Per Dispositivi HI-TECH intendiamo apparecchi, dispositivi, prodotti… realizzati secondo la tecnologia più avanzata e più sofisticata al momento nota. Nello specifico sono dispositivi destinati all’uso sull’uomo o sugli animali come coadiuvanti per terapia, prevenzione, controllo o attenuazione di una malattia o di una ferita.

Sono dispositivi creati grazie alla nanotecnologia che è una branca della scienza applicata e della tecnologia che si occupa di realizzare dispositivi su scala nanometrica (in genere tra 1 e 100 nm), derivata dalle conoscenze acquisite dalla meccanica quantistica nello scorso secolo, che permettono, realizzando i congegni opportuni, di manipolare la materia alle microscale fino alla modificazione strutturale di molecole e perfino dei singoli atomi.

Le innovazioni in ambito hi-tech nel settore della salute e del benessere sono estremamente utili per poter prevenire determinate malattie o come supporto durante le terapie.

Per informazioni o appuntamenti di applicazione in seduta
contattataci a SCHIO (VI) in Via Fleming 16/18,
cell.3200469843 oppure sul fisso: 0445.524576

Negli ultimi anni è crescente l’interesse verso discipline complementari che permettano di curarsi senza utilizzare farmaci ed evitando effetti collaterali. Ogni giorno il corpo umano deve sopportare carichi di stress, squilibri psicologici e posturali dovuti a fattori diversi, che nel tempo si traducono in mal di schiena, dolori cervicali ed articolari. Spesso le persone sono costrette a recarsi da professionisti (medici, fisioterapisti, osteopati) per risolvere questi problemi, e i cicli di cure possono essere anche molto lunghi e costosi. Taopatch® è la soluzione alternativa vincente tutta italiana.

CHE COS’E’ ?

– TAOPATCH è un dispositivo in grado di trasmettere fotoni coerenti con il corpo umano.
– Stimola costantemente i punti nevralgici che sono in squilibrio, senza rilasciare nessuna sostanza chimica.
– Una innovativa tecnologia per la salute e il benessere, basata su conoscenze moderne della biofisica applicata alla salute e al benessere
– Incrementa la propriocezione

Che cos’è la propriocezione?
La propriocezione è la capacità di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei propri muscoli, anche senza il supporto della vista. La propriocezione assume un’importanza fondamentale nel complesso meccanismo di controllo del movimento.

IN COSA PUO’ AIUTARTI ?
-A migliorare il movimento del corpo e può aiutare il recupero delle funzionalità articolari
-Ridurre alcuni dolori se dovuti ad errati schemi posturali
-Correggere gli errati schemi posturali, favorendo un recupero energetico, che il corpo può usare per un aumento del benessere globale
-può ottimizzare le prestazioni fisiche e biologiche attraverso il miglioramento della propriocezione

Il sistema Taopatch non risulta utile nella patologia dolorosa acuta (post-traumatica, dismetabolica, neoplastica) e non può sostituire un trattamento farmacologico convenzionale.

CHI LO UTILIZZA?
Tutti possono trarre beneficio da Taopatch. Nella vita di tutti i giorni, durante il lavoro, durante l’attività sportiva, ma anche nel riposo e nel recupero.

Taopatch può essere utilizzato anche dai nostri amici a 4 zampe.

Un piccolo dispositivo che trasmette fotoni coerenti al corpo.

I Taopatch vengono applicati in alcuni punti specifici, potendo favorire un riequilibrio del sistema misurabile subito.
Si applica sulla cute con l’ausilio di nastro cerotto, può essere tolto e riapplicato in altri punti, resiste all’acqua e agli urti.
Un dispositivo che ti accompagna 24 ore su 24 in tutte le fasi della giornata.
Il nostro corpo sottoposto allo stress e ripetendo nella quotidianità cattive abitudini posturali, tende a ricreare le stesse condizioni.

TAOPATCH si indossa facilmente su 2 punti del corpo e si può portare continuativamente per il tempo necessario.
Questo può permettere di conservare a lungo termine un equilibrio posturale, integrandosi agli effetti dei trattamenti in studio.
Ogni dispositivo dura più di 2 anni.

Provali mentre lavori, studi, ti alleni e riposi.

Comunicazione/pubblicità autorizzata dal Ministero della Salute n.960-10-09-2015

Taopatch® è un dispositivo medico di riequilibrio neuro-muscolare e posturale, una nanotecnologia sviluppata interamente in Italia e certificata CE al Ministero della Salute. Grazie a Taopatch® molte delle funzioni che avremmo potuto ottenere da trattamenti ripetuti fatti con sofisticate e costose strumentazioni, possono essere coadiuvate o sostituite da nanodispositivi di elevatissima tecnologia delle dimensioni di 16 millimetri di diametro e meno di 1 millimetro di spessore.

