Nutraceutica


I Nutraceutici (Sostanze nutraceutiche e Alimenti funzionali /o Farmalimenti)

I Nutraceutici sono sostanze alimentari dalle comprovate caratteristiche benefiche e protettive nei confronti della salute sia fisica, che psicologica dell’individuo.

Tale termine è stato inventato molti anni fa dal Dott. Stephen L. De Felice, il quale unendo i termini “nutrizione” e “farmaceutico”, arrivò alla definizione “nutraceutico”, ad indicare una sostanza alimentare che, per le sue proprietà funzionali, si allinea appunto al limite tra l’alimento ed il farmaco.

Queste proprietà salutari possono anche venir aggiunte a certi alimenti tramite l’addizione di sostanze propositive al buon funzionamento psicofisico e alla salute generale della persona, come ad esempio gli Omega 3 al latte o alle uova o le Vitamine ai fiocchi di cereali. In tal modo alle virtù di questi alimenti si sommano quelle degli Acidi grassi Polinsaturi, ottenendo così dei Nutraceutici o Alimenti funzionali ricchi di molecole salutari.

In realtà si dovrebbe distinguere fra Nutraceutico ed Alimento funzionale (in inglese definito “Functional food”) o anche Farmalimento (in inglese definito “Pharma food”), laddove il primo indica una specifica sostanza estratta dagli alimenti con certe qualità medicamentose, mentre il secondo significa un cibo vero e proprio (o addizionato) che mostra direttamente proprietà benefiche tramite la sua introduzione nella dieta alimentare.

Le due tipologie, Nutraceutico e Alimento funzionale, non sono però poi così diverse, distanti e divisibili, anzi spesso vengono utilizzate in modo scambievole come sinonimi.

Certi cibi infatti contengono numerose sostanze nutraceutiche, tanto da poter essere anch’essi definibili Nutraceutici; ne sono un esempio i cosidetti “Protonutrienti”, nei quali vi sono numerosi principi nutritivi come Aminoacidi, Acidi grassi essenziali, Antiossidanti, Sali minerali, Vitamine, etc. con caratteristiche preventive e di supporto rispetto a molteplici problemi psico-ficici e che vanno spesso a costituire parti organiche dei vari apparati del corpo e/o a mediare la produzione di ulteriori fondamentali sostanze o altresì a permettere specifiche sue funzioni vitali.

Per quanto detto i Nutraceutici non sono degli integratori nutrizionali, ma bensì delle sostanze biologiche, solitamente concentrate, aventi caratteristiche preventive, riequilibrative, terapeutiche e protettive a livello psico-fisiologico, contenute in certi alimenti. Oppure si definiscono così anche i cibi stessi che al loro interno sono contraddistinti dalla presenza di tali sostanze benefiche.

Questi alimenti, come accennato, prendono il nome di Alimenti funzionali o Farmalimenti, ed associano ai fattori nutrizionali le proprietà farmaceutiche di principi attivi naturali.

In tal modo integrano al meglio l’alimentazione e nello stesso momento la arricchiscono e completano fornendo molecole utili contro possibili malattie, invecchiamento, agenti negativi esterni, radicali liberi, stress psico-fisico, etc. e altresì spesso indispensabili al generale funzionamento del corpo e della mente.

Esistono infine certi cibi ai quali vengono aggiunte specifiche sostanze nutraceutiche, rendendo anch’essi funzionali al recupero e/o al mantenimento del benessere sia interno, che esterno.

In tal senso negli ultimi anni sono stati immessi sul mercato una quantità sempre maggiore e variegata di alimenti arricchiti da molecole benefiche. Ne sono esempi latte e yogurt addizionati con Coenzima Q10, Steroli, Omega 3 e/o Vitamine, ma anche bevande, succhi di frutta, biscotti, cereali per la colazione, etc. sono diventati veicolo dei suddetti principi nutraceutici. Ulteriori esempi sono le patate al Selenio, le barrette energetiche con Aminoacidi e Vitamine del gruppo B, i fiocchi di mais uniti ad Acido Folico e Sali minerali.

Una dieta varia ed equilibrata consente dunque di introdurre i principali Nutraceutici molto importanti, e certe volte fondamentali, per il buon funzionamento ed il benessere generale della persona. Tra l’altro i vari Nutrienti e i diversi principi nutraceutici si combinano e si integrano nei vari cibi disponibili in modo unico e quindi chimicamente non replicabile.

In tal modo gli integratori possono essere un valido aiuto in certi momenti di stress ed affaticamento psico-fisico, in contingenza a diete eccessive o regimi alimentari carenziali, così come per agevolare i processi antiossidanti dell’organismo, ma non con le stesse modalità delle molecole nutritive e nutraceutiche che hanno negli alimenti rapporti pluridirezionali di attivazione, influenza e aumento di efficacia.

separatore_bianco

Nel gruppo dei Nutraceutici si possono annoverare diverse sostanze; tra di esse le principali sono:

– Acidi grassi polinsaturi essenziali (Omega 3 / Omega 6)
Molecole che compongono la maggior parte dei Lipidi. Hanno un’azione protettiva sull’apparato cardiocircolatorio, prevenendo depositi di colesterolo “cattivo”, di trigliceridi e di coaguli nel sangue, e sono fondamentali componenti e mediatori del sistema nervoso, fornendogli anche protezione. Inoltre mantengono elastica e permeabile la membrana cellulare, conservano l’apparato dermico in buono stato e mediano la produzione di altre sostanze indispensabili al funzionamento e al benessere organico. Gli Omega 3 e 6 vengono detti anche Vitamina F e sono presenti in cibi come crostacei, frutta secca, legumi, olio di fegato di merluzzo, oli di semi, olio d’oliva, pesce, semi oleosi, ribes, uova, uva, zafferano, verdure a foglia verde.

– Acido Antranilico
Aminoacido con funzione di coenzima del Triptofano, altro importante Aminoacido importante per il funzionamento ed il mantenimento in salute dell’apparato neuropsichico. Viene chiamato anche Vitamina L.

– Acido ascorbico
Sostanza meglio conosciuta come Vitamina C avente grande proprietà antiossidante. In tal modo tiene lontane sostanze tossiche come i Radicali Liberi, inoltre ha la funzione di sintetizzare Aminoacidi, collagene e ormoni. Altre sue azioni sono quelle di rafforzare i vasi sanguigni, proteggere l’apparato dermico ed agevolare le situazioni di stress, umore flesso e nervosismo. La Vitamina C è presente in alimenti come: frutta e verdura fresche; in particolare agrumi, fragole, frutti di bosco, peperoni, pomodori, kiwi, verdure a foglia verde.

– Acido Folico (o Folacina)
Sostanza nutriente fondamentale per il metabolismo di Aminoacidi, Fosfolipidi e globuli rossi, per lo sviluppo neuropsichico e per la sintesi del DNA. Viene chiamato anche Vitamina M ed è presente in alimenti come arance, fegato, legumi, lievito di birra, riso, verdura a foglia verde, uova.

– Acido Lipoico (o Acido Tiottico)
Sostanza lipidica nutriente con grande funzione antiossidante. Agevola il trasporto di glucosio nella cellula ed il generale funzionamento delle vie nervose. Viene chiamato anche Vitamina N ed è presente in alimenti come carne rossa, fegato, patate, verdura a foglia verde.

– Antocianine (o Antociani)
Sostanze di origine naturale con la funzione di fornire colori e sfumature alle piante (frutti e verdure compresi), e facenti parte del gruppo dei cosidetti Bioflavonoidi. In specifico sono autrici delle colorazioni blu, viola, rosso e rosa e oltre al tono cromatico forniscono protezione dagli agenti nocivi esterni. In tal modo risultano propositive anche per la protezione della salute dell’organismo umano, visto appunto il loro forte potere antiossidante, in particolare per l’apparato cardiovascolare e dermico. Le Antocianine si ritrovano in alimenti come: barbabietole, cipolle, frutti di bosco, uva.

– Bioflavonoidi o (Flavonoidi)
Sostanze con potente azione antiossidante, antivirale, immunostimolatrice e immunoprotettiva. Inoltre coadiuvano e potenziano le funzioni della Vitamina C (tanto da essere chiamati anche Vitamina C2). Tali molecole partecipano alle differenze di colore di molteplici tipi di frutta e verdura, andando a costituire con altre sostanze i loro peculiari pigmenti. I Bioflavonoidi vengono anche detti Vitamina P e sono presenti in alimenti come aglio, agrumi, albicocche, cacao, cavoli, cipolle, mele, pomodori, spinaci. Si possono trovare anche in bevande come: succo di frutta, tè, vino.

– Caffeina
Principio attivo estratto dalla Pianta del Caffè. Ha un’azione stimolante e tonificante sul sistema nervoso inducendo la liberazione di Adrenalina e Noradrenalina. In tal modo avviene appunto una attivazione e tonificazione psicologica, cognitiva e fisica.

– Carnitina
Aminoacido precursore del Neurotrasmettitore Acetilcolina e produttore di energia attraverso la sua azione sul metabolismo dei grassi. In questo modo tale molecola riesce a favorire la resistenza agli sforzi e alla fatica, così come il recupero da essi; è infatti ampiamente utilizzata nella preparazione e nella performance atletico-sportiva. Viene sintetizzata a livello epatico ed è presente in particolare cibi come carne rossa e interiora.

– Carotenoidi
Sostanze, come ad esempio Betacarotene, Licopene e Luteina, precursori della Vitamina A e con funzioni costitutive, mediatrici e protettive nei confronti degli apparati visivo, dermico e immunitario. Hanno inoltre buone proprietà antiossidanti. Sono presenti in particolare nella frutta e verdura di colore arancione, giallo o rosso e a foglia verde come agrumi, albicocche, anguria, carote, frutti di bosco, melone, peperoni, pomodori, spinaci, zucca, etc.

– Coenzima Q-10 (o Ubichinone)
Molecola coenzimatica di origine lipidica. Ha buone proprietà antiossidanti e di trasporto di ossigeno a livello dei mitocondri cellulari; in tal modo favorisce la sintesi e la produzione di energia. Viene anche chiamato Vitamina Q.

– Colina
Molecola di derivazione lipidica precursore dell’Acetilcolina, Neurotrasmettitore addetto ai processi psico-cognitivi come ad esempio calcolo, memoria, ragionamento, concentrazione, pensiero, attenzione, etc. Viene anche chiamata Vitamina J.

– Creatina
Composto intermedio dei processi metabolici preposti alla produzione di energia, fondamentale all’attività muscolare e prodotto dal fegato a partire dagli Aminoacidi Arginina, Glicina e Metionina. Viene spesso usata come integratore sportivo o nelle diete vegetariane ed è presente in discreta quantità nel pesce e nella carne, di cui è un naturale costituente (il nome deriva infatti dal greco “kres”, ovvero “carne”). Il fabbisogno di Creatina viene coperto da meccanismi di sintesi interni, ma anche dall’alimentazione e le sue funzioni sono quelle di migliorare la forza, la resistenza ed il recupero dei muscoli fornendo loro energia, così come al cervello e al cuore, nei momenti di maggiore richiesta o in situazioni di stanchezza e spossatezza fisica.

– D-ribosio
Zucchero monosaccaride contenuto nella cellula e facente parte di importanti sue strutture come l’Acido ribonucleico (RNA) e l’Adenosintrifosfato (ATP). E’ dunque una sostanza organicamente fondamentale per il buon funzionamento dei meccanismi metabolici dell’individuo. E’ anche indicato nei momenti di stanchezza, per lo sport e per la resistenza fisica, visti i suoi effetti diretti sulla sintesi proteica ed il metabolismo energetico.

– Ficocianine
Molecole naturali con potente azione antiossidante (anti radicali liberi), anti infiammatoria ed inibente alcuni enzimi responsabili della produzione di sostanze infiammatorie. Hanno anche un’azione mediatrice e stimolatrice (dopaminergica) sui meccanismi e sulle dinamiche neuropsicologiche. Le Ficocianine sono presenti nelle alghe verdi e azzurre come ad esempio la Spirulina (“Arthospira platensis”) o l’Alga rossa (“Rhodophyta”), appartenenti alla famiglia “Cyanobacteria”. Il nome Ficocinanina deriva infatti dal greco “phyco”, cioè “alga” e “kyanos”, ovvero “colore ciano” (verde-azzurro).

– Fruttosio
Zucchero monosaccaride caratteristico della gran parte dei frutti (da qui il nome) e del miele e molto importante per diversi processi metabolici dell’organismo e per la produzione di ulteriori sostanze fondamentali per l’energia, il funzionamento ed il benessere sia psichico, che fisiologico. Esso viene infatti convertito a livello epatico o intestinale in Glucosio.

– Glucosammina
Zucchero monosaccaride precursore delle Proteine glicosilate (Glicosaminoglicani e Proteoglicani) e dei Lipidi (Glicolipidi). Tali sostanze sono fondamentali nella costituzione della struttura delle cartilagini e dei tessuti tendinei e nel contrastare il loro invecchiamento e degenerazione (ad esempio artrosi, artrite, etc.). La Glucosammina può essere utile anche per aiutare la ricostruzione della cartilagine danneggiata e, come detto, per contrastare malattie o problemi senili a livello osteoarticolare.

– Inositolo
Zucchero semplice simile alle Vitamine del gruppo B; viene infatti anche chiamato Vitamina B7. Ha un’azione costituente, stimolante, nutritiva e rafforzativa sul sistema nervoso e possiede funzioni fondamentali di crescita e nutrimento delle cellule cerebrali e del midollo osseo e sulla trasmissione nervosa. Agisce in sinergia con Acido folico, Acido Pantotenico, Biotina, Colina, PABA e Vitamina B6 (combinato con la Colina protegge fegato, reni e apparato cardiocircolatorio, contrastando l’ostruzione dei vasi attraverso un’azione sul metabolismo dei grassi e quindi di riduzione del tasso di colesterolo nel sangue). Tale sostanza agevola inoltre la diminuzione di stati ansiosi, depressivi e/o di stress. Si trova in alimenti come: agrumi, carne, cereali integrali, fegato, frutta fresca, frutta secca, germe di grano, lievito di birra.

– Isoflavoni
Composti di origine vegetale, facenti parte della più ampia famiglia delle fito-strutture con funzioni di colorazione e protezione definiti Bioflavonoidi. Differentemente da essi però, gli Isoflavoni sono privi di colore e presenti quasi esclusivamente nelle piante leguminose. Possiedono attraverso le loro molecole (Daidzeina, Genisteina, Gliciteina) medio-lievi effetti estrogenici, tanto da essere raggruppati nella categoria dei cosidetti “Fitoestrogeni”, sulla base delle loro strutture e funzionalità, simili appunto a quelle degli Estrogeni prodotti a livello organico. In tal modo queste sostanze partecipano alla protezione da alcune forme cancerose sostituendosi agli Estrogeni, come ad esempio nel caso del tumore al seno, più probabile nelle donne aventi elevati livelli di tali ormoni. Gli Isoflavoni contrastano inoltre colesterolo cattivo, osteoporosi, patologie cardiovascolari, effetti collaterali della menopausa (ad esempio vampate di calore) e si ritrovano in alimenti come ceci, cereali integrali, fagioli, fave, finocchi, lenticchie, semi di soia (i famosi “Isoflavoni di Soia”).

– Licopene
Sostanza appartenente al gruppo dei Carotenoidi, ovvero composti che partecipano alla colorazione delle piante e dei loro frutti, che dona al pomodoro il suo caratteristico colore rosso e dotata di forte azione antiossidante e antitumorale. Ha inoltre funzioni preventive su possibili patologie cardiovascolari e/o neurodegenerative dovute all’invecchiamento, funzionando da anti-age naturale. I Carotenoidi, e quindi anche il Licopene, sono, come accennato, dei potenti antiossidanti grazie alla loro peculiare azione di spazzini dei Radicali liberi. La funzione antiossidante del Licopene è inoltre propositiva nella prevenzione di problemi cardiovascolari, contrastando l’ossidazione del colesterolo e quindi la formazione di pericolose placche aterosclerotiche nei vasi sanguigni. Il Licopene è presente in particolare nel pomodoro (la sua percentuale è maggiore nei pomodori più maturi e dunque maggiormente rossi) e chiaramente nei suoi derivati come ad esempio salsa, kutchup o concentrato di pomodoro. Tali derivati del pomodoro presentano addirittura più percentuale di Licopene, in quanto la cottura e la lavorazione stabilizzano ed aumentano le molecole assimilabili di tale Carotenoide. Il Licopene lo si ritrova anche nell’anguria, nel melone, nell’arancia, nel pompelmo, nella papaia, nel guava, nell’albicocca e nelle carote.

– Lievito di birra
Sostanza costituita dalla fermentazione di colonie di micro organismi unicellulari. Il Lievito di birra ha la caratteristica di essere una ricca fonte di una larga varietà di principi nutritivi fondamentali per il benessere e la salute psico-fisica. Tali nutrienti in esso contenuti sono: Aminoacidi, Carboidrati, Proteine, Sali minerali, Vitamine.

– Maltodestrine
Carboidrati idrosolubili ottenuti industrialmente con la scomposizione dell’amido di mais o di patate, ovvero dalla loro digestione chimico-fisica (detta idrolisi). I vantaggi sono tempi di digestione ed assimilazione più brevi rispetto a quelli di zuccheri complessi e più lunghi rispetto ad altri zuccheri semplici (Glucosio o Fruttosio) in modo che la disponibilità di energia sia veloce, ma anche protratta nel tempo (senza innalzare eccessivamente la glicemia). In tal modo tali sostanze sono indicate per gli sportivi o per attività fisica intensa o recupero fisiologico da essa. In commercio vi sono anche integratori di Maltodestrine addizionati con Sali Minerali e/o Vitamine.

– Octacosanolo
Molecola di origine vegetale facente parte del gruppo di fito-molecole definiti Policosanoli. Presenta azione energetica e funzione protettiva a livello cardiocircolatorio attraverso l’inibizione di uno specifico enzima alla base della sintesi del colesterolo. E’ presente nell’olio di germe di grano e nella parte esterna di molteplici frutti di svariate piante, fa infatti parte dei cosidetti Policosanoli, ovvero un grande gruppo di fito-molecole che costituiscono appunto i vegetali.

– Picnogenolo
Molecola di origine vegetale facente parte della corteccia del pino marittimo. Possiede una potente azione antiossidante ed in specifico è composta da un mix di Bioflavonoidi definiti Proantocianidine oligomeriche, cioè costituite da più unità (OPC, acronimo di “Oligomeric Proantho Cyanidis”), dette anche Leucoantocianine o, appunto, Picnogenoli. Tali sostanze hanno funzioni antiossidanti utili nella prevenzione di patologie cardiovascolari (tonificando e mantenendo elastici i vasi) e di malattie dermiche (proteggendo anche dai possibili danni derivanti da sovraesposizioni a raggi ultravioletti), ed infine di problematiche dovute all’invecchiamento. Inoltre i Picnogenoli favoriscono l’attività della Vitamina C ed E, anch’esse dotate di importanti virtù anti ossidazione. Il Picnogenolo si ritrova in percentuali particolarmente elevate appunto nella corteccia del pino marittimo, nei semi di uva rossa e nel tè verde.

– Policosanoli
Miscela di fito-molecole costituite da alcol grassi a catena lunga; le principali sono Octosanolo, Tetracosanolo ed Esacosanolo. Hanno proprietà medicamentose come quelle di abbassare il colesterolo “cattivo” (LDL), per mezzo della riduzione di un enzima alla base della sua produzione, e la percentuale di trigliceridi, così come di svolgere un’azione antiaggregante a livello ematico, riducendo il rischio della formazione di ostruzioni nei vasi sanguigni. I Policosanoli hanno anche importanti funzioni antiossidanti e quindi risultano efficaci nel contrasto ai Radicali liberi; si possono ritrovare in particolare nella canna da zucchero e nel germe di grano, da dove vengono industrialmente estratti per formare integratori a base di tali sostanze.

– Proantocianidine (o PAC)
Molecole sotto gruppo dei Bioflavonidi con forte azione antiossidante, antinfiammatoria e antimicrobica. Secondo la loro struttura chimica si suddividono in monomeriche, dimeriche, oligomeriche e polimeriche. Hanno funzioni antinfiammatorie ed antiossidanti, agevolando la protezione e la salute cardiovascolare, dermica ed oculare e contrastando possibili infezioni e patologie croniche o senili dovute ai Radicali liberi. Ad esempio inibiscono l’ossidazione del colesterolo LDL e preservano l’integrità, l’elasticità e la permeabilità della membrana cellulare. Le Proantocianidine sono presenti in molti ortaggi e frutti come ad esempio bacche di sambuco, cavolo, fragole, lamponi, melanzane, mele, mirtilli, more, ribes, tè, uva ed anche nel vino, contribuendo alle loro colorazioni e sfumature di tonalità cromatica.

