PESO MOLECOLARE
– STRUTTURA TRIPLA ELICA

LENTINEX AZIONE SPECIFICA
Il Lentinex contiene il β-glucano lentinano ad alto peso molecolare, con struttura a tripla elica e ad elevata solubilità. Questo gli permette di agire come efficace immunomodulante, indispensabile per rafforzare la risposta a TH1 e rendere l’organismo meno soggetto a infezioni virali/batteriche di stagione.

Coronavirus mico five

Coronavirus mico five

pulsante_acquista2

Miscela di estratti di 5 Funghi Medicinali.
Coltivazione biologica europea, da piantagione spagnola, e lavorazione che rispetta le norme di buona fabbricazione GMP.
Formato: 70 cps gastro resistenti.

Caratterizzato dalla più alta combinazione possibile di polisaccaridi, costituito da ben cinque funghi medicinali ad attività spiccatamente immunomodulante e che possiedono efficace azione antivirale: l’Agaricus blazei Murrill, il Ganoderma lucidum, la Grifola frondosa, l’Inonotus obliquus e la Lentinula edodes»

AZIONE SPECIFICA
La sinergia di cinque funghi medicinali in estratto titolato e standardizzato in α- e β-glucani è mirata a influenzare positivamente la salute del microbiota e rafforzare l’attività del sistema immunitario dell’organismo, il tutto abbinato all’azione antiossidante dell’estratto del fungo Chaga.

Supporto di Prevenzione/Mantenimento
1 ml (20 gocce)/die a stomaco vuoto di Lentinex
2cps/die prima dei pasti di Mico-Five

Supporto di Fase Acuta e Immunosoppressione
1 ml (20 gocce)/die a stomaco vuoto di Lentinex
2cps/die prima dei pasti di Mico-Five

Coronavirus

Coronavirus

Fonti Bibliografiche
•Adams, Elizabeth L (2008). “Differential High-Affinity Interaction of Dectin-1 with Natural or Synthetic Glucans Is Dependent upon Primary Structure and Is Influenced by Polymer Chain Length and Side-Chain Branching”. The Journal of Pharmocology and Experimental Therapeutics.
•Chang ST. Mushroom research and development—equality and mutual benefit. In: Royse DJ, editor. Proceedings of the 2nd International Conference on Mushroom Biology and Mushroom Products. Pennsylvania State University; 1996. pp. 1–10.
•Ma XL, Meng M, Han LR, Li Z, Cao XH, Wang CL. Immunomodulatory activity of macromolecular polysaccharide isolated from Grifola frondosa. Chin J Nat Med. 2015 Dec;13(12):906-14. doi: 10.1016/S1875-5364(15)30096-0.
•Markova N, Michailova L, Kussovski V, Jourdanova M, Radoucheva T. Intranasal application of lentinan enhances bactericidal activity of rat alveolar macrophages against Mycobacterium tuberculosis. Pharmazie. 2005 Jan;60(1):42 8.
•Mizuno TK. Agaricus blazei Murrill medicinal and dietary effects. Food Rev Int. 1995;11:167– 72.
•Nanba H, Kodama N, Schar D, Turner D. Effects of maitake (Grifola frondosa) glucan in HIVinfected patients. Mycoscience. 2000;41:293–5.
•In vivo and in vitro anti-inflammatory and anti-nociceptive effects of the methanol extract of Inonotus obliquus. J Ethnopharmacol. 2005 Oct 3; 101(1-3):120-8.
•Suzuki H, Okubo A, Yamazaki S, Suzuki K, Mitsuya H, Toda S. Inhibition of the infectivity and cytopathic effect of human immunodeficiency virus by water-soluble lignin in an extract of the culture medium of Lentinus edodes mycelia (LEM) Biochem Biophys Res Commun. 1989;160:367–73.
•Førland DT, Johnson E, Saetre L, Lyberg T, Lygren I, Hetland G. Effect of an extract based on the medicinal mushroom Agaricus blazei Murill on expression of cytokines and calprotectin in patients with ulcerative colitis and Crohn’s disease. Scand J Immunol. 2011 Jan;73(1):66-75. doi: 10.1111/j.1365-3083.2010.02477.x.
•Cai Z, Wong CK, Dong J, Jiao D, Chu M, Leung PC, Lau CB, Lau CP, Tam LS, Lam CW. Antiinflammatory activities of Ganoderma lucidum (Lingzhi) and San-Miao-San supplements in MRL/lpr mice for the treatment of systemic lupus erythematosus. Chin Med. 2016 Apr 29;11:23. doi: 10.1186/s13020-016-0093-x. eCollection 2016.
•Giorgio Macchi, Malattie del Sistema Nervoso, 2ª ed., Piccin, 2005, ISBN 978-88-299-1739-6.
•Li W, Zhou W, Cha JY, Kwon SU, Baek KH, Shim SH, Lee YM, Kim YH. Sterols from Hericium erinaceum and their inhibition of TNF-α and NO production in lipopolysaccharide-induced RAW 264.7 cells. Phytochemistry. 2015 Jul;115:231-8. doi: 10.1016/j.phytochem.2015.02.021. Epub 2015 Mar 18.
•Chang HC, Yang HL, Pan JH, Korivi M, Pan JY, Hsieh MC, Chao PM, Huang PJ, Tsai CT, Hseu YC. Hericium erinaceus Inhibits TNF-α-Induced Angiogenesis and ROS Generation through Suppression of MMP-9/NF-κB Signaling and Activation of Nrf2-Mediated Antioxidant Genes in Human EA.hy926 Endothelial Cells. Oxid Med Cell Longev. 2016;2016:8257238. doi: 10.1155/2016/8257238. Epub 2015 Dec 28.
•Kim SK, Son CG, Yun CH, Han SH. Hericium erinaceum induces maturation of dendritic cells derived from human peripheral blood monocytes. Phytother Res. 2010 Jan;24(1):14-9. Doi: 10.1002/ptr.2849.

Vedi anche l’articolo del Prof. Biava: clicca qui

Visita la pagina MICOTERAPIA

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.