È il primo trattamento portatile efficace, non invasivo e a basso costo, un microchip della durata di 2 anni e mezzo che si può portare continuativamente applicato al corpo con l’ausilio di nastro cerotto. Taopatch® ha lo scopo di emettere verso il corpo dei fotoni della stessa lunghezza d’onda della terapia laser (ultra debole) e fotoni della stessa lunghezza d’onda di quelli utilizzati dalle cellule per comunicare tra loro. Un trattamento continuo a bassissima intensità che migliora postura e movimento agendo sull’equilibrio del corpo.

Bibliografia: Effetti dei dispositivi basati sulle nanotecnologie sul controllo posturale in soggetti sani (pubmed)

La tecnologia LifeWave rappresenta un approccio nuovo, brevettato e clinicamente testato che promuove in maniera veloce e naturale forza, resistenza, sonno, disintossicazione, peso forma, eliminazione di dolori e infiammazione.

I cerotti sono adesivi ed ipoallergici, non contengono magneti, batterie, rame o metalli nocivi non sono transdermici (nessuna sostanza penetra nel corpo) per cui non trasmettono nessun componente chimico.

La particolarità dei dispositivi Lifewave è che sono prodotti nanotecnologici derivati dalla cultura orientale, i flussi energetici del corpo umano vengono attivati e rinforzati attraverso l’uso della nanotecnologia con cui vengono prodotti i cerotti Lifewave. I dispositivi sono utili per:

  • Aumentare l’ energia vibrante per l’intera giornata senza stimolanti.
  • Per il sollievo dal dolore entro pochi minuti
  • Per migliorare la qualità e durata del sonno
  • Per disintossicazione
  • Anti-invecchiamento
  • Per il controllo dell’appetito
  • Per la riduzione dello stress
  • Per la stimolazione delle staminali, del glutatione e carnosina endogeni

La fototerapia, talvolta chiamata anche terapia della luce o elioterapia, è nota e viene praticata da migliaia di anni. Tuttavia, solo di recente si è capito perché diverse frequenze di luce applicate alla pelle producono risultati benefici. Oggi, i cerotti LifeWave usano una forma avanzata di fototerapia che non richiede una sorgente di luce attiva (cioè non è necessaria una lampada). Invece, i cerotti LifeWave usano la luce riflessa attivata dal calore corporeo. Il risultato è un metodo sicuro, efficace e provato clinicamente per migliorare la propria salute.

Tecnologia FIT Therapy
con principio che riflette l’infrarosso corporeo:
l’energia del nostro corpo contro il dolore

La tecnologia FIT Therapy permette di alleviare situazioni di malessere a livello muscolo-scheletrico grazie al principio della riflettenza dell’infrarosso corporeo (tecnologia FIR).

I prodotti FIT Therapy sono Made in Italy, realizzati da D. Fenstec con materiali di qualità, non rilasciano nessun medicinale e non provocano shock termici.

I particolari materiali riflettenti contenuti all’interno agiscono come “specchio” degli infrarossi emessi dal corpo, rimandandoli in profondità e portando una serie di benefici specifici in base al prodotto: ridurre i dolori muscolari o scheletrici, alleviare i dolori dovuti al ciclo doloroso, migliorare l’equilibrio.

In base al prodotto su cui viene impiegata, la tecnologia FIT porta tutta una serie di benefici specifici.

FIT Therapy è attualmente disponibile in tre linee di prodotti: FIT Therapy Patch, una gamma di cerotti senza medicinali contro i dolori muscolo-scheletrici; FIT Therapy Lady, un kit di tre cerotti non medicati in grado di ridurre i dolori mestruali; FIT Therapy Posture, una soletta che aiuta l’equilibrio.

I dispositivi FIT Therapy agiscono come “specchio” degli infrarossi naturalmente emessi dal nostro corpo: l’effetto antalgico si ottiene grazie al principio della riflettenza dell’infrarosso corporeo.

I prodotti FIT Therapy sono Dispositivi Medici di Classe I, conformi alla Direttiva 93/42/CEE, e possono alleviare la sintomatologia dolorosa senza l’uso di farmaci. Dispositivi medici CE. Leggere le avvertenze e le istruzioni per l’uso.

 

Come funziona la Tecnologia FIT Therapy
tecnologia contro il dolore senza controindicazioni.

Il FIT Therapy Patch può essere utilizzato per trattare eventi dolorosi legati a problematiche della cervicale come artrite, artrosi, cervicalgia o colpo di frusta. Risulta essere una valida alternativa naturale all’utilizzo del farmaco o di dispositivi che rilasciano calore.
Grazie all’applicazione dei prodotti FIT Therapy sul punto del dolore, è possibile alleviare situazioni di malessere a livello muscolo-scheletrico e intervenire nei processi di recupero funzionale sui tessuti muscolari interessati da contratture e infiammazioni.