– Probiotici
Microorganismi presenti nello yogurt e in altri alimenti fermentati. Hanno un’azione propositiva e protettiva sull’apparato intestinale e sulla microflora che lo contraddistingue, ristabilendo i normali parametri fisiologici dopo eventuali scompensi e/o problemi gastrointestinali o agendo da protezione nei loro confronti.

– Resveratrolo
Sostanza di origine vegetale della famiglia dei Polifenoli e dalla grande proprietà antiossidante. Possiede dunque importanti funzioni protettive nei confronti di malattie cardiovascolari. Il Resveratrolo si trova nella buccia dell’uva e nel vino (in percentuale maggiore nel rosso) prodotti dalla Pianta della vite (ad esempio dalla comune “Vitis vinifera”), dove appunto svolge un ruolo di protezione contro agenti esterni come microrganismi (batteri o funghi) e raggi solari.

– Sali minerali
Composti inorganici essenziali per la salute psico-fisica dell’organismo in quanto coinvolti in fondamentali processi di produzione, mediazione, crescita di molteplici sostanze del corpo, nella regolazione dell’equilibrio osmotico della cellula e nell’azione antiossidante contro i radicali liberi, il passare del tempo, lo stress e gli agenti nocivi esterni. Tra i principali Sali minerali vi sono: Calcio, Cromo, Fluoro, Fosforo, Iodio, Magnesio, Potassio, Ferro, Selenio, Sodio, Zinco.

– Steroli vegetali (o Fitosteroli)
Gli Steroli sono in generale dei composti chimici di origine animale, definiti Zoosteroli (ad esempio il Colesterolo) o vegetale, detti Fitosteroli (ad esempio il Campesterolo, il Sitosterolo o lo Stigmasterolo). Tutti hanno dei ruoli organici essenziali, per esempio il Colesterolo è un componente fondamentale della membrana cellulare. In particolare gli Steroli vegetali hanno delle proprietà utili per la salute dell’individuo, infatti riescono a bloccare l’assorbimento di Colesterolo “cattivo” (LDL) a livello intestinale, a tutto vantaggio dell’apparato cardiovascolare, laddove l’eccesso di tale sostanza può costituire pericolose e dannose ostruzioni dei vasi sanguigni. I Fitosteroli possono essere integrati con l’alimentazione e quindi attraverso il consumo di vegetali e derivati come olio di oliva, di soia, di riso, etc.

– Taurina
Aminoacido con azione nutriente e stimolante a livello psico-fisico migliorando il trasporto di glucosio a livello cellulare, ha inoltre una certa azione anti Radicali liberi. La Taurina deve il suo nome al fatto di esser stata scoperta nella bile del toro; è comunque presente in molti altri animali e serve loro per regolazioni e meccanismi cellulari, così come per l’uomo. In specifico ha un ruolo cruciale nella sintesi degli acidi biliari, i quali facilitano l’eliminazione del Colesterolo, inoltre partecipa alla regolarizzazione della trasmissione nervosa e nel mantenimento della membrana cellulare, infine presenta proprietà nutritive, stimolanti ed antiossidanti, agevolando le funzioni psicofisiologiche e contrastando malattie cardiovascolari, stress ed invecchiamento. La Taurina è presente in alimenti come carne, latte, pesce e uova, ma può anche essere sintetizzata internamente da altri due Aminoacidi, Cisteina e Metionina.

– Teanina
Aminoacido con azione dopaminergica e serotoninergica e con buona funzione antistress. E’ presente nel Tè.

– Teina
Principio attivo estratto dalla Pianta del Tè. Ha un’azione stimolante e antistress sul sistema nervoso.

– Triptofano
Aminoacido essenziale precursore della Serotonina.

– Vitamine
Composti organici e nutrienti essenziali per la salute neuropsichica e fisiologica. Consentono e partecipano a fondamentali processi bio-chimici dell’organismo, mediano la produzione di molte cruciali sostanze organiche e risultano precursori di ulteriori indispensabili molecole. Hanno anche importanti funzioni antiossidanti. Tra le principali Vitamine vi sono: Vitamine del gruppo B, Vitamina C (o Acido Ascorbico), Vitamina A, Vitamina D, Vitamina E, Vitamina K.

– 5-HTP (5-idrossitriptofano)
Sostanza precursore del Triptofano, a sua volta Aminoacido essenziale precursore della Serotonina. E’ presente in concentrazioni elevate nella Griffonia.

Fonte: www.cpsico.com

Nutraceutica ed integrazione alimentare: il benessere a portata di mano

N.B. L’assunzione di certe Sostanze nutraceutiche e/o Alimenti funzionali, che possono risultare in alcuni particolari casi un aiuto psico-fisico integrativo, dovrebbe essere consigliata, prescritta e seguita da un medico.

separatore_bianco
CITOZYM

Quando un danno genetico si affaccia, soprattutto a livello cellulare, si hanno delle trasformazioni che possono cambiare l’insieme delle sequenze ammino­acidiche e questi cambiamenti di solito hanno dei nomi e degli effetti spiacevoli: invecchiamento accelerato, insorgenza di condizioni che riducono le risposte immunitarie e vari altri fenomeni ascrivibili ad alcune classi di alterazioni.

Poiché ogni anomalia è la conseguenza di una caduta di energia in quel particolare settore, occorre intervenire fino a ridosso dei cromosomi mettendo a disposizione tutta una serie di amminoacidi e di precursori enzimatici che danno una spinta alla riattivazione e a quelle distonie biologiche casuali o ereditarie.

Nello stesso modo, quando una proteina di trasporto transmembrana perde la sua capacità di trasporto, occorre mettere a disposizione un patrimonio energetico e proteico che faciliti il riconoscimento dei peptidi prodotti dalla digestione di proteine estranee.

È necessario pertanto, per correggere un’anomalia, potenziare notevolmente le capacità di naturale riparazione o di modifica di una cellula da parte del sistema (lisosomi, macrofagi, istoni, ecc.). Solo così le necrosi, fibre di cellule ecc. potranno essere metabolizzate e recuperate nei suoi amminoacidi.
È lecito anche affermare che, in luogo di farmaci sintetici, occorrerebbe disporre di una combinazione di proteine in grado di interagire nei processi duplicativi delle cellule. Le cellule dovrebbero possedere una gamma di apo e co-enzimi in grado di modulare, partecipando in forma diretta, la sintesi delle proteine promosse sia nella replicazione del DNA sia nelle eventuali fasi di correzione degli errori di trascrizione.

Citozym detossifica, fornisce la giusta rotazione alla catena dei nutrienti e amminoacidi, codifica le proteine per il ripiegamento delle immunoglobuline e media i processi di riconoscimento cellula-cellula.

Citozym grazie alla sua memoria fornisce, inoltre, un patrimonio biochimico necessario alle proteine di controllo delle proteine di adesione non allontanate, per difetti al gruppo e-amminico dei residui di lisina, che non sono in grado di reagire con la proteina ubiquitina.

Citozym, come già detto in precedenza, è stato conformazionato dalla sequenza di enzimi simili a quelli presenti nei cicli metabolici delle cellule naturali (eucariote). Nell’evento catalitico gli enzimi hanno infatti donato al Citozym e a tutti i prodotti della linea Citozeatec l’informazione biologica delle proteine, dette enzimi. Citozym, quindi, è una sostanza energetica (esoergonica) munita di informazione a cascata degli enzimi impiegati nelle conversioni catalitiche.

La qualità del prodotto è determinata sia dai tempi di permanenza a contatto con l’enzima, sia dal numero di popolazione di enzimi immessi nei reattori biologici, differenti in ogni reattore, così da ottenere le giuste memorie ed essere riconosciuto dagli enzimi della cellula a pari dinamismo.

Una facile riprova che Citozym e tuttti i prodotti della sua specie sono ricchi di questa memoria specifica delle cellule si ha spalmando un po’ di prodotto sulle mani; con grande sorpresa si scopre l’aumento del sistema emodinamico (proteine, linfa, sangue ecc.).

Questo permette a Citozym di far collidere immediatamente le eventuali tossine in circolazione, opsonizzare i corpi estranei compresi gli antigeni e trasportarli verso i siti di eliminazione.

Le proprietà peculiari di Citozym sono altresì quelle di stimolare le difese immunitarie, attivando i meccanismi di eliminazione attraverso gli enzimi lisosomi, perossisomi, macrofagi ecc.

Per tale motivo durante l’assunzione del prodotto potrebbe verificarsi un aumento del meteorismo dovuto alla conversione delle tossine in stato gassoso ed acqua. In alcuni casi si può assistere a scariche diarroiche (senza per questo provocare disidratazione dei tessuti) che scompaiono dopo alcuni giorni con l’abbassamento della quantità delle tossine.


CITOZYM 500 ml
integratore alimentare a base di nutrienti e amminoacidi, ad azione detossificante.
Prezzo: € 55,00

pulsante_acquista2

Citozym Sciroppo è un integratore alimentare biodinamico ad azione energetica, composto da:
– fruttosio 11 g
– acido ascorbico 500 mg
– acido citrico 120 mg
– acido folico 3.3 mg
– acido pantotenico 56 mg
– polisaccaridi 8.59 g
– enzimi vegetali estratti dal fungo Aspergyllus

Il prodotto è utilizzato come coadiuvante per garantire un metabolismo efficiente, il che significa non solo potenziare le difese immunitarie, ma anche contribuire alla prevenzione di patologie gravi o particolari.

 

A cosa serve citozym
Citozym Sciroppo è un integratore che ha il potere di disintossicare e stimolare le difese immunitarie del nostro organismo, attivando i meccanismi di eliminazione tramite enzimi, lisosomi, macrofagi, perossisomi ed altri elementi. L’assunzione del prodotto può infatti provocare all’inizio della terapia, un aumento di meteorismo, dovuto proprio alla conversione delle tossine allo stato gassoso e in acqua. A volte può anche accadere che un danno genetico a livello cellulare inneschi un cambiamento nell’insieme delle sequenze amminoacidiche, il che si traduce in problemi come l’invecchiamento accelerato o condizioni fisiologiche con risposte immunitarie ridotte. In questi casi Citozym interviene favorendo la regolazione dei metabolismi energetici, il controllo dello stress ossidativo e l’eliminazione di tossine e corpi estranei (inclusi gli antigeni).

Citozym, integratore naturale biodinamico
Lo sciroppo Citozym è essenzialmente composto da prodotti agricoli non transgenici, coltivati su terreni controllati e riconosciuti come biochimicamente sani.

Questo è molto importante soprattutto perché gli enzimi escludono dal loro processo di lavorazione tutte quelle sostanze che sono modificate geneticamente. L’integratore è un perfetto mix di ingredienti che riescono ad interagire nei processi duplicativi delle cellule e a modulare nelle fasi di replicazione del DNA e di correzione degli errori di trascrizione.

Come assumere il Citozym
L’integratore può essere assunto indistintamente da qualunque persona, a qualunque età. Si suggerisce di assumere un cucchiaio al giorno ca. 7 ml (pari a 9 gr.) diluito in acqua. Per dosaggi diversi consultare sempre il proprio medico di fiducia.

Citozym controindicazioni ed effetti collaterali
Non sono stati segnalati particolari effetti collaterali, se non un aumento del meteorismo ed eventuali scariche diarroiche.

L’insorgere di queste ultime potrebbe presentarsi soprattutto nei primi giorni di assunzione del prodotto, ma generalmente tendono a scomparire in poco tempo, in corrispondenza della diminuzione di tossine.

In ogni caso, non è conveniente sospendere l’assunzione di Citozym in questo caso, ma si consiglia piuttosto di ridurne il dosaggio a metà, associare dei fermenti tipo il Saccaromicetes Boulardi, per poi riprendere con la dose indicata non appena passato il problema.

Citozym non è un medicinale, non vanta proprietà terapeutiche, in caso di patologie va sempre richiesto il consiglio del proprio medico.

Citozym è un integratore naturale che è stato studiato all’Università di Tor Vergata di Roma con risultati positivi in molte patologie degenerative.

probioticCITOZEATEC PROBIOTIC P-450
INTEGRATORE ALIMENTARE 24 STICK MONODOSE
Prezzo: € 21,00

pulsante_acquista2

Tecnologia-Citozeatec: una matrice biodinamica appositamente studiata consente:
1) protezione efficace delle cellule probiotiche durante il transito in ambiente acido gastrico e liberazione nell’intestino in condizioni vitali;
2) interazione ubiquitaria a livello gastroenterico ed epatico con la componente P-450 dei citocromi, finalizzata a normalizzazione della peristalsi.

La pratica presentazione in stick favorisce l’assunzione in qualsiasi momento e senza necessita` di acqua, eliminando la necessita` di conservazione in frigorifero. L’elevata CPE (“Carica Probiotica Efficace”) consente una significativa riduzione della posologia (mediamente 1 stick al giorno) con altrettanto significativo risparmio per il consumatore.

Modalità d’uso: 1 stick al giorno


p259_0_13_01

La linea cellfood integratori riesce naturalmente ad inserire nel nostro organismo tutto quel range di sostanze che, normalmente, per cattive abitudini alimentari o per mancanza di tempo non riusciamo a integarare con il cibo ma che, con cellfood integratori entra naturalmente a far parte della nostra normale alimentazione.

I prodotti che fanno parte della linea cellfood integratori inoltre, grazie al loro effetto antiossidante, riescono con naturalezza a portare alle nostre cellule il giusto quantitativo di ossigeno che necessitano, tenendoci sempre giovani perchè prevengano la propagazione di radicali liberi, che favoriscono l’invecchiamento fisico e la nascita di molteplici patologie.

I PRODOTTI CELLFOOD IN GOCCE VANNO ASSUNTI DILUITI IN ACQUA CON RESIDUO FISSO a 180° INFERIORE A 50-100 mg/L, preferibilmente a pH neutro.

separatore_bianco

p259_0_12_02CELLFOOD® Formulazione BASE

Integratore dietetico antiossidante di amminoacidi, minerali ed enzimi in tracce. Senza lievito e senza glutine.
Flaconcino da 30 ml.
Prezzo: € 39,95
pulsante_acquista2

 

 

separatore_bianco

Fornisce un’insuperabile fonte di ossigeno, idrogeno ed un sistema di trasporto nutrizionale a tutte le cellule, pulendo e tonificando i sistemi del nostro corpo per tutta la durata del suo impiego:
Ossigena le cellule del corpo
Aumenta l’energia
Potenzia il sistema immunitario
Detossifica il corpo Incrementa la respirazione cellulare
Equilibra il metabolismo del corpo
Trasporta i nutrienti in forma ionica
Elimina i radicali liberi in eccesso
Aumenta la biodisponibilita di altri nutrienti

CELLFOOD® gocce va diluito in un bicchiere di acqua oligominerale (residuo fisso a 180° <50-100 mg/L), preferibilmente a pH neutro.

Sorseggiare lentamente.

 Si suggerisce di assumere CELLFOOD® almeno 20-30 minuti prima dei pasti. Il prodotto, tuttavia, può essere assunto anche lontano da questi, ogni qual volta ci si sente astenici o stressati. Immediatamente dopo un pasto copioso, CELLFOOD®, per la sua ricca componente enzimatica favorisce i processi digestivi.

separatore_bianco

bosart_crema

Eos Bosart-dol Crema gel ml 125

Prezzo: € 12,50
pulsante_acquista2

Eos Bosart-dol Crema gel apporta sollievo nelle manifestazioni articolari(collo – schiena -gambe – braccia…).

A base di principi naturali attivi, quali: Perna (glicosaminoglicani), Boswellia, Arnica, Artiglio del diavolo, Oli essenziali.

PERNA CANALICULUS ETRATTO: prodotto dalle ghiandole germinali della perna, mollusco della Nuova Zelanda, è ricco di glucosaminoglicani che hanno attività antinfiammatoria.
E.S. BOSWELIA: possiede attività antinfiammatoria,antalgica e antireumatica.
E.S. ARNICA: ha azione antiflogistica ed analgesica, contusioni e botte.
E.S. ARTIGLIO DEL DIAVOLO: indicato nel trattamento delle affezioni reumatiche, flogistiche e nell’artrosi, particolarmente adatto in caso di tendiniti, lombalgie, sciatalgie.
ALOE VERA GEL: utile in caso di piccole ferite, contusioni, infiammazioni.
EUCALIPTO E GAROFANO CHIODI: oli essenziali ad azione antidolorifica specialmente in caso di contusioni o reumatismi

Ingredienti: Aqua, caprylic/capric triglyceride, glycerin, simmondsia chinensis oil, olus oil, cetearyl olivate, butyrospermum parkii butter, tocopheryl acetate, sorbitan olivate, mussel extract, xanthan gum, boswellia serrata extract, arnica montana extract, harpagophytum procumbens extract, aloe barbadensis gel, menthol, eucalyptus globus oil, eugenia caryophyllus oil, phytic acid, lecithin, tocopherol, ascorbyl palmitate, benzyl alcohol, sodium benzoate, potassium sorbate.
Modo d’Uso: applicare più volte al giorno secondo necessità, fino ad assorbimento, massaggiando la parte con moto circolatorio. Per chi desidera un gradevole “effetto freddo”, consigliamo di tenere il tubetto in frigo nel periodo d’uso. Non applicare su ferite aperte o escoriazioni.

PEABROLIN DOLPEABROLIN– DOL 20 caps 
Prezzo: € 22,00

pulsante_acquista2

Peabrolin Dol capsule è un integratore alimentare a base di Palmitoiletanolamide (PEA), Bromelina da Ananas e Boswellia, che risulta utile per favorire la funzionalità articolare e per contrastare gli stati di tensione localizzati.

separatore_bianco

COMPOSIZIONE: Palmitoiletanolamide (PEA), Ananas (Ananas comosus L. (Merr.) gambo) e.s. tit. 90% bromelina, Boswellia (Boswellia serrata roxb. ex Colebr., resina) e.s. tit. 75% AKBA, idrossipropilmetilcellulosa (capsula).

MODO D’USO: si inizia con 3 capsule al giorno lontano dai pasti, Questo dosaggio va mantenuto per 2-3 mesi. L’effetto è lento, perché la palmitoiletanolamide agisce tramite la modulazione biologica di alcuni target intracellulari e delle membrane.
Se si ottiene l’effetto desiderato si può eventualmente ridurre il dosaggio a 1 capsula per 2 volte al giorno. Se invece l’effetto desiderato non è sufficiente, si può aumentare la dose raddoppiandola per un periodo di 1 mese.

peultra 45 compressePEAULTRA 45 compresse
PEA + Luteolina + Trans-Polidatina in una formulazione ad elevata biodisponibilità.
Prezzo: € 19,90

pulsante_acquista2

Peaultra compresse è un integratore alimentare a base di PEA (Palmitoiletanolamide) ultra-micronizzata ad elevata biodisponibilità, un molecola lipidica prodotta naturalmente nell’organismo in risposta a situazioni infiammatorie di vario genere correlate a dolore cronico. La sua forma ultra-micronizzata e la presenza di Luteolina e Trans-polidatina ne aumentano la biodisponibilità.

Ingredienti: agente di carica: fosfato dicalcico E341; Palmitoiletanolamide ultra-micronizza- ta (PEA), agente di carica: cellulosa microcristallina E460; Luteolina, Trans-poli- datina, anti-agglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi E470b, biossido di silicio E551.

Si consiglia l’assunzione da 1 a 4 compresse al giorno a seconda della necessita`, preferibilmente durante i pasti.

Artef_WHYnature_24busteARTEF 24 bustine da 7 grammi
Prezzo: € 25,00

pulsante_acquista2

ARTEF di WHYnature ha una formulazione unica che contiene, oltre a glucosamina cloridrato Regenasure®, condroitina solfato e metilsulfonilmetano (MSM), anche acido ialuronico, un componente della cartilagine e del liquido sinoviale utile come lubrificante delle articolazioni.

La glucosamina è un amino-zucchero che gioca un ruolo chiave nella formazione e protezione della cartilagine.

La Glucosamina di questo prodotto è Regenasure®, quindi non ricavata da crostacei ma dalla fermentazione del mais ad opera dell’Aspergillus niger.

La condroitina solfato è uno dei principali costituenti della matrice extracellulare dei tessuti connettivi e del liquido sinoviale che circonda le articolazioni e contribuisce a rigenerare la cartilagine.

ARTEF di WHYnature contiene anche MSM.

ARTEF di WHYnature grazie all’azione sinergica dei suoi quattro ingredienti bioattivi aiuta a mantenere le articolazioni in buona salute.

ARTEF di WHYnature è disponibile nel formato da 24 bustine effervescenti al piacevole gusto di arancia.

ARTEF – WHYnature, un valido alleato per il benessere delle tue articolazioni.

Posologia: una bustina al giorno sciolta in un bicchiere d’acqua dopo i pasti.

Per dose giornaliera (7 g):
 
Glucosamina cloridrato 500 mg
Condroitin solfato 333 mg
Metilsulfonilmetano 333 mg
Acido ialuronico sale sodico 111 mcg
da cui acido ialuronico 100 mcg

IngredientiFruttosio; Acidificante: Acido citrico; Glucosamina cloridrato (da Aspergillus niger); Condroitinsolfato; Correttori di acidità: Carbonato acido di sodio; Carbonato di calcio; Aromi; Metilsulfonilmetano (MSM); Agente antiagglomerante: Biossido di silicio; Colorante: Riboflavina; Acido ialuronico sale sodico.

NON CONTIENE: glutine, lattosio, amido, sale (cloruro di sodio), zucchero (saccarosio), crostacei.

artef GELARTEF GEL 100 ml
Prezzo: € 12,90

pulsante_acquista2

Gel lenitivo a base di estratto di Arnica Montana, Artiglio del Diavolo e oli essenziali. Indicato per il massaggio in caso di fastidi localizzati. Grazie alla combinazione di arnica ed artiglio del diavolo, ARTEF™ GEL è consigliato in caso di piccoli traumi a livello articolare e muscolare e può essere applicato anche per il massaggio prima e dopo l’attività sportiva.

Componenti:

ARNICA: l’arnica, chiamata anche “toccasana dei caduti”, è una pianta che aiuta a fornire sollievo in caso di problemi articolari e muscolari. Ottimo coadiuvante per il massaggio in casi di: contusioni fastidi muscolari, lividi, gonfiore.

ARTIGLIO DEL DIAVOLO: l’artiglio del diavolo è indicato per il trattamento cutaneo delle zone articolari e per massaggi muscolari distensivi dopo l’attività sportiva.

OLI ESSENZIALI: grazie agli oli essenziali di menta, lavanda, melissa e limone i muscoli ritrovano vigore ed energia e recupero grazie ad una piacevole sensazione di freschezza.

CONSIGLI DI UTILIZZO: applicare nella zona interessata e massaggiare fino a completo assorbimento. Ripetere l’operazione anche più volte al giorno. Evitare il contatto con gli occhi, con le mucose o cute lesa.

separatore_bianco

I funghi hanno un ruolo essenziale nell’equilibrio del mondo in cui viviamo. Studi scientifici nel campo della micologia hanno attribuito notevoli capacità terapeutiche ai funghi inaugurando un nuovo ambito di ricerca nella medicina naturale: la Micoterapia, orientata all’utilizzo a scopo terapeutico dei funghi.

La Micoterapia è rivolta a ristabilire la salute recuperando l’omeostasi, cioè equilibrio di diverse “economie” all’interno dell’organismo, dei minerali, microelementi, microorganismi, enzimi, ormoni, dell’acqua, degli elettroliti, delle cellule immunitarie. E’ possibile così comprendere gli effetti molteplici dei funghi sull’appetito, digestione, sulla psiche, colesterolo, diabete, angiopatie, allergie..

I funghi sono “superalimenti” naturali, la loro azione è mirata al ripristino dell’ equilibrio dell’organismo: in quest’ottica sono considerati adattogeni, ossia sostanze che non provocano stress aggiuntivo all’organismo, e non causano la comparsa di effetti collaterali indesiderati.

L’aumento delle malattie croniche che prevedono il costante utilizzo di farmaci con notevoli effetti collaterali che, a volte, perdono di efficacia (es. antinfiammatori). sta aumentando l’orientamento delle persone verso i metodi naturali.

I funghi contengono vitamine, minerali e molecole farmacologicamente bioattive, sono ricchi dal punto di vista nutrizionale, ma hanno un contenuto calorico basso: la ricchezza nutrizionale e “farmacologica” grazie alla naturale sinergia dei vari composti fa si che questi alimenti assunti in toto possano esprimere il loro straordinario potenziale.

I funghi, per loro natura, hanno la capacità di “digerire” tramite complessi processi enzimatici quanto ricavano da sostanze in decomposizione assorbendo tali sostanze e rendendole nuovamente biodisponibili.
Essi costituiscono una sorta di connessione tra il mondo minerale inanimato ed il mondo vivente.

Ogni tipo di fungo serve a funzioni specifiche, però possiamo affermare che generalmente tutti intervengono su:

  1. Metabolismo glucidico e lipidico;
  2. Chelazione di metalli pesanti;
  3. Riequilibrio del Sistema Immunitario;
  4. Antagonizzazione delle spinte anomale di crescita cellulare;

Il sistema immunitario riceve continuamente innumerevoli input ai quali risponde in modo sia specifico che aspecifico e sia con reazioni acute che croniche. Tra le sue reazioni, spiccano però, per frequenza e importanza, le risposte TH1 e TH2 e quella infiammatoria.

Esistono due tipi di risposta immunitaria linfocitaria: la risposta TH1 e quella TH2.erboristeriarcobaleno allergie risposta immunitaria

La risposta TH1 è orientata in senso citotossico nei confronti di virus e batteri.

La risposta TH2 è orientata in senso anticorpale ed è tipica delle malattie allergiche.

La risposta TH1 è sostenuta dall’IFN-GAMMA (che attiva la produzione di radicali liberi, NO soprattutto, da parte dei macrofagi e inibisce la risposta TH2) e dall’IL-12 (che stimola le cellule NK a produrre IFN-GAMMA).

È una risposta carente nei Paesi industrializzati ove prevale la risposta TH2.
La risposta TH2 è sostenuta dall’IL-4 (che attiva i linfociti B e la produzione di Ig E), dall’IL-5 (che recluta eosinofili in presenza di parassiti), dall’IL-13 e dall’IL-10 (che è una citochina antinfiammatoria, blocca l’IL-3, l’IL-5, l’IL-12, la produzione di IFN-GAMMA e la risposta TH1, ma è proinfiammatoria nei confronti dei processi allergici).
La natura dell’antigene seleziona il tipo di risposta. In ogni caso non tutti i virus inducono una potente risposta TH1. Il virus dell’influenza e del morbillo, ad esempio, sopprimono la risposta TH1 e vaccinando contro il morbillo i bambini di pochi mesi, con sistema immunitario ancora immaturo, è possibile squilibrarli in senso TH2 con conseguente iperattività allergica.

 

 

erboristeriarcobaleno allergie th1 e th2

L’attuale stile di vita porta allo sviluppo di “malattie del benessere” quali diabete, ipercolesterolemia, iperlipidemia, gotta, sovrappeso e obesità, ipertensione ecc. grazie alle loro caratteristiche i funghi forniscono anche in questo caso un ottimo contributo al riequilibrio metabolico.

separatore_bianco

Fermentati

La Fermentazione è un processo metabolico attraverso cui gli esseri viventi ricavano energia da specifiche molecole organiche (carboidrati e raramente amminoacidi) in assenza di ossigeno. L’energia ricavata viene impiegata dai microorganismi per produrre ATP, composto ad alta energia indispensabile nelle reazioni metaboliche. Avviene solitamente nei funghi unicellulari o nei batteri, ma si verifica anche nell’uomo in particolari condizioni (produzione di acido lattico a livello muscolare). Per sintetizzare al meglio il concetto di fermentazione è possibile indicarla come “respirazione in assenza di ossigeno”.

La fermentazione rappresenta uno dei più semplici sistemi biologici per ottenere energia dagli alimenti e viene sfruttata prevalentemente per migliorare gusto e conservabilità delle sostanze di origine ma anche per arricchirle di alcune molecole nutrizionalmente pregiate (proteine, e vitamine).

La fermentazione dei funghi viene utilizzata per aumentare la concentrazione polisaccaridica (in particolare la quantità di beta-glucani), rendere i beta-glucani solubili nei liquidi (quindi più assorbibili), ad alto peso molecolare (superiore a 104 Da) e con struttura a tripla elica (indispensabile per la bioattività della molecola). La particolare tecnica di fermentazione (brevetto Europeo) impiegata dall’azienda GlycaNova consente di ottenere un preparato, a base di Funghi Medicinale, ad alto contenuto di beta-glucani per uso topico e per somministrazione orale.

separatore_bianco

La Micoterapia a bassi dosaggi che segue le regole della natura

Unico metodo che rende biodisponibile per via orale il più potente betaglucano in natura del fungo Shiitake, con minor costi e massima efficacia

ß-D-Glucani 
I Funghi Medicinali svolgono attivita` adattogena o di Modificazione della Risposta Biologica (BRM). Questo avviene grazie al contenuto di ß-glucani che compongono la parete cellulare dei funghi. I ß-glucani sono polimeri lineari costituiti da unita` monomeriche di glucosio unite da legame ß-(1-3) e da ramificazioni ß-(1-6), aventi dimensioni variabili e che sono in grado di modulare l’attivita` del sistema immunitario[1][2].

I numerosi studi e ettuati hanno dimostrato che la loro attivita` sembra dipendere dalla dimensione e dalla complessita` strutturale: la prerogativa principale affinche´ vi sia una funzionalita` a livello siologico e` la conformazione dello scheletro polisaccaridico, ma soprattutto dalla tripla elica con avvolgimento destrorso (e sostituenti idro lici localizzati sulla superficie esterna della stessa).

E` stata dimostrata la loro capacita` di modulare la risposta immunitaria non-specifica[3], stimolare la fagocitosi e la produzione di citochine specifiche[4][5].

L’azione protettiva dei ß-glucani e` dovuta alla loro capacita` di modulare la risposta immunitaria non-specifica, coinvolgendo diversi percorsi del sistema immunitario. D’altra parte, l’immunomodulazione specifica dei ß-glucani puo` attivare attraverso la via classica o alternativa il sistema del complemento, stimolare le cellule T e aumentare la produzione di anticorpi[6][7].

Questi percorsi includono l’attivazione dei macrofagi, la stimolazione del sistema reticoloendoteliale e l’attivazione delle cellule Natural Killer. I macrofagi sono il bersaglio principale per i ß-glucani che attivano queste cellule aumentandone dimensione e numero, stimolando la secrezione del fattore di necrosi tumorale (tNF) e aumentandone la fagocitosi degli antigeni. La stimolazione dei macrofagi avviene tramite il legame del ß-glucano con il recettore Toll-Like 2 (TRL2) e stimolazione della produzione di TNF-a per il percorso del Fattore Nucleare -kß (NF-kß)[6][7][10][11]. L’azione immunostimolante dei ß-glucani puo` anche essere associata alla loro capacita` di attivare i leucociti[8].

Il “Farmaco” più intelligente

Una risposta equilibrata del sistema immunitario è di fondamentale importanza per la prevenzione e la gestione di tutte le patologie.

Le cause di squilibri immunitari possono essere molteplici e di diversa natura e si verificano in seguito a: infiammazioni che con l’avanzare dell’età aumentano e cronicizzano, a trattamenti farmacologici, terapie chemioterapiche, antibiotiche, a uno stile di vita non corretto (mal nutrizione, fumo, alcool, mancata attività fisica, stress, ritmi frenetici della vita quotidiana), oppure a carenze vitaminiche e mineraliche dovute a una dieta poco differenziata e povera di nutrienti.

Bibliografia

separatore_bianco

separatore_bianco

LENTINex® 
ImmunoMicoFermentato
Segue le regole della natura cambiando il paradigma dose-dipendente in low dose.
Prezzo: € 33,00

pulsante_acquista2

Lentinex®, il ß-glucano GlycaNova, ricavato con un processo particolare di fermentazione del micelio del fungo Lentinula Edodes (Shiitake), conserva la configurazione a tripla elica, un peso molecolare superiore a 104 Dalton.

Lentinex® è compatibile con tutti i prodotti alimentari come succo di frutta, yogurt, bibite analcoliche, acqua, gomma da masticare, caramelle, pane, ecc.

Un gruppo indipendente di esperti ha dichiarato che Lentinex® e` adatto per il consumo umano (GRAS: Generalmente Riconosciuto come Sicuro ed Efficace).

Lentinex® è prodotto da glycaNova Norway AS, nell’impianto GMP di Fredrikstad, in Norvegia, una delle principali societa` biotecnologiche nella produzione di polisaccaridi biologicamente attivi come i ß-glucani.

L’azienda ha sviluppato una tecnologia di produzione unica e brevettata, garantendo una qualità e purezza del prodotto costante nel tempo.

Lentinex® viene prodotto utilizzando materie prime per uso alimentare e non prevede pertanto l’uso di pesticidi, metalli pesanti, solventi, insetticidi o altri materiali contaminanti spesso presenti nei prodotti a base di funghi.

ImmunoMicoFermentato 
Tecnica di fermentazione unica e brevettata, altamente efficace, che permette di avere composti biologicamente attivi per:

ALTO PESO MOLECOLARE
SOLUBILITÀ
STRUTTURA A TRIPLA ELICA

Immunomicofermentato lentinex

Low Dose

È un supporto immunologico a base di funghi medicinali fermentati che sfrutta i componenti più attivi come ß-1,3-1,6 glucano per bilanciare e sostenere la funzione immunitaria con dosaggi minimi grazie alla brevettata fermentazione, garantendo ottimi risultati in termini di tempo, costo e benefici sul miglioramento della qualità della vita.
Low dose: è il trattamento più sicuro, in quanto segue le regole della natura, lavorando sull’intero organismo senza creare danno, con il massimo rispetto e la minima quantità, grazie al mantenimento della struttura a tripla elica, l’alto peso molecolare e la solubilità.

separatore_bianco

Caratteristiche di LENTINex®  Prodotto naturale;
Composto bioattivo testato;
Elevata sicurezza: GRAS a 2.000 ml/die approvato negli USA (GRAS= Generalmente Riconosciuto come Sicuro ed Efficace);
Approvato come Novel Food in Europa, secondo norme (Food & DSHEA GMP);
Flacone di vetro da 30 ml.
Dose giornaliera: 1ml (10 gocce) al mattino, da prendere in acqua o in un liquido caldo, a stomaco vuoto.

separatore_bianco

La natura è una foresta di linguaggi in cui s’intreccia in modo inseparabile con il corpo e la salute dell’uomo, che non è un’entità astratta e distante ma un insieme complesso da ascoltare e da seguire.

Il chaga e’ un fungo terapeutico conosciuto e utilizzato dai popoli siberiani da tempi remoti. Il termine (traslitterazione dal cirillico caga – in occidente piu’ diffuso come chaga) deriva dalla lingua dei Komi-Permiacchi, una minoranza etnica che si era insediata in Siberia nella valle del fiume Kama, ad ovest degli Urali. In lingua Komi con il termine tšak venivano un tempo designati tutti o funghi legnosi e spugnosi che crescono sugli alberi. Oggi invece con il nome “chaga” si intende solo una specie di questi funghi, piu’ precisamente l‘inonotus obliquus, famoso in tutta la Russia e ora anche al di la’ dei suoi confini grazie alle sue proprieta’ terapeutiche e nella fattispecie antitumorali.

Il chaga si riproduce tramite spore, che germinano infiltrandosi nelle zone danneggiate della corteccia di alberi vivi e formano col tempo un’escrescenza legnosa. Ama il clima freddo e nella maggiorparte dei casi cresce sul tronco delle betulle per questo viene comunemente chiamato “fungo nero di betulla”.

CHAGAFUNGUS 60 capsule da 366 mg
Prezzo: € 24.00

pulsante_acquista2

Adattogeno, antiossidante. Il fungo dell’immortalita’ grazie alla presenza di preziose sostanze adattogene e antiossidanti.

Cosa contiene: Chaga (Inonqqus obliquus) corpo fruttifero estratto secco 266 mg titolato al 30% in polisaccaridi 80 mg.

Da sapere: Il Chaga, Inonotus obliquus, contiene numerose sostanze adattogene e antiossidanti che favoriscono la forza fisica e potenziano il tono muscolare. Produce una serie di sostanze protettive come: enzimi, antiossidanti e antibatterici. L’uso costante nel tempo del Chaga alcalinizza il pH del corpo umano, alleviando lo stress ed eliminando l’acidità che è responsabile dell’insorgere della maggior parte delle malattie. Utile in qualsiasi periodo dell’anno, è consigliato durante i cambi stagionali, specialmente in inverno e primavera, per sostenere le difese immunitarie e per allentare tensione e stanchezza.

Come si assume: per un corretto uso alimentare si consiglia di assumere 2 capsule durante la giornata.

Associazioni: Res Age, Camu Camu, Camu Zinc, Maca Mass, Jiao Energy

separatore_bianco

MICO-FIVE con CAGHA (estratto) 70 caps
Prezzo: € 59,00

pulsante_acquista2

Mico-Five+Chaga è la nuova formula, rinforzata rispetto alla precedente, dall’aggiunta del fungo Chaga (Inonotus obliquus), anche conosciuto come la grande “perla del nord”.

Il nuovo Mico Five+Chaga è più completo, caratterizzato da un’elevata concentrazione (rapporto 12:1) e varietà di sostanze bioattive. I componenti bioattivi di Chaga, sommati a quelli dei funghi AbM, Maitake, Reishi e Shiitake, hanno consentito un netto miglioramento della formula. La miscela di estratti è caratterizzata da un elevato contenuto di nutrienti come alfa- e beta-glucani, acido ganoderico, grifolano, lentinano ed ergosterolo. Per preservare le qualità degli estratti, ogni capsula viene sigillata con una fascia antiossidante.

Mico-Five+Chaga contiene AbM, Maitake, Reishi e Shiitake che supportano le naturali difese dell’organismo e AbM che regola il metabolismo dei carboidrati.

I funghi AbM, Maitake, Reishi e Shiitake di Mico-Five+Chaga, secondo il REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 DELLA COMMISSIONE del 16 maggio 2012 supportano le naturali difese dell’organismo.
Il fungo AbM secondo il REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 DELLA COMMISSIONE del 16 maggio 2012 regola il metabolismo dei carboidrati.

Tempo minimo di supporto: 60 giorni

Sostanze bioattive
A differenza di altri integratori alimentari sul mercato, il nuovo Mico-Five+Chaga contiene alfa- e beta-D-glucani, acido ganoderico, grifolano, lentinano ed ergosterolo. I funghi sono l’unico alimento non animale che contiene vitamina D sotto forma di precursore: ergosterolo o provitamina D. Questa sostanza interviene nell’assorbimento del calcio e del fosforo e ha un ruolo molto importante nel normale funzionamento del sistema immunitario. L’ergosterolo presente in Mico-Five+Chaga è di origine naturale (non aggiunto) da fonte non animale.

Massima concentrazione: più benefici in meno capsule
Gli estratti differiscono dagli altri prodotti per le loro alte concentrazioni di principi attivi. Questo consente di ridurre la dose giornaliera raccomandata a 1-2 capsule.

Ratio 12:1: da 120 kg di funghi freschi (AbM, Chaga, Maitake, Reishi e Shiitake), otteniamo 12 kg di polvere fungina essiccata* dalla quale, tramite estrazione, ricaviamo 1 kg di principi attivi.

* essiccato a freddo (<32°) e macinato grossolanamente in polvere per non denaturare le sostanze bioattive, nel rispetto delle norme GMP di buona fabbricazione.

Integratore alimentare sicuro ed efficace
Laboratori indipendenti hanno dimostrato che gli estratti di Hifas da Terra non interferiscono a livello del fegato. Inoltre, il marchio di eccellenza GMP certifica che la produzione è uniforme e controllata, seguendo gli standard di sicurezza farmaceutica. Durante tutto il processo di produzione vengono applicati rigorosi standard di qualità: HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points), un sistema di gestione preventiva della sicurezza alimentare.

Standard di qualità farmaceutica in Mico-Five+Chaga
Eccellenza certificata: prodotto biologico privo di maltodestrine, coloranti artificiali, metalli pesanti e sostanze tossiche.
Estratti standardizzati: rapporti di concentrazione elevati con standard di sostanze bioattive.

Capsule vegetali: non vengono impiegati derivati di origine animale.

Capsule protette dal tempo: esclusivo sistema di chiusura e confezionamento in atmosfera controllata che ne previene l’ossidazione, mantenendo intatte nel tempo le proprietà degli estratti.

 

Mico-Five+Chaga è adatto a celiaci, intolleranti al lattosio, vegetariani e vegani. È privo di glutine, conservanti, prodotti chimici, dolcificanti, aromi, amido, grano, mais, soia, zucchero e latticini.

Dose giornaliera consigliata
1-2 cps di Mico-Five+Chaga, o secondo prescrizione medica, prima del pasto, precedute da una compressa di ASKORBATO KCPR Time Release (ricco di vitamina C) per favorire l’assorbimento dei beta-glucani.

Modo d’uso: assumere a stomaco vuoto (o secondo prescrizione medica) e deglutire con un po’ d’acqua.

Raccomandazioni per l’uso
Per un migliore assorbimento assumere preferibilmente a stomaco vuoto. Aspettare 10 minuti prima di mangiare. Non consumare in caso di allergia ai funghi. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata o di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini. In caso di gravidanza o allattamento, consultare il medico. Non consumare se il sigillo è danneggiato o rotto. Nei bambini sotto i 14 anni di età, non somministrare senza controllo medico e un preciso aggiustamento della dose.

È buona norma consultare il proprio medico.