Non si ha una percezione sensoriale della tecnologia nel momento in cui la si applica e/o indossa, in quanto non scalda (la tecnologia riflette i non-heating FIR). Lavorando sul microcircolo e aumentando gli scambi metabolici a livello cellulare si va ad avere un effetto antalgico ed antiinfiammatorio approvato da diversi studi scientifici e testimoniato da chi la utilizza.

RIFLETTANZA
I dispositivi FIT Therapy agiscono attraverso una tecnologia proprietaria che non si basa su rilascio di sostanze o calore, ma sulla capacità dei materiali, di cui è costituito, di restituire indietro una parte selezionata dei raggi infrarossi, i Far Infrared Ray (FIR). Normalmente i FIR emessi dal corpo umano vengono dissipati nell’ambiente, ma grazie alla tecnologia FIT Therapy, queste onde vengono riflesse. I raggi infrarossi hanno una lunghezza d’onda che parte da circa 800 nm (0,8 um) e si estende includendo il range dei 4-21 micrometri.

I dispositivi FIT agiscono sulle lunghezze d’onda comprese tra 4 e 21 um (micrometri) del lontano infrarosso, con una concentrazione maggiore a 11 um.

FUNZIONE
Ogni dispositivo FIT Therapy agisce come uno “specchio”. Questo principio biofisico di riflettanza permette di avere due benefici che portano alla risoluzione del dolore.

Da un lato abbiamo il miglioramento della microcircolazione e dall’altra la rottura dei cluster d’acqua, i quali creano sovrastrutture più grandi in situazioni di infiammazione generando “ingombro”, andando in parte a romperli permettendo la risoluzione dell’infiammazione.

CLUSTER
I raggi riflessi dai dispositivi Fit Therapy sono in grado di penetrare i tessuti fino alle fasce muscolari andando a favorire gli scambi metabolici a livello cellulare. L’aumento degli scambi metabolici a livello cellulare è basato sul fatto che l’acqua, come solvente biologico cellulare, è coinvolta nei processi di trasporto dell’organismo. Date le loro proprietà dipolari, le molecole d’acqua in soluzione tendono a costruire sovrastrutture organizzate, chiamate “cluster”, che possono rallentare i processi di scambio cellulare: questo comporta un’alterazione della funzione bioelettrica cellulare, un rallentamento dei processi di nutrimento e di smaltimento.

I FIR sono in grado di esercitare una frammentazione degli aggregati più grandi di molecole di acqua (water cluster), la sostanza di cui il corpo è in massima parte costituito, che circondano e permeano le cellule del nostro corpo.

La frammentazione permette alle cellule, che si trovino in uno stato infiammatorio, di accelerare lo scambio di nutrienti e sostanze di scarto, permettendo un ritorno più veloce allo stato originario, non infiammato. Si favorisce così l’omeostasi cellulare: ripristinando le funzioni bioelettriche delle membrane cellulari, dei mitocondri e delle diverse vie molecolari legate alla generazione di ROS, alla produzione di ATP (adenosina trifosfato) e alla sintesi di NO.

STUDIO MEDIANTE TECNICA DELLA CAPILLAROSCOPIA
E’ stato condotto, dal Dr. F. Battistella e dal Dr. Scarpellini presso l’Ospedale di Magenta, uno studio, utilizzando la capillaroscopia, con lo scopo di investigare un possibile aumento del microcircolo sanguineo. In particolare è stato applicato un cerotto FIT Therapy sull’avambraccio e successivamente è stato osservato, mediante il microscopio posizionato sul letto subungueale, di quanto aumentava la velocità del microcircolo sanguineo.

Marcando un globulo rosso che scorre all’interno del capillare si apprende di un aumento del microcircolo sanguineo del 32,95 %. Questo dato dimostra che l’azione del cerotto FIT Therapy non solo si limita all’area di applicazione, ma coinvolge anche le zone periferiche come in questo caso il letto subungueale.

AUMENTO DEL MICROCIRCOLO E DIMINUZIONE DEI TEMPI DI CURE
La tecnologia comporta inoltre l’aumento del flusso del microcircolo sanguineo, andando così a favorire ulteriormente gli scambi metabolici; favorendo lo scambio di ossigeno dal sangue circolante ai tessuti corporei. Questo aiuta in primis una migliore ossigenazione del tessuto e inoltre stimola maggiormente i processi di smaltimento e di riduzione dello stato infiammatorio.