Formato
70 capsule da 608 mg di miscela di estratti puri titolati e standardizzati in alfa- e beta-glucani dei funghi Agaricus blazei Murrill, Inonotus obliquus, Ganoderma lucidum, Grifola frondosa e Lentinula edodes. Capsule 100% vegetali sigillate con una fascia antiossidante naturale.

Ogni capsula è sigillata individualmente con una fascia antiossidante che aiuta a mantenere il contenuto in condizioni ottimali più a lungo. La fascia colorata personalizzata facilita la differenziazione di ogni estratto durante il trattamento. L’inchiostro di ogni fascia è di origine vegetale (carota, zucca, mela, ribes, ecc.).

Composizione per capsula: 158.40 mg di estratto biologico di Ganoderma lucidum, 79.20 mg di estratto biologico di Agaricus blazei Murrill, 79.20 mg di estratto biologico di Inonotus oblquus, 79.20 mg di estratto biologico di Grifola frondosa e 79.20 mg di estratto biologico di Lentinula edodes. Capsula vegetale.

Il prodotto non intende prevenire, curare o guarire malattie umane e non sostituisce né diagnosi né terapie, che sono atti di pertinenza del medico (in conformità al D.Lgs. 109 del 27.1.1992 e s.m.i.).

separatore_bianco

Ife da Terra è orgogliosa di presentare i Bio-Mushrooms Super food, funghi da coltivazione biologica per integrare la vostra dieta quotidiana.

SINERGIA DEI FUNGHI
Dopo la raccolta e la disidratazione a meno 40°C noi lavoriamo accuratamente la polvere di fungo prestando la massima attenzione per conservare il 100% dei componenti attivi. Eseguiamo il processo di micronizzazione (polverizzazione) tenedo conto della stabilità di ogni singolo prodotto. Di Conseguenza, elaboriamo ciascuna delle nostre formulazioni secondo l’azione sinergica delle specie più appropriate per ogni trattamento ed al miglioramento dei disturbi funzionali.

Biomushrooms è appositamente formulata per offrire un alimento naturale e sicuro per integrare la dieta e aiuta a prevenire i disturbi funzionali di tutti i giorni. Abbiamo studiato la sinergia di diverse specie micologiche ed elaborata con adeguati principi attivi ad esigenze specifiche.

Così sono stati creati, Bio-viraleBio-intestinale e Bio-Difesa. Supplementi formulati per fornire beta-glucani, fibre, vitamine, proteine, aminoacidi essenziali, enzimi digestivi, oligoelementi e minerali in funghi.

PER AUMENTARE LA BIODISPONIBILITA’ NELL’ASSUNZIONE DEI FUNGHI SI SUGGERISCE DI ASSUMERE CONTEMPORANEAMENTE ASCORBATO K

separatore_bianco

bio defenseBIO-Defense 60 capsule

Prezzo: € 32,00
pulsante_acquista2

Contenuto per capsula 480 mg di produzione certificata biologica di funghi.

Integrazione alimentare umana. Confezione da 60 capsule, ognuna contenente 670mg di 11 funghi micronizzati: Reishi, Maitake, Cordyceps, Shiitake, Coprinus, Hericium, Prataiolo, Ostricone, Porcino, Finferlo.

Prodotto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea.

Ingredienti per 1cps 670mg: 
Ganoderma lucidum 90.74mg fungo micronizzato
Grifola frondosa 45.37mg fungo micronizzato
Cordyceps sinensis 45.37mg fungo micronizzato
Agaricus bisporus 45.37mg fungo micronizzato
Lentinula edodes 45.37mg fungo micronizzato
Pleurotus ostreatus 45.37mg fungo micronizzato
Agaricus blazei Murrill 45.37mg fungo micronizzato
Boletus edulis 45.37mg fungo micronizzato
Cantharellus cibarius 45.37mg fungo micronizzato
Coprinus comatus 45.37mg fungo micronizzato
Hericium erinaceus 45.37mg fungo micronizzato

Il Bio-Defense include funghi medicinali dalle tradizioni orientale, europea e dell’America centrale. I funghi originari dalle tradizioni medicinali millenarie cinese (MTC) e giapponese sono: Reishi, Maitake, Cordyceps, Coriolus, Shiitake, Coprinus e Hericium. I funghi asiatici ed europei includono: Prataiolo, Ostricone, Porcino, Finferlo, dei quali i primi due si trovano anche in Sud America e in Africa. Il fungo brasiliano è l’Agaricus Blazei-Murrill (ABM).

La formula Bio-Defense è una sinergia dei 12 funghi in toto tritati che non altera il loro equilibrio naturale e costituisce un Superfood particolarmente ricco per l’integrazione al regime alimentare tradizionale. L’elevato contenuto di enzimi conferisce un’alta biodisponibilità al prodotto e gli aminoacidi, le vitamine e le numerose tracce di minerali essenziali allo stato grezzo rendono il prodotto adatto durante la prevenzione e la convalescenza senza stimolare l’organismo.

Organo-tropismo 
Tutti gli organi e i sistemi fisiologici.

Dose giornaliera consigliata 
Si raccomanda di assumere 3 capsule di Bio-Defense al mattino, a stomaco vuoto, assieme a 2 capsule di Askorbato K-NdT per favorire l’ assorbimento.

Abbinamenti Askorbato K-NdT/ Bio-Viral/ Bio-Intestin

separatore_bianco

bio intestinBIO-Intestin 60 capsule

Prezzo: € 32,00
pulsante_acquista2

Contenuto per capsula 670mg di produzione certificata biologica di funghi.

Confezione da 60 capsule, ognuna contenente 670mg di funghi micronizzati: Hericium, Shiitake, Ostricone e Cardoncello.

Ridurre lo stress associato a problemi digestivi.
Prodotto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea.

Ingredienti per 1cps 670mg:

Hericium erinaceus 136.60mg fungo micronizzato
Lentinula edodes 136.60mg fungo micronizzato
Pleurotus eryngii 136.60mg fungo micronizzato
Pleurotus ostreatus 136.60mg fungo micronizzato
Capsula di cellulosa vegetale.

L’efficacia della formula risiede nella sinergia di una vasta quantità di enzimi incluse le laccasi delle due specie di Pleurotus che aumentano la digestione e biodisponibilità dei 1,3ß-Glucani ad alto peso molecolare.

Organotropismo
Hericium erinaceus: sistemi gastrointerico e nervosa.
Lentinula edodes: fegato, sistema immunitaria.
Pleurotus eryngii: fegato, sistema gastrointerico e immunitario.
Plerotus ostreatus: fegato, sistemi gastro-enterico e inimunitario.

Dose giormaliera consigliata
Si raccomanda di assumere 3 capsule di Bio-Intestin al mattino, a stomaco vuoto, assieme a 2 capsule di Askorbato K-HdT per favorire l’ assorbimento.

Abbinamenti Askorbato K-NdT/ Bio-Viral/ Bio-Defense

separatore_bianco

Funghi medicinali in nanoemulsione ad alta concentrazione

Onco Care è composta da nutraceutici ad alta concentrazione di estratto puro e polvere di fungo, entrambi da produzione biologica e standardizzati, che combinano le proprietà benefiche di alcune delle speciepiù studiate per le loro proprietà medicinali: Reishi (Ganoderma lucidum), AbM (Agaricus blazei), Maitake (Grifola frondosa), Hericium erinaceus, Shiitake (Lentinula edodes), Cordyceps sinensis, Polyporus umbellatus, Pleurotus ostreatus e Pleurotus eryngii.

La linea Mico-Onco Care è un insieme di formulazioni esclusive che contengono una grande varietà di componenti bioattive derivanti dai funghi e con effetti positivi per la salute: beta-glucani, alfa-glucani, triterpeni, oligosaccaridi, proteine, antiossidanti naturali, aminoacidi essenziali, oligoelementi, vitamine, minerali, ecc., con effetti benefici sulla salute, il mantenimento di una buona qualità di vita e uno stato nutrizionale adeguato.

La linea Onco-Care è composta da nutraceutici fungini di lavorazione GMP e coltivazione biologica europea, ad alta concentrazione di estratti standardizzati e titolati in sinergia con fungo intero. Sfrutta pertanto le proprietà benefiche dei funghi medicinali più noti, quali reishi, AbM, maitake, Hericium erinaceus, shiitake, Cordyceps sinensis, Polyporus umbellatus, Pleurotus ostreatus e Pleurotus eryngii. La linea Onco-Care rappresenta una nuova frontiera del supporto oncologico.

Questa innovativa formulazione infatti offre una terapia d’attacco permettendo di raggiungere la grammatura raccomandata dalla letteratura scientifica: con una singola assunzione ogni 12 o 24 ore consente di eguagliare un dosaggio di trenta/quaranta capsule al giorno. Inoltre, la formulazione liquida, trattandosi di una nanoemulsione, permette una più facile assunzione.

Dopo anni di ricerca, Hifas da Terra presenta la linea 2.0, una nuova generazione di adiuvanti naturali con maggiore effetto sul microbiota e sulla mucosa intestinale, che aiutano a mitigare gli effetti collaterali associati ai trattamenti, migliorando la vita quotidiana dei pazienti.

Hifas da Terra è una società di biotecnologie galiziana con sede a Pontevedra (Bora). Fondata nel 1999, nasce con l’impegno di migliorare la qualità di vita e la nutrizione della popolazione utilizzando una fonte naturale inesplorata: i funghi.

A tal fine, e con una vasta conoscenza in micologia, sviluppiamo soluzioni innovative su misura per queste esigenze e bisogni insoddisfatti, scommettendo sull’innovazione, la sostenibilità e l’impegno ambientale. In Hifas da Terra possediamo una delle più grandi coltivazioni private di funghi su ceppo d’Europa, sviluppando tecniche di coltivazione ottimali e realizzando produzioni omogenee con alte concentrazioni di principi attivi da cui otteniamo estratti standardizzati biologici puri che commercializziamo nelle nostre formule.

Con il marchio Micosalud offriamo una gamma completa di nutraceutici ad alta concentrazione di principi attivi. Sviluppiamo formule uniche adattando le concentrazioni e le dosi giornalieri minime raccomandate per ottenere effetti sull’organismo. I nostri prodotti sono venduti in paesi europei come Francia, Italia, Regno Unito, Svizzera e Germania. In collaborazione con la nostra rete strategica di partner, speriamo che Hifas da Terra diventerà nei prossimi anni un’azienda presente nei cinque continenti.

La Micologia è la scienza dedicata allo studio dei funghi. È un regno completo e relativamente inesplorato che sta mostrando un grande potenziale come fonte di molecole bioattive. Oggi si stima che in natura ci siano 10.000.000 di specie di funghi, delle quali solo 100.000 sono state formalmente descritte e di queste solo poche centinaia di proprietà sono sommariamente conosciute.

Dall’inizio del tempo, i funghi si sono evoluti, adattandosi alle mutevoli condizioni del clima e della pedologia. L’uomo li ha usati come alleati nel corso della storia , sia come cibo sia come medicina. Lo dimostra Ötzi, la mummia con più di 5.300 anni trovata nelle Alpi che trasportava con se dei funghi a scopo curativo.

Attualmente, il maggiore interesse scientifico a livello micoterapeuticosi concentra sulla conoscenza e le possibili applicazioni di specie come il Reishi (Ganoderma lucidum), il Maitake (Grifola frondosa), il Champiñón del sol (Agaricus blazei), l’Hericium erinaceus, lo Shiitake (Lentinula edodes), il Coriolus versicolor, il Cordyceps sinensis, il Pleurotus ostreatus, il Polyporus umbellatuse il Coprinus comatus.

Le ricerche condotte nel corso degli ultimi 30 anni hanno contribuito a verificare la maggior parte delle proprietà medicinali precedentemente attribuite ai funghi. Inoltre, la conoscenza e il crescente interesse da parte della medicina moderna, in paesi come Stati Uniti, Giappone e Cina, tra gli altri, ha promosso l’inizio di molteplici studi clinici e lo sviluppo di numerosi brevetti utilizzati in oncologia.

I funghi suscitano interesse anche per le loro eccellenti proprietà nutrizionali e il loro contenuto di aminoacidi essenziali, enzimi, steroli, proteine vegetali o minerali. Sono anche noti per il loro alto contenuto di triterpeni e polisaccaridi solubili in acqua (beta -glucani), con attività specifica sul sistema immunitario. Molte delle sostanze in essi contenute sono uniche per questo regno e specifiche di ciascuna specie. Del Reishi (Ganoderma lucidum) sono state descritte decine di molecole uniche come polifenoli, polisaccaridi o triterpeni con proprietà medicinali ampiamente studiate (acido ganodermico A, B, C e D; acido lucidenico; ganodermanontriolo ganodermina).

Hifas da Terra è una società composta da micologi. Studiamo la composizione, le proprietà e capacità dei funghi e applichiamo tali conoscenze per lo sviluppo di prodotti innovativi che possano sostenere e migliorare la salute dell’individuo. La nostra azienda è nata 15 anni fa come risultato di più di 50 anni di ricerca ad ampio spettro in questo settore. Attualmente disponiamo di più di 70 integratori, alimenti e prodotti cosmetici disponibili in Spagna, Italia, Francia, Portogallo, Svizzera e Regno Unito.

Hifas de Terra lavora nel settore della medicina integrata, un concetto che combina medicina convenzionale con quella complementare, focalizzandosi sul paziente come un’entità unica (di corpo, mente, stato nutrizionale, ecc.) con i suoi specifici bisogni.

Micosalud è la nostra linea di integratori specifici di micoterapia, altamente concentrati, basati su estratti fungini standardizzati. Micosalud è stata creata da medici, biologi, farmacisti e professionisti della salute, come risultato della nostra ricerca ad ampio spettro sui funghi medicinali ed i loro potenziali benefici per la salute.

I prodotti Micosalud sono studiati per supportare e bilanciare il sistema immunitario così come per mirare a specifici distretti corporei come quello cardiovascolare, digestivo, renale, urinario, epatico e per sostenere il metabolismo.

… la malnutrizione dei pazienti affetti da cancro è un fenomeno complesso, di eziologia multifattoriale e di importanti conseguenze cliniche, che ha un rapporto inscindibile con la gravità della malattia.

… al migliorare dello stato nutrizionale del paziente si ottiene una maggiore tolleranza ai trattamenti specifici, una riduzione delle complicazioni che ne derivano, un aumento indiretto del controllo del tumore e una migliore qualità di vita del paziente.

… al migliorare dello stato nutrizionale del paziente si ottiene una migliore risposta immunitaria e quindi si riduce il rischio di infezioni opportunistiche ed effetti collaterali.

… esistono dati che giustificano l’uso di estratti di funghi in aggiunta ai trattamenti di chemioterapia per ridurre il dolore, la cachessia e gli effetti collaterali (perdita di capelli e di appetito, vomito, etc.).

.. si sta sviluppando un studio di fase I per valutare gli effetti collaterali e la dose ottimale di beta-glucani somministrati in concomitanza con l’anticorpo monoclonale 3F8 nel trattamento di pazienti con neuroblastoma metastatico.

… esistono studi clinici che hanno dimostrato il miglioramento del sistema immunitario in pazienti oncologici basati sulla capacità di estratti di funghi di attivare diversi tipi di cellule del sistema immunitario.

… istituzioni degli Stati Uniti come il MemorialSloanKetteringCancerCenter hanno incorporato la micoterapia nel loro portafoglio di servizi.

… il nostro dipartimento medico dispone di un’abbondante informazione e casi clinici che stanno permettendo la progettazione di formulazioni specifiche per i pazienti a seconda della loro condizione e stato nutrizionale.

In Hifas da Terra siamo consapevoli del potenziale dei funghi nella ricerca di soluzioni sempre più su misura per le esigenze del paziente e vogliamo sviluppare prodotti innovativi in grado di aiutare i malati di cancro.

Tante informazioni utili su MICOTERAPIA alla pagina INFORMAZIONI

Mico-Onco Care: la Micoterapia sulla base di prove scientifiche

Questa nuova gamma di prodotti Mycotherapy è il risultato di molti anni di intenso lavoro e di ricerca, che ha incluso la consultazione con le autorità più importanti nella cura del cancro: medici, terapisti e gli stessi pazienti.

Grazie a questa ricerca attiva e la nostra collaborazione con un team multidisciplinare di scienziati, abbiamo prodotto una serie di nutraceutici che possiamo essere veramente orgogliosi, che contiene la più alta concentrazione di estratti di funghi bioattivi attualmente disponibili sul mercato.

Hifas da Terra coniuga l’antica conoscenza e il rispetto per l’agricoltura biologica per l’applicazione delle biotecnologie, le migliori e più moderne tecniche di estrazione, concentrazione di principi attivi e composti analitici e processi. Mico-Onco Care è il risultato di anni di intenso lavoro di ricerca scientifica in collaborazione con le istituzioni e le organizzazioni di prestigio nazionale ed internazionale.

Mico-Onco cura è efficace e sicuro. Miglioriamo la galenica evitando un gran numero di protocolli specifici in capsule ottenendo un eccellente assorbimento. La decisione è semplificata, è facile da digerire e ha un sapore gradevole.

La Mico-OncoTerapia è una nuova linea di integratori micoterapici, studiati per soddisfare specifici bisogni dei pazienti. I prodotti Mico Onco Care si basano su alcune delle nostre specie di funghi più studiate. Queste includono Reishi (Ganoderma lucidum), Sun Mushroom (Agaricus blazei), Maitake (Grifola frondosa), Lion Mane (Hericium erinaceus), Shiitake (Lentinula edodes) Cordyceps sinensis, Polyporus umbellatus, Pleurotus ostreatus and Pleurotus eryngii. Questi funghi contengono una varietà dicomponenti bioattivi benefici per la salute del paziente, inclusi beta-glucani, alfa-glucani, triterpeni, oligosaccaridi, proteine, antiossidanti, aminoacidi essenziali, elementi in traccia, vitamine e minerali.

I componenti attivi in questi funghi possono aiutare a:

  • Bilanciare e sostenere la funzione immunitaria
  • Supportare lo stato nutrizionale
  • Sostenere una migliore qualità di vita

I risultati possono includere:

  • Migliorata tolleranza ai trattamenti e/o ridotti effetti collaterali
  • Migliorata difesa immunitaria(NK,IL,linfociti BeT).
  • Migliorata prestazione fisica e motilità, grazie alla riduzione deiperio di di convalescenza
  • Promozione di uno stato emotivo positivo: riduzione di depressione, stanchezza, ansia.
  • Sostegno alnormale funzionamento dei diversi organi e sistemi del corpo umano.

La linea Onco-Care rappresenta una nuova frontiera del supporto oncologico. Questa innovativa formulazione infatti offre una terapia d’attacco permettendo di raggiungere la grammatura raccomandata dalla letteratura scientifica: con una singola assunzione ogni 12 o 24 ore consente di eguagliare un dosaggio di trenta/quaranta capsule al giorno. Inoltre, la formulazione liquida, trattandosi di una sospensione, permette una più facile assunzione.

Dopo anni di ricerca, Hifas da Terra presenta la linea 2.0, una nuova generazione di adiuvanti naturali con maggiore effetto sul microbiota e sulla mucosa intestinale, che aiutano a mitigare gli effetti collaterali associati ai trattamenti, migliorando la vita quotidiana dei pazienti.

FORMULE SICURE, SCIENTIFICAMENTE AVALLATE

Queste nuove formule si basano sui risultati della ricerca d’avanguardia in Oncologia Clinica dell’Università di Santiago de Compostela e sono oggetto di studi clinici in corso. Si tratta quindi di formule testate in studi clinici in doppio cieco, randomizzati contro placebo.

POWERED BY INNOVATION: MICOIMMUNOBIOTICA IN NANOEMULSIONE

Le formule 2.0 si basano sulla micoimmunobiotica, un nuovo concetto di trattamento integrativo coniato dal team di R&S Hifas da Terra, che si traduce nella combinazione di prebiotici e probiotici a base di funghi medicinali in un formato esclusivo, la nanoemulsione (patent pending), che aumenta la biodisponibilità e l’assorbimento dei funghi medicinali fino al 70%.

EFFICACIA DIMOSTRATA

La strategia combinata di prebiotici+probiotici è scientificamente provata per affrontare gli organismi secondari e migliorare il microbiota intestinale, uno dei principali biomarcatori dello stato di salute.

Nel frattempo, gli estratti in nanoemulsione hanno dimostrato una maggiore biodisponibilità, ovvero una maggiore e migliore assimilazione dei principi attivi contenuti nella formula.

DOSAGGIO PIÙ PRECISO, ASSUNZIONE PIÙ SEMPLICE

In questa evoluzione della linea di adiuvanti naturali, abbiamo introdotto anche una siringa dosatrice per adattare la dose giornaliera al peso (negli adulti e nei bambini) e facilitare l’assunzione del prodotto. Vedere le istruzioni per l’uso.

Una migliore formulazione e una maggiore biodisponibilità ci permettono di raggiungere la dose ottimale, perché più non è sempre meglio.

Formato disponible: nuova formulazione liquida 300 ml / 30 capsule da 460 mg

La linea 2.0 è la soluzione naturale per ringiovanire il microbiota intestinale e sostenere la qualità della vita nelle terapie integrative. Sicura e compatibile con altri protocolli. Le formule 2.0 sono testate in studi clinici randomizzati in doppio cieco contro placebo. Come per la linea estratti, anche per le nuove formule 2.0 il packaging è in vetro. La scelta di questo materiale e l’uso di siringhe dosatrici al posto delle fiale non solo è più sostenibile, ma migliora anche la conservazione dei principi attivi.

Domade frequenti:

Perché una formula simbiotica?
Secondo le evidenze scientifiche, è la strategia più efficace per massimizzare gli effetti del supporto integrativo.

Che cos’è la MicoImmunoBiotica?
Un termine coniato dai ricercatori di Hifas da Terra che definisce un ulteriore passo nelle formule simbiotiche: un fermentato liquido nanoemulsionato di prebiotici da funghi medicinali e probiotici.

Come si usa?

Mico Onco 2.0 (disponibile su ordinazione)
Bottiglia da 300 ml + 30 capsule da 460 mg
Prezzo: € 228,00

pulsante_acquista2

Nuova formula migliorata e più potente.
Mico )nco 2.0 è un adiuvante naturale sotto forma di integratore alimentare simbiotico con prebiotici da funghi medicinali in nanoemulsione (formulazione liquida) e probiotici in capsule.

Contenuto della confezione
– La bottiglia contiene il fermentato liquido nanoemulsionato
– Le capsule contengono i probiotici HdT
– Siringa dosatrice

Ingredienti
Fermentato liquido nanoemulsionato 300 ml+30 capsule da 460 mg.
Probiotici HdT (capsule)
Lactobacillus plantara (1000 milioni o 109 UFC*/cps)
Lactobacillus brevis (1000 milioni o 109 UFC*/cps)

*Unità formatrici di colonie

Ingredienti per dose (10,5 ml): acqua, nettare di agave biologico, y-ciclodestrina, fruttoligosaccaridi (90% inulina) (4,2 %), estratto di Cordyceps sinensis (3,2 %), estratto biologico di Ganoderma lucidum (3.2 %), estratto biologico di Lentinula edodes (3,2 %), estratto biologico di Polyporus umbellatus (3,2 %), estratto biologico di Agaricus blazei (2,5 %), fosfatidilserina (contiene soia), esaltatore di sapidità (glicina), estratto biologico di Grifola frondosa (2,4%), estratto biologico di Hericium erinaceus (2,4%), estratto biologico di Inonotus obliquus (2,4%), succo concentrato di acerola biologico (Malpighia glabra L.) (1,7%), edulcoranti (xilitolo, sucralosio), correttore di acidità (acido citrico), acido L-ascorbico, aroma di fragola, aroma di vaniglia, conservanti (sorbato di potassio), nicotinamide, colecalciferolo, selenio metionina, pantotenato di calcio, retinolo, piridossina cloridrato, tiamina cloridrato, riboflavina, acido folico, selenito di sodio, biotina, cianocobalamina.

Posologia giornaliera consigliata
La posologia giornaliera generale consigliata è di:
– 0,15 ml/kg di peso corporeo al mattino a digiuno da prelevare tramite la siringa dosatrice in dotazione;
– 1 capsula al giorno dopo l’assunzione della nanoemulsione

Durata del trattamento
Si consiglia un’assunzione minima 3 mesi. Si consiglia di iniziare ad assumere il prodotto dalla diagnosi fino a 3 mesi dopo l’ultimo trattamento oncologico convenzionale applicato, al fine di depurare l’organismo dai farmaci somministrati. Consultare sempre preventivamente il parere del medico curante

Mantenimento
Una volta terminata l’assunzione del prodotto, la terapia di mantenimento consigliata è:
– 4 cps/die di Mico-Five per i primi 6 mesi
– 2 cps/die di Mico-Five a tempo indeterminato

Modalità di conservazione
Una volta aperto il flacone, chiudere bene la bottiglia, conservare in frigorifero (2-8º C) e consumare preferibilmente entro 40 giorni.
È normale che all’apertura della nanoemulsione si percepisca uno sfiato poiché si tratta di un prodotto fermentato vivo.
Anche le variazioni di gusto, colore e odore del prodotto sono considerate normali per i prodotti naturali.
La bottiglia può essere aperta e lasciata riposare per qualche minuto prima di essere bevuta.

Avvertenze
Non consumare in caso di allergia ai funghi.
Gli integratori alimentari non devono sostituire una dieta variata ed equilibrata o uno stile di vita sano.
Non superare la dose giornaliera raccomandata.
Tenere fuori dalla portata dei bambini.
In caso di gravidanza o allattamento, consultare il medico.
Non utilizzare se il sigillo è danneggiato o rotto.
Se il paziente sta assumendo farmaci come immunosoppressori o anticoagulanti, è necessario valutare se il dosaggio deve essere adattato alle circostanze.

L’uso di Hifas da Terra Mico-Onco 2.0, sebbene offra molti benefici per la salute, deve essere fatto con discernimento. Sebbene i funghi Reishi, Shiitake e Maitake siano generalmente ben tollerati dalla maggior parte delle persone, ci sono alcune situazioni in cui il loro uso può richiedere particolare cautela. Ecco alcune controindicazioni da considerare:

Allergie: se sei allergico a uno qualsiasi dei funghi inclusi in questo prodotto o hai una storia di allergia ai funghi in generale, è meglio evitare l’uso di questo integratore alimentare.
Gravidanza e allattamento: non ci sono ricerche sufficienti per determinare se l’uso di questi funghi è sicuro durante la gravidanza o l’allattamento. Come misura precauzionale, si consiglia di consultare un operatore sanitario prima di iniziare a utilizzare questo prodotto durante questi periodi.
Malattie autoimmuni: le persone con malattie autoimmuni, come la sclerosi multipla, il lupus o l’artrite reumatoide, dovrebbero fare attenzione. I funghi in Mico-Onco possono stimolare il sistema immunitario, che potrebbe teoricamente peggiorare i sintomi di queste malattie. Si consiglia pertanto un consulto medico prima di iniziare a utilizzare questo prodotto.
Chirurgia: è consigliabile interrompere l’assunzione di Mico-Onco diverse settimane prima dell’intervento programmato. Alcuni dei funghi presenti in questo prodotto possono influenzare la coagulazione del sangue.
Interazione farmacologica: come con qualsiasi integratore alimentare, esiste il rischio di interazione con altri farmaci. Se stai assumendo farmaci su prescrizione, si consiglia di consultare il proprio medico prima di iniziare a utilizzare Mico-Onco.

È sempre meglio consultare un operatore sanitario prima di iniziare qualsiasi nuovo integratore alimentare, soprattutto se si hanno condizioni di salute esistenti. La tua salute e il tuo benessere vengono prima di tutto e un professionista sanitario può fornirti la consulenza appropriata e personalizzata in base alla tua situazione specifica.

*NRV: valori nutritivi di riferimento

Composizione per capsula (460 mg): maltodestrina, agente di rivestimento, Lactobacillus brevis, Lactobacillus plantarum.

INGREDIENTI BIOATTIVI PER CAPSULA

*UFC: Unità formanti colonie

 

 

Mico Mama 2.0 (disponibile su ordinazione)
Bottiglia da 300 ml + 30 capsule da 460 mg
Prezzo: € 264,00

pulsante_acquista2

Nuova formula migliorata e più potente

Il nuovo Mico-Mama 2.0® è un adiuvante naturale sotto forma di integratore alimentare simbiotico con prebiotici da funghi medicinali in nanoemulsione (formulazione liquida) e probiotici in capsule.

Integratore alimentare: Bottiglia da 300 ml + 30 capsule da 460 mg

Hifas da Terra Mico-Mama 2.0 è un integratore alimentare eccezionale, progettato specificamente per sostenere il benessere delle donne. Si distingue per la sua associazione unica di tre funghi medicinali riconosciuti per le loro molteplici virtù: Reishi (Ganoderma lucidum), Maitake (Grifola frondosa) e Shiitake (Lentinula edodes).

Reishi, spesso indicato come il “fungo dell’immortalità”, è riconosciuto per le sue proprietà immunomodulanti e antinfiammatorie. Aiuta a rafforzare il sistema immunitario , regolare lo stress e migliorare la qualità del sonno, tutti elementi fondamentali per il benessere generale.

Il maitake è apprezzato per le sue proprietà stimolanti sul sistema immunitario. Ricco di fibre, favorisce anche la salute intestinale, fondamentale per il corretto assorbimento dei nutrienti e per il funzionamento ottimale del sistema immunitario.

Lo shiitake, invece, è ricco di polisaccaridi, soprattutto beta-glucani, che supportano l’immunità. È stato anche collegato a un microbioma intestinale più sano e alla promozione di una pelle sana.

Oltre a questi funghi, Mico-Mama contiene anche una matrice arricchita con vitamine e minerali che contribuiscono alla salute generale del corpo. La vitamina D, ad esempio, svolge un ruolo essenziale nell’assorbimento del calcio e nella salute delle ossa, mentre lo zinco contribuisce alla salute di pelle, capelli e unghie.

Composizione per capsula (460 mg): maltodestrina, agente di rivestimento, Lactobacillus brevis, Lactobacillus plantarum.

Composizione per dose (10,5 ml): acqua, nettare di agave biologico, ?-ciclodestrina, frutto-oligosaccaridi (90% inulina) (3,9%), estratto di Polyporus umbellatus biologico (4,6%), estratto di Ganoderma lucidum biologico (3,7%), estratto di Ganoderma lucidum biologico (3,7%), Estratto di Pleurotus ostreatus (3,7%), fosfatidilserina (contiene soia), esaltatore di sapidità (glicina), estratto di Agaricus blazei (2,8%), estratto di Grifola frondosa biologica (2,8%), estratto di Hericium erinaceus biologico (2,8%), Inonotus obliquus biologico estratto (2,8%), estratto di Lentinula edodes biologico (2,8%), concentrato di succo di acerola biologico (1,9%), edulcoranti (xilitolo, sucralosio), correttore di acidità (acido citrico), acido L-ascorbico, aroma di fragola, aroma di vaniglia, conservanti (sorbato di potassio), nicotinamide, colecalciferolo, selenio metionina, pantotenato di calcio, retinolo, piridossina cloridrato, tiamina cloridrato, riboflavina, acido folico, selenito di sodio, biotina, cianocobalamina.

Progettato con particolare attenzione alle esigenze specifiche delle donne, Hifas da Terra Mico-Mama 2.0 è una formula naturale completa. Può essere utilizzato da tutte le donne che desiderano rafforzare il proprio sistema immunitario, migliorare il benessere generale e sostenere la salute quotidiana.

Il set Hifas da Terra Mico-Mama 2.0 è composto da una formulazione liquida (nanoemulsione) da 300 ml e una confezione da 30 capsule da 460 mg. Ecco come utilizzare al meglio questi due prodotti:

Formulazione liquida:

Dosaggio: la dose raccomandata è solitamente di 10 ml, una volta al giorno. Tuttavia, si prega di fare riferimento alle istruzioni specifiche sull’etichetta del prodotto, in quanto la dose raccomandata può variare.

Tempi di assunzione: si consiglia di assumere il liquido a stomaco vuoto per un assorbimento ottimale dei nutrienti.

Somministrazione: misurare la dose appropriata e consumarla direttamente o diluirla in un bicchiere d’acqua o succo. Assicurati di agitare bene la bottiglia prima di ogni utilizzo per mescolare bene gli ingredienti.

Capsule:

Dosaggio: per le capsule, la dose raccomandata è di solito una capsula al giorno, se non diversamente indicato dal medico.

Quando assumerle: le capsule possono essere assunte in qualsiasi momento della giornata, ma in genere è preferibile assumerle a stomaco vuoto per un assorbimento ottimale.

Somministrazione: assumere le capsule con un abbondante bicchiere d’acqua.

Tieni presente che l’efficacia di questo tipo di integratore dipende dalla regolarità del suo utilizzo. È quindi fondamentale assumere Mico-Mama con costanza. In caso di domande o dubbi, è sempre meglio consultare un professionista sanitario.

Quali sono gli effetti collaterali e le controindicazioni?

Hifas da Terra Mico-Mama è generalmente ben tollerato, ma ci sono alcune controindicazioni e precauzioni da considerare:

Allergie: se sei allergico ai funghi o ad uno qualsiasi degli altri ingredienti di Mico-Mama, è meglio evitare di assumere questo prodotto.
Gravidanza e allattamento: come con la maggior parte degli integratori alimentari, le donne incinte o che allattano dovrebbero sempre consultare un medico prima di iniziare a prendere Mico-Mama.
Interazioni farmacologiche: alcuni funghi, come Reishi, possono interagire con altri farmaci, in particolare quelli che influenzano la coagulazione del sangue o il sistema immunitario. Se stai assumendo farmaci, è meglio consultare un operatore sanitario prima di iniziare a prendere Mico-Mama.
Condizioni mediche specifiche: se hai una malattia autoimmune, un disturbo della coagulazione del sangue o qualsiasi altra condizione medica specifica, dovresti consultare un medico prima di iniziare Mico-Mama.
Chirurgia: se si sta per sottoporsi a un intervento chirurgico, si consiglia di interrompere l’assunzione di Mico-Mama almeno due settimane prima dell’operazione, poiché alcuni funghi possono influire sulla coagulazione del sangue.

Ricorda che sebbene Mico-Mama di Hifas da Terra sia generalmente considerato sicuro, è sempre meglio consultare un operatore sanitario prima di iniziare qualsiasi nuovo integratore alimentare, soprattutto se stai assumendo altri farmaci, se soffri di una malattia cronica o se è incinta o sta allattando.

Informazioni nutrizionali per porzione (10,5 ml / circa 70 kg): fonte di vitamine A 200 µg (25% VNR*), B1 0,55 mg (50% VNR*), B2 0,7 mg (50% VNR*), B3 8 mg (50% VNR*), B5 3 mg (50% VNR*), B6 0,7 mg (50% VNR*), B7 25 µg (50% VNR*), B9 100 µg (50 % VNR*) , B12 1,25 µg (50% VNR*), C 40 mg (50% VNR*), D3 20 µg (400% VNR*) e Selenio 45 µg (82% VNR*). *NRV: valori nutritivi di riferimento.

*NRV: valori nutritivi di riferimento

Composizione della capsula probiotica hdt
Ingredienti bioattivi per capsula

*UFC: Unità formanti colonie

 

 

Mico Digest 2.0 (disponibile su ordinazione)
Bottiglia da 300 ml + 30 capsule da 460 mg
Prezzo: € 264,00

pulsante_acquista2

Nuova formula migliorata e più potente

Il nuovo Mico Digest 2.0® è un adiuvante naturale sotto forma di integratore alimentare simbiotico con prebiotici da funghi medicinali in nanoemulsione (formulazione liquida) e probiotici in capsule.

Hifas da Terra Mico-Digest 2.0 è una formulazione unica che combina i benefici di diversi funghi medicinali noti per i loro effetti benefici sul sistema digestivo. Questi funghi, combinati con una matrice ricca di nutrienti, rendono Mico-Digest una potente soluzione per sostenere il benessere gastrointestinale.
Reishi (Ganoderma lucidum): il Reishi è un fungo tradizionalmente utilizzato nella medicina cinese per le sue proprietà antinfiammatorie e immunomodulanti. È noto per aiutare a regolare l’immunità intestinale e sostenere la salute generale del sistema digestivo.

Shiitake (Lentinula edodes): lo shiitake è una ricca fonte di polisaccaridi, in particolare beta-glucani, che aiutano a sostenere il sistema immunitario . È stato anche collegato a un microbioma intestinale più sano, che può aiutare a migliorare la digestione e l’assorbimento dei nutrienti.

Maitake (Grifola frondosa): Maitake è rinomato per le sue proprietà immunostimolanti. È anche ricco di fibre, che possono aiutare a sostenere la salute dell’intestino promuovendo la motilità e alimentando i batteri benefici nel microbioma intestinale.

La formulazione unica di Hifas da Terra di Mico-Digest 2.0 riunisce questi tre funghi medicinali, tutti rinomati per la loro capacità di sostenere e rafforzare il sistema digestivo. Oltre a questi ingredienti, Mico-Digest contiene anche una matrice arricchita con vitamine e minerali, che contribuisce a renderlo un integratore alimentare molto nutriente.

In sintesi, Hifas da Terra Mico-Digest 2.0 è una soluzione naturale e completa per coloro che desiderano migliorare la salute del proprio apparato digerente.

Sia che tu stia cercando di sostenere la tua immunità intestinale, promuovere un microbioma sano o semplicemente nutrire il tuo corpo con nutrienti essenziali, Mico-Digest può essere un’ottima aggiunta alla tua routine di benessere.

Come utilizzare correttamente questo Complesso Micoterapico formulato per Favorire la Digestione?

Soluzione liquida:

Dosaggio: per la versione liquida, la dose raccomandata è solitamente di 10 ml, da assumere da una a tre volte al giorno. Tuttavia, si prega di fare riferimento alle istruzioni specifiche sull’etichetta del prodotto, in quanto la dose raccomandata può variare.
Tempo di assunzione: Si consiglia di assumere Mico-Digest a stomaco vuoto per un assorbimento ottimale dei nutrienti.
Somministrazione: misurare la dose appropriata e consumarla direttamente o diluirla in un bicchiere d’acqua o succo. Assicurati di agitare bene la bottiglia prima di ogni utilizzo per mescolare bene gli ingredienti.

Le capsule:

Dosaggio: per la versione in capsule, la dose raccomandata è solitamente da una a due capsule al giorno, se non diversamente indicato dal medico.

Quando assumerle: Le capsule possono essere assunte in qualsiasi momento della giornata, ma in genere è preferibile assumerle a stomaco vuoto per un assorbimento ottimale.

Somministrazione: assumere le capsule con un abbondante bicchiere d’acqua.
In ogni caso, ricorda che la coerenza è la chiave per ottenere i migliori risultati. È quindi importante assumere regolarmente Mico-Digest. In caso di domande o dubbi, non esitare a consultare un professionista sanitario.

Quali sono gli effetti collaterali e le controindicazioni?

Hifas da Terra Mico-Digest è generalmente ben tollerato, ma ci sono alcune controindicazioni e precauzioni da tenere a mente:

Allergie: se sei allergico ai funghi o ad uno qualsiasi degli altri ingredienti di Mico-Digest, dovresti evitare di assumere questo prodotto.
Gravidanza e allattamento: le donne incinte o che allattano devono sempre consultare un medico prima di assumere qualsiasi integratore alimentare, incluso Mico-Digest.
Interazioni farmacologiche: alcuni funghi, come il Reishi, possono interagire con i farmaci, in particolare quelli che influenzano la coagulazione del sangue o il sistema immunitario. Se stai assumendo farmaci, si consiglia di consultare un operatore sanitario prima di iniziare a prendere Mico-Digest.
Condizioni mediche specifiche: se si dispone di una malattia autoimmune, di un disturbo della coagulazione del sangue o di qualsiasi altra condizione medica specifica, è necessario consultare un medico prima di assumere Mico-Digest.
Chirurgia: se si sta per sottoporsi a un intervento chirurgico, si consiglia di interrompere l’assunzione di Mico-Digest almeno due settimane prima dell’intervento, poiché alcuni funghi possono influire sulla coagulazione del sangue.

In sintesi, sebbene Mico-Digest di Hifas da Terra sia generalmente considerato sicuro, è sempre meglio consultare un professionista sanitario prima di iniziare qualsiasi nuovo integratore alimentare, soprattutto se stai assumendo farmaci, soffri di una malattia cronica o se sei gravidanza o allattamento.

Composizione per dose (10,5 ml): acqua, nettare di agave bio, ?-ciclodestrina, frutto-oligosaccaridi (90% inulina) (3,9%), estratto di Hericium erinaceus bio (3,9%), estratto di Ganoderma lucidum bio (3,1%), estratto di Ganoderma lucidum bio (3,1%), Estratto di Lentinula edodes (3,1%), fosfatidilserina (contiene soia), esaltatore di sapidità (glicina), estratto di Cordyceps sinensis (2,3%), estratto biologico di Grifola frondosa (2,3%), estratto biologico di Pleurotus ostreatus (2,3%), estratto biologico di Polyporus umbellatus (2,3%), estratto di Inonotus obliquus biologico (1,6%), concentrato di succo di acerola biologico (1,6%), edulcoranti (xilitolo, sucralosio), correttore di acidità (acido citrico), estratto di Agaricus blazei biologico (0,8%), acido L-ascorbico , aroma di fragola, aroma di vaniglia, conservanti (sorbato di potassio), nicotinamide, colecalciferolo, selenio metionina, pantotenato di calcio, retinolo, piridossina cloridrato, tiamina cloridrato, riboflavina, acido folico, selenito di sodio, biotina, cianocobalamina.