RISOLUZIONE DELL’INFIAMMAZIONE E DEL DOLORE

L’applicazione della tecnologia FIT Therapy ha dimostrato attraverso studi in vitro una riduzione delle molecole pro-infiammatorie e di quelle causanti stress ossidativo; inducendo una protezione cellulare dai danni infiammatori e dallo stress ossidativo. A livello clinico questo si è riscontrato con una riduzione del dolore che ha portato a un miglioramento dello stile di vita. Inoltre, l’aumento del microcircolo sanguigno, che favorisce ulteriormente gli scambi metabolici necessari per la risoluzione dello stato infiammatorio, permette che il processo di guarigione sia agevolato.

LA FIT THERAPY TECHNOLOGY È DIVERSA E FUNZIONA
Lo studio condotto dal Prof. Matteo Ricci, Professore Associato presso la Clinica Ortopedica di Verona e Medico Competente in Medicina del Lavoro, valuta i risultati ottenuti comparando due diverse terapie, conosciute ed utilizzate, con la tecnologia innovativa FIT Therapy Technology che si basa sulla riflettanza delle onde FIR per alleviare il dolore in caso di infiammazione acuta o cronica. Le terapie intraprese, oltre a quella FIT Therapy, consistono nell’applicazione di un cerotto autoriscaldante e di un cerotto a rilascio di farmaco.

Obiettivo dello studio
Lo scopo è quello di determinare l’efficacia di differenti terapie consolidate e presenti nel mercato internazionale messe a confronto con la tecnologia FIT Therapy e valutare se quest’ultima possa essere una valida alternativa al pari o superiore alle altre. Le terapie in questione comprendono l’utilizzo di un cerotto autoriscaldante e di un cerotto a rilascio di farmaco.

Sono stati valutati i risultati in termine di riduzione del dolore ed inoltre viene fatto un confronto in merito al costo delle terapie prendendo un periodo di tempo pari a 5 giorni di trattamento. Le modalità di applicazione delle terapie si riportano alle istruzioni riportate nei bugiardini.

Materiali e metodi impiegati nello studio
Sono presi in considerazione 3 differenti clusters di 20 pazienti ciascuno sofferenti di lombalgia cronica con scala VAS (Visual Analogue Scale) di percezione del dolore dal valore di 6 in poi. Essi vengono trattati per un periodo pari a 5 giorni.

Risultati e conclusioni dello studio
Dall’analisi su un campione complessivo di 60 soggetti, di cui 20 trattati con CEROTTO AUTORISCALDANTE, 20 con CEROTTO A RILASCIO DI FARMACO e 20 con FIT THERAPY TECHNOLOGY, emerge che tutti e tre i patches portano ad una riduzione statisticamente significativa dei valori di VAS tra pre e post.

In particolare:

  • FIT THERAPY TECHNOLOGY si rileva una riduzione media del 38.45 %
  • CEROTTO A RILASCIO DI FARMACO del 23.66 %
  • CEROTTO AUTORISCALDANTE del 18.27 %

I prodotti FIT Therapy sono Dispositivi Medici di Classe I conformi alla direttiva 93/42/CEE, in grado di alleviare sintomatologie dolorose senza l’utilizzo di farmaci. Sono dispositivi medici CE.

Le potenziali applicazioni benefiche di questa tecnologia includono:

1. Miglioramento del microcircolo sanguineo: La maglietta FIT Therapy Shirt può aiutare a migliorare la circolazione sanguigna, contribuendo al benessere generale e supportando la guarigione muscolare e il recupero dopo l’attività fisica.

2. Allevio del dolore: Il FIR è noto per alleviare il dolore muscolare e articolare, offrendo un sollievo naturale e non invasivo per chi soffre di disagi fisici.

3. Stress e rilassamento: La tecnologia FIR può contribuire a ridurre lo stress e promuovere una sensazione generale di relax, migliorando la qualità del sonno e il benessere psicologico.

4. Supporto alla rigenerazione cellulare: Le radiazioni FIR possono accelerare la rigenerazione delle cellule, contribuendo a una pelle più sana e giovane.

Le informazioni riportate in questa pagina sono solo a scopo informativo. L’unica finalità è quella di mantenere il valore e la natura della rete: la facile reperibilità di informazione.
Le informazioni sui principi attivi dei singoli componenti dei prodotti e sui prodotti stessi, desunte tutte da un’ampia sitografia presente in rete, e dai siti delle ditte fornitrici, non intendono trattare, curare alcuna malattia o patologia. Queste potrebbero, inoltre, riportare errori e/o omissioni. Pertanto ogni utilizzo improprio è a proprio rischio e pericolo. Si ricorda, altresì, che gli integratori alimentari non sono prodotti curativi e pertanto non possono vantare alcuna proprietà terapeutica. Le indicazioni, presenti sul sito, fanno riferimento all’impiego per il sostegno dell’organismo in periodi particolarmente difficili.