*NRV: valori nutritivi di riferimento

COMPOSIZIONE DELLA CAPSULA PROBIOTICA HDT
Composizione per capsula (460 mg): maltodestrina, agente di rivestimento,
Lactobacillus brevis, Lactobacillus plantarum.

INGREDIENTI BIOATTIVI PER CAPSULA

 

*UFC: Unità formanti colonie

Gli acidi grassi Omega 3 sono considerati acidi grassi e poiché non possono essere prodotti dal corpo, devono essere ottenuti da risorse esterne.

Riducono i livelli di colesterolo e trigliceridi ematici.

Prevengono l’insorgenza dell’aterosclerosi ostacolando la formazione di coaguli e l’aggregazione delle piastrine

Aiutano a diminuire la pressione arteriosa.Utili in caso di malattie infiammatorie ed allergiche (psoriasi, eczema) ed autoimmuni (artrite reumatoide).

Sono essenziali per lo sviluppo ed il buon mantenimento del sistema nervoso centrale (il DHA).

Il cervello è composto per il 60% di grassi. Gli acidi grassi Omega 3, infatti, sono altamente concentrati nel cervello e pare essere importante per il sistema cognitivo (prestazioni cerebrali e della memoria) e per le funzioni comportamentali. I neonati che non assumono abbastanza acidi grassi Omega 3 dalla loro madre rischiano problemi allo sviluppo visivo e nervoso.

Alcuni antropologi nutrizionisti ritengono che il cervello umano non si sarebbe sviluppato come ha fatto senza avere accesso a livelli elevati di DHA presente nel pesce e selvaggina. Basterebbero solo due generazioni alimentate con una dieta a basso contenuto di omega-6 e omega-3 per portare a profondi cambiamenti nelle dimensioni del cervello e nella sue regolari funzioni.

Gli acidi grassi fanno parte della grande famiglia dei lipidi, anzi sono gli ingredienti costitutivi di quasi tutti i lipidi vegetali e animali. Nell’organismo ricoprono funzioni fondamentali. Sono presenti per il 90% in forma di trigliceridi, la fonte principale di energia che, a causa delle abitudini alimentari scorrette, nel mondo occidentale hanno finito per assumere un ruolo negativo. Essi sono metabolizzati a livello epatico in seguito ad un’eccessiva introduzione con la dieta di acidi grassi saturi.

La famiglia di acidi grassi più importante è quella dei polinsaturi caratterizzati da una struttura chimica più instabile e che quindi si presentano in forma liquida. Sono fondamentali nella formazione delle membrane cellulari e del sistema nervoso, ma portano alla produzione anche degli “elcosanoidi”, dei modulatori di diverse funzioni cellulari.

Questi acidi sono i PUFA (PolyUnsatured Fatty Acid) fanno parte della famiglia degli OMEGA3, si chiamano EPA e DHA e si ricavano dall’introduzione dell’acido linolenico, un acido grasso essenziale, cioè non ottenibile da metabolismo di altri acidi grassi ma da assumere obbligatoriamente con la dieta. E’ definito capostipite, perché da esso il nostro organismo ricava grazie al corredo enzimatico, tutti gli altri acidi grassi utili. Altro acido grasso capostipite è il linoleico della serie OMEGA6 che in larga misura si trasforma in acido arachidonico. Poiché EPA e acido arachidonico sono metabolizzati dallo stesso enzima, sono in competizione, ma se da ARA si formano sostanze ormonali di tipo pro-infiammatorio e vasocostrittore, da EPA derivano quelle di tipo vasodilatatore e anti-infiammatorio. E’ quindi importante che omega3 e omega6 siano introdotti in quantità bilanciata per non provocare effetti negativi.

Gli omega3 sono contenuti nei pesci quali i salmoni, merluzzi, sgombri, aringhe e sardine che vivono allo stato selvaggio nei mari freddi e che si cibano di fitoplancton, vero produttore di EPA e DHA. Nel mondo vegetale sono presenti nei legumi e nella frutta secca, nella soia, nella colza, nel lino e nel ravizzone. Ma l’organismo umano non metabolizza l’ALA vegetale in modo efficiente ottenendo così scarse quantità di EPA e DHA.

L’acido linoleico omega 6 è presente nella maggior parte degli oli vegetali quali soia, mais, girasole, ma in particolar modo nel lino e nella canapa. Buone fonti sono anche le noci.

Caso a parte rappresentano la borragine, l’enotera e il ribes nigrum che contengono dosi elevate di un particolare derivato dell’acido linoleico: l’acido gamma-linoleico, che vedremo poi avere un ruolo anomalo. Il fabbisogno giornaliero stimato di acidi grassi polinsaturi per un corretto funzionamento metabolico in un adulto è l’1-2% delle calorie totali giornaliere di omega6 e dello 0,2-0,5% di omega3 e quindi in rapporto circa di 4-5 a 1.

Nella storia grazie al cambio di abitudini alimentari, col crescente impiego di oli ricchi di omega 6 in cucine e nei cibi industriali, al diminuito consumo di pesce azzurro, si è arrivati ad uno squilibrio nutrizionale Omega 6/Omega 3. Nella Tabella 1 è riassunto il cambiamento dell’alimentazione dal paleolitico ad oggi; nella Tabella 2 invece i rapporti omega6/omega3 nella storia e nelle diverse aree geografiche.

Le evidenze epidemiologiche (basso incidenza di malattie cardiovascolari sulle popolazioni nordiche) e i successivi studi cliniici, hanno portato a collegare un’alimentazione ricca di cibi contenenti EPA, ad una attività di protezione e salvaguardia del sistema cardio-circolatorio grazie alle sue attività biologiche (antiterogena, antinfiammatoria, antitrombotica). Una carenza di EPA comporta una maggiore produzione di acido arachidonico e di conseguenza, aumento di aggregazione piastrinica, formazione di trombossani, aumento di LDL, VLDL, trigliceridi e viscosità ematica.

Il DHA ha prevalentemente una funzione strutturale: è presente nei fosfolipidi cerebrali (circa il 60% del sistema nervoso è costituito da acidi grassi) nella retina e nei fosfolipidi di membrana. Ha quindi un ruolo importantissimo nello sviluppo e nella maturazione cerebrale, dell’apparato riproduttivo e del tessuto retinico.

Gli omega6 hanno anch’essi sia un ruolo strutturale e funzionale. L’acido arachidonico è il rappresentante più abbondante della famiglia ed è importante, bilanciato col DHA nello sviluppo embrionale e nell’accrescimento del bambino. Produce però le prostaglandine della serie 2 ad azione aggregante e pro-infiammatoria. Va quindi evitata l’integrazione se non per manifeste carenze che comportano steatosi epatica e ritardi nella crescita in età evolutiva.

Molto interessante è l’acido gamma-linoleico che pur essendo della serie 6, si comporta come un omega3 agendo in competizione con l’acido arachidonico e producendo prostaglandine della serie 1 e 3 e quindi antinfiammatorie e antiaggreganti. Il suo ambito d’azione più importante è a livello della cute, e cioè nelle lesioni e nelle dermatiti specie se allergiche.

Una carenza comporta appunto lesioni cutanee, ritardata cicatrizzazione delle ferite, maggiore suscettibilità alle infezioni. Da rilevare il fatto che ci sono una serie di fattori che inibiscono il metabolismo dei PUFA, causando possibili carenze. Essi sono l’abbondante presenza nella dieta di grassi saturi e idrogenati, l’iperglicemia, l’alcool, l’invecchiamento, l’adrenalina e i glucocorticoidi, una dieta ipoproteica, virus oncogeni. E’ evidente come sia necessaria una maggiore attenzione alimentare o se questo non è possibile una correzione dei rapporti quantitativi ditali sostanze tramite integrazione.

L’attività dell’acido EPA è particolarmente evidente a beneficio del sistema cardiocircolatorio.
• A livello di endotelio, leucociti e piastrine genera fattori anti-infiammatori e anti-aggreganti.
• Influenza l’assetto lipidico ed in particolare ha dimostrato una cospicua riduzione della trigliceridemia dopo sperimentazione mediamente attestata intorno al 30%. L’effetto è dose dipendente.
• Gli omega-3 favoriscono un aumento metabolico con conseguente dispersione calorica e un inferiore immagazzinamento lipidico.
• Gli acidi grassi omega-3 sono in grado di ridurre la pressione arteriosa anche in pazienti affetti da ipertensione.
• Osservazioni epidemiologiche hanno mostrato che i PUFA hanno effetto anti-infiammatorio arrecando miglioramento in malattie come morbo di Crohn, psoriasi, dermatite atopica, asma bronchiale.
• Alcuni studi da confermare hanno dimostrato un netto miglioramento dei pazienti affetti da depressione.

L’acido docoesaenoico (DHA)
• L’ Unione Europea dopo aver finanziato due progetti di studio :«Perinatal Lipid Nutrition Group» e «Early Nutrition Programming» , raccomanda l’integrazione di 200 mg/die di DHA alle madri occidentali in attesa o allattamento, poiché un livello adeguato nel sangue, porta a una riduzione di parti prematuri, un maggior peso del neonato, e a un migliore sviluppo neurologico/cognitivo e della vista.
• Studi osservazionali sui sintomi hanno messo in relazione l’eziologia e il mantenimento del Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD) e una carenza di DHA.
• I figli di donne affette da atopie, sottoposte a somministrazione di DHA hanno mostrato una risposta allergica inferiore fino al 35% in caso di eczema atopico.
• Un adeguato apporto di acidi grassi omega-3 durante la gravidanza sembra ridurre sensibilmente il rischio di obesità infantile.
• Studi prospettici hanno dimostrato come un’integrazione di DHA sia in grado di contrastare il declino delle funzioni cognitive e di diversi quadri di demenza anche in forme moderate di Alzheimer.

Ha dimostrato proprietà anti-infiammatorie specialmente a livello di cute. Si sono registrati notevoli miglioramenti su pazienti affetti da dermatite ed eczema atopico e dermatite seborroica sottoposti a 4-6 settimane di somministrazione di GLA
Si è notata l’attività dell’acido y-linoleico nel reprimere la reattività e la produzione di anticorpi nelle malattie autoimmuni e infiammatorie, in particolare l’artrite reumatoide.

Non si sono rilevati ne effetti collaterali ne controindicazioni se non in caso di sovradosaggio. I PUFA non vanno comunque assunti in concomitanza a terapie anticoagulanti. Il GLA non deve essere assunto assieme a farmaci anticonvulsivanti, mentre non comporta alcuna alterazione in gravidanza e nei neonati.

Per un’integrazione corretta di PUFA bisogna considerare alcuni parametri fondamentali quali la concentrazione di EPA e DHA, l’assenza di inquinanti ambientali e i livelli di ossidazione che devono essere bassi. Infine importante per la qualità dell’integratore è la biodisponibilità dei nutrienti offerta cioè il livello di assorbimento.

In natura EPA e DHA sono presenti sotto forma di oli. Alcuni vegetali come lino o canapa, contengono quantità ridotte di omega 3, ma esse sono scarsamente assimilabili dall’organismo umano.

In natura EPA e DHA sono presenti sotto forma di oli. Alcuni vegetali come lino o canapa, contengono quantità ridotte di omega 3, ma esse sono scarsamente assimilabili dall’organismo umano.

La dieta, al giorno d’oggi, predilige l’assunzione di alimenti ricchi di omega-6 e carente di prodotti ricchi in omega-3 (EPA+DHA) come il pesce, con conseguente squilibrio dietetico di acidi grassi a favore degli omega-6 e sbilanciamento del rapporto omega-6/omega-3 che può predisporre a una serie di patologie tra cui il cancro e disturbi di natura infiammatoria e autoimmune.

La correzione di questo squilibrio nella dieta tra omega-6 e omega-3 può essere raggiunta con la supplementazione di olio di pesce in capsule (ad alta titolazione di EPA+DHA) e con una dieta a basso contenuto di grassi omega-6 e ad alto contenuto di omega-3.

Forme disponibili

EPA e DHA possono essere assunte sottoforma di integratori omega 3 olio di pesce in capsule.

Una capsula da 1 grammo di integratori omega 3 olio di pesce equivale a mangiare una porzione di pesce….. così in effetti le capsule sono molto più economiche.

Semi di lino, olio di semi di lino pesce e krill devono essere conservati nel frigorifero.

Accertarsi di acquistare acidi grassi intergratori Omega 3 da una compagnia ben consolidata come Jamieson che certifica che i suoi prodotti non contengono metalli pesanti come mercurio, piombo e cadmio.

Perché prenderli
Come macronutrienti, i grassi non hanno un apporto dietetico di riferimento. C’è un livello di assunzione accettabile che nel caso degli integratori Omega 3 è:

– 1,6 grammi al giorno per gli uomini,
– 1,1 grammi al giorno per le donne.

Bambini
Non c’è una dose stabilita per i bambini e dovrebbero essere assunti da loro solo dopo aver consultato il medico. I bambini dovrebbero evitare di mangiare il pesce che potrebbe avere più alte quantità di mercurio e di altri contaminanti come i pesci più grandi ( squalo, pesce spada, ecc….).

Adulti
Gli adulti non dovrebbero consumare più di 3 grammi di integratori Omega 3 al giorno a meno che il medico non consigli diversamente, perché quantità maggiori possono causare emorragie.

– Per gli adulti sani senza rischi di malattie cardiovascolari: American Heart Association (AHA)consiglia di mangiare pesce almeno 2 volte alla settimana.
– Per gli adulti con malattie cardiache coronariche AHA raccomanda 1 grammo di integratori Omega 3 EPA e DHA, ma sempre sotto il controllo medico. Non aspettatevi dei beneficiarne prima di 2-3 settimane.
– Per gli adulti con livelli di colesterolo alti AHA raccomanda 2-4 grammi al giorno di integratori Omega 3 EPA e DHA ma sotto stretto controllo medico.
– Per gli adulti con la pressione sanguigna alta gli scienziati raccomandano 3-4 grammi di integratori Omega 3 al giorno, sotto stretto controllo medico.

Approfondimento: IL MONDO DEGLI OMEGA 3

Principium EPA-3 FishPrincipium EPA-3 Fish – 90 mini caps
Specialista del benessere del cuore, del cervello e della vista
Prezzo: € 25,00

pulsante_acquista2

Gli Omega 3 sono acidi grassi polinsaturi essenziali i cui benefici riguardano la salute del sistema cardiovascolare, la funzionalità cerebrale ed il mantenimento della capacità visiva. EPA-3 FISH è un integratore ad alta titolazione di Omega 3 ottenuti per distillazione molecolare di olio di pesce, processo che ne garantisce la purezza. La stabilizzazione brevettata Quality Silver®, unita alla presenza di vitamina E naturale e dell’estratto di Rosmarino, evita l’ossidazione degli acidi grassi polinsaturi di cui il prodotto è ricco, rendendolo stabile nel tempo e più digeribile ed evitandone il ritorno di gusto.

Quality Silver® è un marchio registrato di Polaris – France.
Il prodotto è ottenuto da pesca sostenibile certificata.
Gli Omega 3 contribuiscono alla normale funzione cardiaca. L’effetto benefico si ottiene con l’assunzione giornaliera di 250 mg di EPA e DHA.

COME USARLO: da 2 a 4 mini-capsule al giorno, suddivise durante o dopo ogni pasto principale, prese con un po’ d’acqua o altro liquido.

Contiene Omega 3: EPA e DHA; vitamina E ed estratto di Rosmarino.

Senza glutine. Senza lattosio.

separatore_bianco

linoil

LINOIL Acido alfa-linolenico 90 perle
Olio di semi di lino (Linum usitatissimum L.)
Prezzo: € 25,80

pulsante_acquista2

Olio di semi di lino ad elevatissima concentrazione. Contiene l’acido alfa-linolenico, omega-3, e l’acido linoleico, omega-6. L’olio di semi di lino di Linoil viene ottenuto da coltivazioni biologiche e spremuto a freddo secondo una procedura che non espone il prodotto alla luce e all’ossigeno preservandone tutte le caratteristiche.

Linoil è un integratore a base di olio di semi di lino ottenuto per spremitura a freddo che contiene naturalmente acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6. L’olio di lino favorisce l’integrità e la funzionalità delle membrane cellulari. Linoil fornisce acido alfa linolenico (ALA) che contribuisce al mantenimento di normali livelli di colesterolo nel sangue.

Modo d’utilizzo: deglutire da 1 a 2 perle al giorno, con acqua, preferibilmente ai pasti. Confezionato in bottigliette da 90 Perle-Softgels.
Cautele d’utilizzo: conservare in frigorifero dopo l’apertura del flacone.

Attenzione: non superare la dose consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.

CONTENUTI MEDI: ingredienti (per 1 perla):

Olio di semi di lino 1250 mg – che fornisce:
Acido alfa-Linolenico (omega-3) 520 mg
Acidi grassi polinsaturi 210 mg – (Acido oleico, Acido palmitico, Acido stearico)
Acido linoleico (omega-6) 150 mgGelatina alimentare 281 mg;
Agente di resistenza 129 mg – Glicerolo.

CANASID OIL Omega 3:6 – 60 softgel
Prezzo: € 26,00

pulsante_acquista2

Omega 3 e 6 da olio di semi di canapa. Adatto anche ai vegani.
Gli ingredienti dell’integratore agiscono per sostenere fisiologicamente i livelli di purezza, elasticità, e tonicità della pelle. Idonea integrazione di Omega 3:6 per vegani. Grazie alla presenza delle vitamine, dei sali minerali e degli acidi grassi (in particolare omega 3 e omega 6), l’olio di canapa vi sarà molto utile per ridurre le rughe grazie alla sua azione rigenerante e antiossidante sui tessuti. Le sostanze funzionali attive contenute nell’olio di canapa apportano molti benefici a pelle e capelli, in particolare se presentano fenomeni di disidratazione profonda. Risulta molto importante la presenza di vitamine del gruppo B, A, C e PP e minerali come il magnesio e il ferro. L’olio di canapa ripristina l’equilibrio idro-lipidico e restituisce i nutrimenti persi.

Dose giornaliera: 2 perle (2800 mg). Tenore per dose giornaliera: Olio di canapa (55% Acido linoleico) 2000 mg (1100 mg acido linoleico).

separatore_bianco

L’olio di pesce che Jamieson impiega per i propri prodotti viene estratto da pesci di piccole dimensioni (sardine ed acciughe). Quest’ultimi contengono una quantità molto più ridotta di contaminanti rispetto ai pesci di stazza grande. L’olio di pesce di Jamieson viene purificato attraverso un processo di distillazione molecolare così da rimuovere ogni traccia di mercurio metalli pesanti ed altri micro contaminanti.

I prodotti a base di omega-3 di Jamieson sono tutti arricchiti con vitamina E di origine naturale, antiossidante, la quale preserva la freschezza dell’olio di pesce. Nella categoria di prodotti contenenti gli omega-3, Jamieson propone anche l’olio di lino. Quest’olio è una fonte ricca di acido alfa-linolenico (ALA), un acido grasso, essenziale della serie omega-3 di origine vegetale. L’olio di lino di Jamieson è ottenuto da spremitura a freddo di semi di lino di altissima qualità coltivati biologicamente.

 

Omega 3 Super Krill
100 softgel

Prezzo: € 75,00
pulsante_acquista2

Omega complete pure krill oil di Jamieson contiene al 100% puro olio di krill antartico, fonte di Omega-3 e astaxantina ad azione antiossidante.

Con olio di krill antartico
Con 86 µg di astaxantina per dose giornaliera
Senza retrogusto di pesce

Il krill antartico (Euphausia superba) è un microscopico crostaceo marino che vive nelle profonde e fredde acque dell’Antartico. Da esso si ricava un olio particolarmente pregiato, ricco di omega 3 (EPA e DHA) nella forma di fosfolipidi altamente biodisponibili per l’organismo. Infatti, in questa forma, l’EPA e il DHA sono prontamente impiegati dalle cellule per la costruzione delle loro membrane.
Il krill contiene anche il più potente antiossidante naturale ad oggi conosciuto, l’astaxantina in grado di proteggere cellule, tessuti ed organi dai danni indotti dai radicali liberi.

NON CONTIENE: sale (cloruro di sodio), zucchero, amido, glutine, lattosio, coloranti, aromi e conservanti.

MODO D’USO: 2 perle al giorno a stomaco pieno.

Poiché il Krill è al 100% biodisponibile per l’organismo umano, viene assorbito prontamente nelle nostre cellule e il contenuto di antiossidanti naturalmente presenti nel Krill impedisce all’olio irrancidirsi ed assicura la protezione cellulare verso i danni dai radicali liberi.

Omega complete pure krill oil contiene al 100% puro olio di krill antartico (Euphausia superba), piccolo crostaceo presente in enorme quantità in termini di biomassa nell’Antartico.

L’olio di krill antartico è un tipo di krill particolarmente abbondante e rinnovabile, raccolto con una pesca sostenibile nelle gelide e profonde acque dell’Antartico. Il krill è una fonte particolarmente pregiata e altamente biodisponibile di EPA e DHA (acidi grassi Omega-3) e di astaxantina.

L’astaxantina è un carotenoide con un forte potere antiossidante che contribuisce alla protezione delle cellule dai danni dei radicali liberi. L’olio di krill Jamieson è privo di metalli pesanti, PCB (policlorobifenile, inquinante ambientale), diossina e pesticidi. Omega complete pure krill oil non presenta il fastidioso retrogusto di pesce in bocca che spesso accompagna gli integratori di olio di krill.

INGREDIENTI:
Olio di krill antartico ( Euphausia superba) puro al 100% (contiene crostacei). Perla: gelatina, agente di resistenza: glicerolo, sorbitolo, acqua depurata, aroma. SENZA GLUTINE.

AVVERTENZE:
Non eccedere le dosi raccomandate per l’assunzione giornaliera. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.

Caratteristiche nutrizionali

Per 2 perla%VNR*
Olio di krill antartico (Euphausia superba)1000 mg
Contenente Omega 3:212 mg
EPA126 mg
DHA58 mg
Fosfolipidi450 mg
Astaxantina86 mcg

*VNR: Valori Nutritivi di Riferimento

separatore_bianco

Omega 3 EXTRAOmega 3 Extra 100 perle
Prezzo: € 45,00

pulsante_acquista2

Omega 3 EXTRA di Jamieson è la formulazione con la più concentrazione di acidi grassi essenziali omega 3 (EPA e DHA). Può essere di aiuto per contrastare i livelli di colesterolo, per favorire il normale funzionamento del sistema immunitario e per il benessere circolatorio.

Omega 3 EXTRA di Jamieson contiene olio di pesce in forma etil estere, in particolare acido eicosopentanoico (EPA) e acido docosoesanoico (DHA) ad elevata concentrazione. Gli omega 3, oltre ad avere una funzione energizzante, contribuiscono alla normale funzione cardiaca.

Omega 3 EXTRA contiene olio estratto da pesci di piccole dimensioni, come acciughe e sardine, contenenti una quantità più ridotta di contaminanti rispetto ai pesci di stazza grande. L’olio di pesce viene purificato attraverso un processo di distillazione molecolare così da rimuovere eventuali tracce di mercurio ed altri micro contaminanti.

MODALITA’ D’USO: assumere 2 perle al giorno durante i pasti principali o prima di coricarsi.

Caratteristiche nutrizionali

Per 1 perla%VNR*
Olio di pesce (acciughe, sardine e sgombri)2330 mg
EPA (nella forma etilestere)840 mg
DHA (nella forma etilestere)560 mg

*VNR: Valori Nutritivi di Riferimento

separatore_bianco

Omega 3 GummiesOMEGA 3 GUMMIES BIMBI
60 caramelle

Prezzo: € 30,00
pulsante_acquista2

Caramelle gommose con olio di pesce (sardine, acciughe) aromatizzate alla frutta (arancia, limone e frutti misti) adatte ai più piccoli.
Con olio di pesce (acciughe e sardine)
Con 18 mg di EPA e 102 mg di DHA per dose giornaliera
Caramelle gommose in 3 gusti (arancia, limone e frutti misti)

Omega 3 gummies è un prodotto nuovo della Jamieson utile per fornire gli omega 3 sotto forma di gustose caramelle gommose. Gli acidi grassi essenziali servono alla struttura e alla costruzione delle membrane cellulari.

Omega-3 gummies di Jamieson sono caramelle aromatizzate alla frutta contenenti olio di pesce, ottima fonte naturale di acidi grassi polinsaturi della serie Omega-3, EPA e DHA. Sono acidi grassi essenziali che devono essere introdotti con la dieta e sono di particolare importanza per i bambini durante la crescita per il corretto sviluppo e per la salute degli occhi, del cervello e del cuore.

Omega 3 gummies di Jamieson è una valida alternativa agli integratori convenzionali in softgles che talvolta sono di difficile ingestione da parte dei più piccoli. L’olio di pesce Jamieson è purificato attraverso un processo di distillazione molecolare per mezzo del quale si eliminano eventuali tracce di mercurio ed altri microcontaminanti come il PCB e la diossina.

Gli omega 3 ed in particolare i DHA si trovano abbondantemente nel sistema nervoso centrale perchè fanno parte delle membrane cellulari, nel cervello e nei nervi.

NON CONTIENE: sale (cloruro di sodio), glutine, lattosio

INGREDIENTI: Sciroppo di glucosio; saccarosio; olio di pesce (sardine, acciughe); addensante: pectina; antiossidante: acido citrico; correttore di acidità: citrato di sodio; aromi naturali: limone, arancia, frutti di bosco, ciliegia, banana; coloranti naturali: succo concentrato di carota nera, annatto; agenti di rivestimento: cera di carnauba, acidi grassi; vitamina D3 (colecalciferolo). SENZA GLUTINE

MODALITÀ D’USO: masticare 3 caramelle gommose al giorno. Prodotto destinato a bambini di età superiore a tre anni.

AVVERTENZE: non superare la dose giornaliera raccomandata. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

Informazioni nutrizionali

Per porzione%VNR*
Olio di pesce (sardine, acciughe) Olio di pesce (sardine, acciughe)225 mg
di cui Omega 3 totali120 mg
EPA18 mg
DHA102 mg
Vitamina D3 (colecalciferolo)9,9 µg (400 UI)198
*VNR: Valori Nutritivi di Riferimento

separatore_bianco

erboristeriarcobaleno-benessere-salute-antiossidanti-schio-jamieson-omega3-selectOmega-3 select – 150 perle
Prezzo: € 45,00
pulsante_acquista2

Omega 3 Select di Jamieson è una confezione risparmio contenente 150 perle (da 1500mg cad.) ad alta concentrazione di EPA e DHA; ogni perla apporta 300 mg di EPA e 200 mg di DHA.

L’olio viene estratto da pesci di piccola taglia come acciughe e sardine e purificato attraverso un processo di distillazione molecolare.

EPA e DHA contribuiscono alla normale funzione del cuore.

NON CONTIENEamido, glutine, sale, lattosio.

MODO D’USO: 2 perle al giorno durante i pasti principali, o prima di coricarsi.

PESO NETTO: 232 g FORMATO: 150 PERLE 

Omega-3 Select di Jamieson contiene olio di pesce, fonte naturale di acidi grassi polinsaturi della serie Omega-3 (acido eicosopentanoico o EPA e acido docosoesanoico o DHA).

Questi acidi grassi contribuiscono al benessere cardiovascolare, alla normale funzione cerebrale e al benessere della vista. Ogni softgel di Omega-3 Select apporta 300 mg di EPA e 200 mg di DHA.

L’olio viene estratto da pesci di piccola taglia, come acciughe, sardine e sgombri, contenenti una quantità più ridotta di contaminanti rispetto ai pesci di stazza grande.

L’olio di pesce viene purificato attraverso un processo di distillazione molecolare così da rimuovere eventuali tracce di mercurio ed altri microcontaminanti.

EPA e DHA contribuiscono alla normale funzione cardiaca, cerebrale e visiva (alla dose di 250 mg/die).

Olio di pesce distillato molecolarmente
Con 600 mg di EPA per dose giornaliera
Con 400 mg di DHA per dose giornaliera

AVVERTENZE:
Non eccedere le dosi raccomandate per l’assunzione giornaliera. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.

NOTE AGGIUNTIVE:
Queste informazioni vengono presentate solo a scopo illustrativo. Le indicazioni e i valori sulla confezione del prodotto reale avranno sempre la precedenza su tutte le linee guida della scheda informativa.

Approfondimento

Informazioni nutrizionali

per 100 gper 2 perle*RDA%
Olio di pesce
EPA
DHA
72,64 g
20,07 g
13,38 g
2000 mg
600 mg
400 mg
Vitamina E naturale0,133 g4 mg33,33
Altri ingredienti: rivestimento: gelatina; glicerina; acqua depurata.

separatore_bianco

erboristeriarcobaleno-benessere-salute-antiossidanti-schio-jamieson-omega3-completeOmega-3 Complete 80 Perle
Prezzo: € 40,00
pulsante_acquista2
Omega 3 Complete è una particolare formulazione contenente una concentrazione di Omega 3 (EPA e DHA) fra le più elevate sul mercato internazionale.

EPA e DHA contribuiscono alla normale funzione del cuore.

L’olio viene estratto da pesci di piccole taglie e purificato attraverso un processo di distillazione molecolare, per mezzo del quale si eliminano eventuali tracce di mercurio ed altre micro tossine.

NON CONTIENE: zucchero, amido, lattosio, glutine, sale (cloruro di sodio).

MODO D’USO: 2 perle al giorno durante i pasti principali o prima?di coricarsi.

PESO NETTO: 124,50 g FORMATO: 80 PERLE 

EPA e DHA sono acidi grassi polinsaturi della serie Omega-3 e contribuiscono alla normale funzione cardiaca e alle prestazioni mentali. Il DHA contribuisce alla normale capacità visiva e cerebrale. L’olio viene estratto solo da acciughe, contenenti una quantità più ridotta di contaminanti rispetto ai pesci di stazza grande. L’olio di pesce Jamieson viene purificato attraverso un processo di distillazione molecolare per mezzo del quale si eliminano eventuali tracce di mercurio ed altri microcontaminanti come il PCB e la diossina.

INGREDIENTI: Olio di pesce (acciughe, tonno). Involucro: gelatina, agente di resistenza: glicerolo, acqua depurata. SENZA GLUTINE.

AVVERTENZE: non superare la dose giornaliera raccomandata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.

NOTE AGGIUNTIVE: le informazioni vengono presentate solo a scopo illustrativo. Le indicazioni e i valori sulla confezione del prodotto reale avranno sempre la precedenza su tutte le linee guida della scheda informativa.

Informazioni Nutrizionali

Per due perle%VNR*
Olio di pesce2000 mg
EPA (EE)800 mg
DHA (EE)400 mg
*VNR: Valori Nutritivi di Riferimento

separatore_bianco

erboristeriarcobaleno-benessere-salute-antiossidanti-schio-jamieson-omega3-6-9Omega Protect™ 3-6-9 – 80 PERLE
Prezzo: € 30,00
pulsante_acquista2

La catena completa dei tre Omega: 3, 6 e 9.

Omega 3-6-9 di Jamieson è un prodotto completo che racchiude la catena degli acidi grassi essenziali non sottoposti al calore nella lavorazione.

Omega 3-6-9 di Jamieson contiene oli ottenuti da spremitura a freddo di semi di lino e di borragine, e da pesci di acque profonde.

NON CONTIENEzucchero, amido, glutine, sale (cloruro di sodio), lattosio.

MODO D’USO2 perle al giorno durante i pasti principali, o prima di coricarsi.

PESO NETTO137,50 g FORMATO: 80 PERLE

INGREDIENTI:
Olio di semi di lino (Linum usitatissimum L.) spremuto a freddo, olio di pesce (sardina, acciuga), olio di semi di borragine (Borago officinalis L.) spremuto a freddo, vitamina E (d-alfa-tocoferolo). Involucro: gelatina, agente di resistenza: glicerolo, acqua depurata. SENZA GLUTINE.

Omega 3-6-9 di Jamieson è una formulazione equilibrata e completa che contiene acidi grassi essenziali delle serie omega 3, omega 6 e acido oleico (che appartiene alla serie omega 9).
Contribuisce al benessere del sistema cardiovascolare e al mantenimento di un normale livello di colesterolo. Inoltre l’acido oleico ha un effetto antiossidante, utile per contrastare l’azione dei radicali liberi.

Contiene oli vegetali, ottenuti da spremitura a freddo di semi di lino e di borragine, e olio di pesce da salmone dell’alascka e menhaden. L’olio di pesce è purificato attraverso un processo di distillazione molecolare ed è certificato privo di PCB (policlorobifenile, inquinante ambientale), diossina e metalli pesanti.

AVVERTENZE:
Non eccedere le dosi raccomandate per l’assunzione giornaliera. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.

NOTE AGGIUNTIVE:
Queste informazioni vengono presentate solo a scopo illustrativo. Le indicazioni e i valori sulla confezione del prodotto reale avranno sempre la precedenza su tutte le linee guida della scheda informativa.

Approfondimento

Informazioni nutrizionali

Per porzione (due perle)%VNR*
Olio di lino912 mg
(Omega 3: ALA, Acido alfa-linolenico)384 mg
Olio di borragine584 mg
(Omega 6: GLA, Acido gamma-linolenico)156 mg
Olio di pesce912 mg
(Omega 3: EPA/DHA)130 mg/86 mg
Olio di lino e olio di borragine (Omega 6: LA, Acido linoleico)264 mg
(Omega 9: AO, Acido oleico)300 mg
Vitamina E16 mg (24 UI)133.33

separatore_bianco

AlgOmega® 60 gellule
supporto neurologico, cardiocicolatorio e pediatrico utile anche in gravidanza
Prezzo: € 29.00
pulsante_acquista2

Gli Omega 3 di origine vegetale arricchiti con la straordinaria potenza del Klamin®. E’ un integratore di acidi grassi Omega 3 da fonte microalgale e Klamin®, estratto da microalghe Klamath, in grado di favorire la funzione cerebrale e il normale tono dell’umore, oltre a promovere la regolare funzionalita’ dell’apparato cardiovascolare.

Composizione: Olio algale life’s DHA (TM) S35-O100 derivato dalla microalga Schizochytrium sp.ricca di DHA (acido docosaesaenoico) (contiene lecitina di Soia), Klamin® e.s. da microalghe Klamath (Aphanizomenon flos aquae), Capsula vegetale (Idrossipropilmetilcellulosa, coloranti:Titanio biossido, Ossido di Ferro), Olio vegetale di Palma, addensanti: Cera d’api bianca , Silicio biossido; emulsionante: Lecitina di Soia arricchita con Fosfatidilcolina.

Può essere utile: come supporto nutrizionale nelle patologie cardiovascolari; per la riduzione dei trigliceridi, in presenza di placche aterosclerotiche; nell’ipertensione, nelle aritmie; per tutti i tipi di dislipidemie; durante la gravidanza e l’allattamento al seno; nei processi degenerativi a carico del sistema nervoso; nella degenerazione maculare, nella retinite pigmentosa.

Modalità d’uso: 2-3 capsule al giorno, lontano dai pasti. In presenza di situazioni la dose può essere aumentatas a 2-3 capsule al giorno.

La presenza all’interno di AlgOmega dell’estratto Klamin®, grazie alle AFA-ficocianine che hanno dimostrato di essere i più potenti antiossidanti conosciuti, protegge l’olio algale dall’ossidazione sia durante il tragitto che durante la sua metabolizzazione. A livello neurocerebrale la feniletilammina contenuta nell’estratto Klamin®, agisce in sinergia con gli Omega 3.

Avvertenze: Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Conservare in luogo fresco ed asciutto. NON CONTIENE GLUTINE

Alla base di gran parte delle patologie tipiche dell’epoca attuale c’è l’enorme aumento da un lato dei processi infiammatori dall’altro di quelli neurodegenerativi. In entrambi i casi gli acidi grassi Omega 3 hanno dimostrato di poter svolgere un ruolo fondamentale. Il rapporto tra Omega 6 (acido linoleico – LA) e Omega 3 (acido alfa-linolenico – ALA), la cui proporzione ideale si situa tra 4:1 e 2:1, è attualmente così squilibrata che uno studio dell’FDA statunitense parla di un rapporto medio nella comune alimentazione di ben 25:1; e in Europa siamo comunque attorno al 15:1.
Questo squilibrio è la principale causa dell’eccesso di produzione delle principali molecole infiammatorie (prostaglandine e leucotrieni infiammatori). Esso può essere contrastato sia correggendo l’utilizzo dei grassi nella alimentazione, soprattutto introducendo fonti di acido alfa-linolenico quali olio di lino e microalghe Klamath; sia introducendo nella dieta fonti di Omega 3 direttamente utilizzabili dal corpo.

Alla base di gran parte delle patologie tipiche dell’epoca attuale c’è l’enorme aumento da un lato dei processi infiammatori dall’altro di quelli neurodegenerativi. In entrambi i casi gli acidi grassi Omega 3 hanno dimostrato di poter svolgere un ruolo fondamentale. Il rapporto tra Omega 6 (acido linoleico – LA) e Omega 3 (acido alfa-linolenico – ALA), la cui proporzione ideale si situa tra 4:1 e 2:1, è attualmente così squilibrata che uno studio dell’FDA statunitense parla di un rapporto medio nella comune alimentazione di ben 25:1; e in Europa siamo comunque attorno al 15:1.
Questo squilibrio è la principale causa dell’eccesso di produzione delle principali molecole infiammatorie (prostaglandine e leucotrieni infiammatori). Esso può essere contrastato sia correggendo l’utilizzo dei grassi nella alimentazione, soprattutto introducendo fonti di acido alfa-linolenico quali olio di lino e microalghe Klamath; sia introducendo nella dieta fonti di Omega 3 direttamente utilizzabili dal corpo.

LE MICROALGHE VERDI-AZZURRE DEL LAGO KLAMATH

La microalga del lago Klamath (nome scientifico: Aphanizomenon Flos Aquae var. Ralph …) fa parte della grande famiglia delle microalghe verdi-azzurre che sono la prima forma di vita del pianeta e la base di tutta la catena alimentare.
Tutte le popolazioni del passato hanno fatto uso delle verdi-azzurre come fonte di nutrizione superiore. Gli Aztechi riservavano la Spirulina selvatica a nobili e guerrieri, considerandolo un cibo divino. Oggi, l’unica microalga commestibile a crescere selvatica in un ambiente vulcanico pressoché incontaminato è la microalga Klamath.

La riscoperta delle microalghe per uso alimentare è iniziata negli anni Settanta del secolo scorso con due alghe di acqua dolce,Chlorella e Spirulina. Purtroppo, mentre in passato queste microalghe crescevano in maniera del tutto naturale (gli Aztechi, ad esempio, raccoglievano la Spirulina selvatica che proliferava nel lago Texcoco), oggi le zone d’acqua in cui vivo no sono state distrutte dalla desertificazione e dall’inquina mento. Le microalghe di lago, normalmente reperibili, hanno dunque tutti i limiti dei cibi prodotti dall’uomo in condizioni artificiali. Ciò ha costituito un grave ostacolo a una loro piena valorizzazione.

Ora, però, le cose stanno cambiando grazie a una fortunata eccezione, quella del lago Upper Klamath, in Oregon. Si tratta di uno specchio d’acqua incontaminato nel quale cresce da millenni una microalga selvatica, l’Aphanizomenon flos aquae, conosciuta con il nome di alga Klamath.

Come disse Ippocrate, e come riconfermano oggi i ricercatori nutriceutici, il cibo è, per bene o per male, il nostro farmaco quotidiano.

Ma decenni di agricoltura chimica intensiva hanno distrutto i terreni, e radicalmente impoverito gli alimenti che da tali terreni sono prodotti, privandoli di quelle vitamine, minerali, acidi grassi essenziali, e tutta l’ampia gamma di nutrienti indispensabili al mantenimento della salute.

Negli ultimi 20 anni, si è avuta una diminuzione dei nutrienti essenziali negli alimenti di cui ci cibiamo fin all’80%: mentre le carenze di tali nutrienti nelle popolazioni occidentali hanno raggiunto proporzioni endemiche.

A questo va aggiunto che gli alimenti sono generalmente resi ulteriormente dannosi dall’ampio uso di pesticidi, fertilizzanti, metalli pesanti, ormoni, antibiotici, OGM, etc.; e che l’ulteriore trattamento industriale dei cibi, che completa la distruzione dei pochi nutrienti rimasti, aggiunge tutta una serie di ingredienti (conservanti, coloranti, grassi artficiali ed esaltatori di sapidità) che, in sinergia tra loro e con le sostanze tossiche già immesse dall’agricoltura chimica, finiscono per trasformare i cibi in veri e propri strumenti di progressivo avvelenamento dell’organismo. L’uso di alimenti biologici ci preserva almeno da quest’ultimo tipo di danno, ma solo in minima parte riesce a compensare le carenze nutrizionali prodotte dal radicale deperimento dei terreni.

Il prezzo che noi tutti paghiamo a questa produzione di cibo “malato” è altissimo!

Il “terreno costituzionale”, in altre parole l’imprinting energetico, metabolico, immunitario e fondamentalmente psicosomatico che costituisce la base della salute di ciascun individuo, è oggi molto compromesso. Ciò significa che la capacità di risposta dell’organismo ai sempre maggiori attacchi ambientali alla salute è radicalmente diminuita; così com’é diminuita la capacità di autoguarigione dell’organismo, su cui da sempre si basano tutti gli approcci naturali alla salute e alla terapia.

Si ricorre così agli integratori alimentari di sintesi (multiminerali, multivitaminici) i quali sembrano, però, avere un impatto molto discutibile sulla salute dei consumatori. Tali integratori non sono riconosciuti dal nostro corpo come alimento, sono scarsamente assimilati, nella peggiore delle ipotesi finiscono per generare veri e propri effetti negativi. Ad esempio, si è scoperto che gli integratori di betacarotene sintetico o isolato sono addirittura ossidanti, e che solo i caroteni presenti naturalmente negli alimenti possono essere veramente antiossidanti.

In un importante studio dell’Università di Oxford, l’integrazione per cinque anni, su oltre 20.000 partecipanti, di elevati quantitativi giornalieri di vitamine di sintesi (600 mg. di vit. E; 250 mg. di vit. C; 20 mg. di betacarotene) non ha prodotto alcun beneficio nella prevenzione delle patologie cardiovascolari.

Recentemente, si è dimostrato che la vitamina E isolata e/o sintetica di nuovo ha effetti ossidanti; mentre è noto da sempre che il calcio carbonato, il principale integratore per l’osteoporosi, è assimilato solo attorno al 4% (e non è chiaro dove vada a finire il restante 96%)!

Ci troviamo dunque stretti dentro ad un dilemma senza precedenti e senza apparente via d’uscita: i cibi sono privi di nutrienti ma, gli integratori sintetici utilizzati per sopperirne le carenze, sono scarsamente assimilabili, al punto che le stesse autorità sanitarie ci dicono di assumere i nutrienti dai cibi i quali, però, come detto, non li hanno.

E allora?

Un modo effcace di superare tale dilemma è quello di introdurre nella dieta nutrienti primordiali dotati di una tale carica nutritiva ed energetica da poter ricostituire in maniera adeguata il terreno costituzionale degli individui:

a) i supercibi verdi selvatici, in particolare le microalghe verdi-azzurre selvatiche, che in quanto batteri fotosintetici sono la prima e più primordiale forma di vita del pianeta, nonché ancora oggi la base di tutta la catena alimentare;

b) i potenti probiotici ed enzimi digestivi tipici del tratto gastrointestinale umano, organismi attivi sin dai primordi della vita e, in quanto adattatisi nel corso dell’evoluzione all’organismo umano, capaci di restaurare quella corretta funzionalità gastrointestinale che è alla base di ogni vera salute.

separatore_bianco

NUTRIGEA è leader assoluta nella conoscenza e promozione dell’alga Klamath ed è titolare esclusiva degli estratti brevettati che ne concentrano i principi più attivi.
Attorno a questa straordinaria microalga selvatica e primordiale, che ha iniziato a distribuire e promuovere già nel 1998, Nutrigea ha costruito una linea di straordinari prodotti fitonutrizionali, che traggono la loro efficacia esclusiva anche dagli altri elementi fondanti della Nutrizione Primordiale: i batteri probiotici.

Il sistema che viene utilizzato per la raccolta e l’essiccazione delle alghe Klamath di qualità superiore viene anche definito AFA-Fresh.

La sigla indica un metodo che garantisce una raccolta attenta e rispettosa delle microalghe Klamath, una serie di immediati filtraggi che ne assicurano la purezza sia batteriologica che tossicologica e un’essiccazione a bassa temperatura svolta direttamente sul lago a poche ore dalla raccolta, quando l’alga è ancora viva.

Le alghe sono raccolte attraverso un sistema di nastri rotanti che penetrano in acqua per soli 5 cm, scremando le alghe nel momento della loro massima fioritura e vitalità. Quando sono in fioritura, le alghe Klamath si riproducono ad una incredibile velocità, quadruplicandosi ogni 15 minuti! Questa densissima pro liferazione crea una sorta di tappeto verde da cui è escluso tutto ciò che non sia alga. Scremare queste fio­riture garantisce dunque un prodotto finale incontaminato.
La raccolta avviene al centro del lago Upper Klamath dove la fioritura è più ricca e più densa. Dopo la raccolta le alghe sono ulteriormente filtrate per garantire che anche la minima impurità sia del tutto esclusa.

La elevatissima qualità del prodotto è ulteriormente assicurata dal metodo di essiccazione Refractance Window un nuovissimo sistema che preserva completamente l’integrità e persino il sapore delle microalghe di qualità superiore.

erboristeria arcobaleno alga klamath tabella

E’ quasi come mangiare le alghe direttamente dal lago!

Klamath® RW MAX AFA Fresh tavolette e gocce

60 capsule – Prezzo: € 19.00
pulsante_acquista2

180 capsule -Prezzo: € 50,00

pulsante_acquista2

La microalga Klamath è nota per la sua straordinaria ricchezza nutrizionale e nutriceutica. Klamath RW®max della linea Nutrigea, grazie a nuovi e superiori metodi di lavorazione ed essiccazione, mantiene oltre 100 tra nutrienti e molecole nutriceutiche.

NON CONTIENE GLUTINE

Modalità D’uso: 2-3 capsule vegetali, due volte al giorno

L’unico supercibo selvatico e supplemento nutrizionale completo e assimilabile dalla A allo Zirconio

Oltre 100 nutrienti + 12 vitamine e minerali LARN-rilevanti + energia primordiale = vitalita’, salute e bellezza naturale

La microalga Klamath è nota per la sua straordinaria ricchezza nutrizionale e nutraceutica.
Klamath RW®max della linea Nutrigea, grazie a nuovi e superiori metodi di lavorazione ed essiccazione, mantiene oltre 100 tra nutrienti (vitamine, minerali, aminoacidi, acidi grassi Omega3) e molecole nutriceutiche (ficocianine, polifenoli, caroteni, clorofilla, ecc.) ma migliora a tal punto la concentrazione da contenere ben 12 vitamine e minerali LARN-rilevanti, da coprire cioe’ in maniera signficativa il fabbisogno giornaliero.

Consigliato:
Per carenze nutrizionali in: caso di alimentazione irregolare e inadeguata. Processi degenerativi legati alla dieta e vita moderna. Eccessivi livelli di ossidazione, infiammazione. Carenza di vitamina B12. Aumento dell’assimilazione e metabolismo proteico Dismetabolismi glicemici – eccesso omocisteina. Dismetabolismi lipidici. Rischio cardiovascolare. Stress, stanchezza, irritabilita’ Defedazione immunitaria, sostegno al sistema immunitario. Sostegno energetico. Potenziamento tono muscolare.

Composizione capsule:
Microalghe Klamath RW®max (Aphanizomenon Flos Aquae), Creamy (patata polvere)

Approfondimento .pdf

NON CONTIENE GLUTINE 

separatore_bianco

L’uso delle alghe nell’alimentazione è molto antico e risale probabilmente alla preistoria. Nei tempi passati venivano utilizzate in diversi paesi europei come nutrimento soprattutto nei periodi di carestia.

Si narra che gli Indiani d’America affrontassero lunghi viaggi per arrivare fino alla costa più vicina e raccoglierne; alcune tribù le seccavano e, dopo averle sminuzzate, le utilizzavan come sale nella loro cucina.

Similmente si comportavano i montanari delle Ande che in tal modo riuscirono a rifornirsi dello iodio necessario a prevenire la formazione del gozzo, a differenza degli Svizzeri i quali, per ovviare a tale problema, dovettero attendere che fosse scoperto e isolato tale elemento minerale.

Anche in Oriente la tradizione di mangiare alghe è antichissima e soprattutto in Cina e in Giappone vengono preparate con esse svariate pietanze, alcune delle quali raffinatissime e assai prelibate.

Le alghe non vengono utilizzate solo per l’alimentazione umana diretta, ma anche come mangime per gli animali e nella fertilizzazione organica dei terreni. Confermando antiche intuizioni e tradizioni alimentari di ogni parte del mondo, la scienza moderna ha indicato nelle alghe una delle più valide fonti alternative di cibo per l’umanità del futuro.

Le alghe infatti vivono in un ambiente ricchissimo di sali minerali, che assorbono dall’acqua marina e possono cedere agli organismi animali superiori. Contengono anche delle proteine molto simili a quelle delle specie vegetali terrestri più elevate, enzimi e considerevoli quantità di tutte le vitamine conosciute.

Sappiamo che oggi, a causa dello sfruttamento intensivo dei terreni e delle manipolazioni industriali, il valore nutrizionale degli alimenti è in forte declino. Un’analisi annuale di 72 alimenti tra il 1940 e il 2002 mostra un perdita media del 19% di magnesio, 29% calcio, 37% di ferro, e il 62% di rame. 
(Mineral and trace element changes in Britain 1940 to 2002 including fruit and vegetables, meat and meat products, cheeses and dairy products, research by D. E. Thomas, DC, MRNT (2007) based on McCance & Widdowson, The Composition of Foods, 6 Editions, pub. Royal Society of Chemistry and the Ministry of Agriculture, Fisheries and Food (MAFF)

Ciò indebolisce il corpo, riduce le difese immunitarie e apre la strada a molte malattie tipiche del mondo contemporaneo.

Le alghe possono compensare, con la loro ricchezza di nutrienti essenziali, le carenze di diete povere di principi vitali. Senza di questi abbiamo solo calorie “vuote” che scompensano il metabolismo e alterano le fisiologie.

Ma il valore biologico e nutrizionale delle alghe non si limita al loro contenuto di proteine, vitamine, e sali minerali.

Secondo ricerche condotte in alcune università giapponesi e americane. uno dei costituenti principali dei vari tipi di alghe, è l’acido alginico, presente in grande quantità soprattutto nelle alghe brune, il quale non viene scomposto durante il processo digestivo. Esso ha la proprietà di legarsi con i metalli pesanti (arsenico, piombo, mercurio) e con gli elementi radioattivi (radio, stronzio, cobalto…) eventualmente assorbiti dal nostro organismo, mutandoli in sali insolubili che vengono poi facilmente eliminati dal nostro corpo.

Un consumo abituale di alghe può aiutare perciò a conservare uno stato di buona salute anche in un ambiente inquinato.

L’Ascophyllum nodosum, un alga bruna dei mari del Nord, si distingue per avere il profilo nutrizionale al contempo più ampio e più bilanciato tra tutte le specie marine edibili. Cresce spontanea al largo delle isole Ebridi in Scozia e viene raccolta facendo attenzione a non intaccarne le radici in modo che possa continuare a crescere. E’ quindi anche un prodotto sostenibile.

SEAGREENS® è il marchio di qualità che contraddistingue l’alga certificata biologica ed esente da qualsiasi tip di contaminante. Garantisce inoltre l’essiccazione rapida e a bassa temperatura entro poche ore dalla raccolta in modo da preservare la vitalità degli enzimi e dei nutrienti più delicati.

E’ un cibo completo che fornisce uno spettro di minerali, vitamine e oligoelementi molto più ampio rispetto ai comuni integratori e in una forma altamente biodisponibile.

SEAGREENS® può essere assunta da tutti, incluse le gestanti. E’ adatta per migliorare la nutrizione di bambini, adulti e anziani e non interferisce con nessun farmaco o altro supplemento alimentare.

Contiene quantità minime di iodio, utili per stimolare il metabolismo basale e sostenere l’attività della tiroide senza iperstimolarla, ed essendo povera di sodio, può essere utilizzata anche come sostituto del sale per prevenire l’ipertensione o nei casi in cui si richieda di ridurne la quantità.

separatore_bianco

colostro lactoferCOLOSTRO LACTOFER
Confezione: 60 capsule da 500mg

Prezzo: € 28,00

pulsante_acquista2

Contiene colostro bovino e lattoferrina: un naturale sostegno per favorire le fisiologiche difese immunitarie e per una buona funzionalità intestinale.

Cosa contiene: Colostro bovino 395 mg, lactoferrina 5 mg.

Altri usi: valido aiuto nei periodi di stress, cambio di stagione. Per una flora batterica in salute. Allergie.

Come si assume: 2 capsule al giorno.

separatore_bianco

SCUTUM defense system 60 vegecaps
Prezzo: € 36.00

pulsante_acquista2

Integratore alimentare con Lattoferrina e colostro di Capra, studiato e formulato per aiutare a rafforzare e ripristinare  le naturali  difese immunitarie  dell’organismo.

Integratore alimentare a base di lattoferrina e colostro di capra, studiato e formulato per aiutare a rafforzare e ripristinare  le naturali  difese immunitarie  dell’organismo, in modo totalmente naturale, con l’aiuto di piante medicinali  e di  particolarissimi attivi  di origine animale, nel totale  rispetto dei cicli  riproduttivi dell’animale stesso.

Consigliato per qualsiasi tipo di debilitazione fisica e mentale, aiuta a prevenire infezioni, forme  influenzali e virali, sostenendo e riattivando  il  sistema immunitario.

Aiuta a ripristinare la tolleranza immonologica nel caso di intolleranze alimentari.

Di grande aiuto anche per debellare i parassiti intestinali.

INGREDIENTI: Tabebuia (Tabebuia avellanedae Lorentz ex Griseb) corteccia estratto secco titolato al 3% in naftochinoni, involucro capsula in gelatina vegetale: Idrossi-propil-metil-cellulosa, aceto di mele polvere, agente di carica: cellulosa, colostro di capra (deriva da latte), Melissa (Melissa officinali L.) foglie estratto secco titolato al 2% in acido rosmarinico, Acerola (Malpighia punicifolia L.) frutti estratto secco titolato al 17% in vitamina C, Rosa canina (Rosa canina L.) frutti estratto secco titolato al 70 % in vitamina C, Carciofo (Cynara scolymus L.) foglie estratto secco titolato al 2,5% in acido clorogenico, lattoferrina, zinco gluconato, rame gluconato

MODALITÀ D’USO: si consiglia di assumere una capsula al giorno  e 2  nelle fasi acute.

Non utilizzare in gravidanza e durante l’allattamento.

BIBLIOGRAFIA: Girolamo Orestano ( Farmacologia), Francesco Capasso (Farmacognosia), Da Legnano (Le piante medicinali), Aldo Poletti (Fiori e piante medicinali) Riza.it , cure naturali.it, Wikipedia, piante ed erbe medicinali, sapere salute.it, Ricerca organica, Ricerca chimica, Opus Saturni, Gioiello Auro, Esperimenti, Opere chimiche, Rivelazioni cabalistiche, Rugiada, Trattato dell’acqua, Errori degli Alchimisti, Quinta essenza,   Mirdad  Editore Collana di Alchimia,  Alfred Vogel (il piccolo medico), Herbarium : collezione inedita di piante del XVIII secolo conservata presso L’orto Botanico dell’Università di Padova, Energie sottile e la terapia energo-vibrazionale, Theatro  Farmaceutico di D’ Antonio De Sgobis, Libro primo della vera e artificiosa metodica farmaceutica, Dr. Godfried  Hertzka: Dio ci guarisce così le medicine di Santa Ildegarda, Cent’erbe  virtù terapeutiche e rimedi erboristici delle piante free books, C.E. MALAGA Plantas que curan  plantas que matan Editoria Mercurios.A.

separatore_bianco

SCUTUM defense system Junior 200 ml
Prezzo: € 28.00

pulsante_acquista2

Integratore alimentare con Lattoferrina e colostro di Capra studiato e formulato per aiutare i bambini  a rafforzare e ripristinare  le naturali  difese immunitarie  dell’organismo, in modo totalmente naturale, con l’aiuto di piante medicinali  e di  particolarissimi attivi  di origine animale, nel totale  rispetto dei cicli  riproduttivi dell’animale stesso. Consigliato per qualsiasi tipo di debilitazione fisica e mentale, aiuta a prevenire infezioni, forme  influenzali e virali, sostenendo e riattivando  il  sistema immunitario.

Aiuta a ripristinare la tolleranza immonologica nel caso di intolleranze alimentari.

Di grande aiuto anche per debellare i parassiti intestinali.

DOSE E MODO D’USO: si consiglia di assumere un cucchiaino di prodotto al giorno, e fino a  un massimo di 20 ml. in caso di sintomi acuti. Agitare prima dell’uso.

INGREDIENTI: acqua, miele di acacia, fruttosio, succo di sambuco, Tabebuia (Tabebuia avellanedae Lorentz ex Griseb) corteccia estratto secco titolato al 3% in naftochinoni, aceto di mele polvere, colostro di capra (deriva da latte), Acerola (Malpighia punicifolia L.) frutti estratto secco titolato al 17% in vitamina C Rosa canina (Rosacanina L.) frutti estratto secco titolato al 70 % in vitamina C, aroma ciliegia, conservante: potassio sorbato, Melissa (Melissa officinalis L.) foglie estratto secco titolato al 2% in acido rosmarinico, addensante: carbossimetilcellulosa, lattoferrina, rame gluconato, zinco gluconato.

BIBLIOGRAFIA: Girolamo Orestano ( Farmacologia), Francesco Capasso (Farmacognosia), Da Legnano (Le piante medicinali),  Aldo Poletti (Fiori e piante medicinali) Riza.it , cure naturali.it, Wikipedia.  G. Bartolozzi. IL SISTEMA IMMUNE (PARTE QUINTA). Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.  Effect of a topical erythromycin-zinc formulation on sebum delivery. Evaluation by combined photometric-multi-step samplings with Sebutape. Pierard GE and Pierard Protective effect of Zinc on keratinocyte Activation markers induced by interferon or nickel. Gueniche   Acta derm Venereol,75(1): 19-23. 1995,Ricerca organica, Ricerca chimica, Opus Saturni, Gioiello Auro, Esperimenti, Opere chimiche, Rivelazioni cabalistiche, Rugiada, Trattato dell’acqua, Errori degli Alchimisti, Quinta essenza,   Mirdad  Editore Collana di Alchimia,  Alfred Vogel (il piccolo medico),Herbarium : collezione inedita di piante del XVIII secolo conservata presso L’orto Botanico dell’Università di Padova, Energie sottile e la terapia energo-vibrazionale, Theatro  Farmaceutico di D’ Antonio De Sgobis, Libro primo della vera e artificiosa metodica farmaceutica, Dr. Godfried  Hertzka: Dio ci guarisce così le medicine di Santa Ildegarda, Cent’erbe  virtù terapeutiche e rimedi erboristici delle piante free books, C.E. MALAGA Plantas que curan  plantas que matan Editoria Mercurios.A.

 

Il Noni è la pianta sacra degli sciamani polinesiani, le scoperte fatte dai ricercatori su questa pianta, hanno messo in moto un’incredibile serie di eventi. 

Le popolazioni della Polinesia utilizzano il Noni dalla notte dei tempi per migliorare il proprio benessere generale. Il Noni contiene in modo naturale vitamine, minerali, oligoelementi, alcaloidi benefici, cofattori, steroli e aminoacidi.

Grazie alle moderne tecniche di estrazione, oggi è possibile apprezzare gli effetti benefici di questo straordinario prodotto.

Per quanto riguarda le difese immunitarie il Noni aumenta la funzionalità delle cellule Natural Killer (N.K.) in persone con sistema immunitario normale e ancor di più quando questo sia compromesso (sindrome da immunodeficienza e da stanchezza cronica).

Il dr. Hirazumi ha inoltre dimostrato un indiretto rafforzamento del sistema immunitario grazie al potenziamento dell’attività dei macrofagi e dei linfociti, che ci proteggono dalle infezioni e dalle sostanze estranee.

Alcuni studi dimostrerebbero in particolare una stimolazione dell’attività dei linfociti-T. La xeronina è inoltre capace di stimolare nel Sistema Nervoso Centrale la secrezione di endorfine, potenti analgesici fisiologici: si spiegano in tal modo le proprietà analgesiche tradizionalmente conosciute. Sempre nel S.N.C. stimola la produzione di melatonina, la cui funzione antiradicalica e immunostimolante è ben nota. La notevole presenza di vitamina C e selenio, antiossidanti e antiradicali liberi, sinergizza le suddette azioni protettive e immunostimolanti.

separatore_bianco 

noniNONI CAPSULE Promopharma
Confezione da 50 opercoli
Prezzo: € 14,00
pulsante_acquista2

Il monoconcentrato di Noni contiene Morinda citrifolia L., succo liofilizzato, che risulta utile per l’effetto antiossidante e tonico in caso di stanchezza fisica e mentale.
La somministrazione in capsule evita la “sofferenza” dell’ingerire un succo dal sapore sgradevole che può essere difficoltoso per i palati più delicati.

La dose consigliata è di 2 capsule al giorno preferibilmente alla mattina prima della colazione. Gli effetti rispetto al succo sono leggermente più ritardati in quanto ci vuole più tempo per far si che tutti i principi attivi del Noni vengano sprigionati all’interno del nostro organismo.

Il damnacanthale, un composto trovato nella Morinda Citrifolia genera proprietà adattogeniche. Stimola ed intensifica il sistema immunitario, compresi i macrofagi e componenti linfocitari vitali dei leucociti e dei meccanismi di difesa naturale del corpo.

INGREDIENTI Noni (Morinda citrifolia L., succo liofilizzato) polv., addensanti: cellulosa microcristallina, amido di mais, antiagglomeranti: biossido di silicio, magnesio stearato, costituente della capsula: gelatina vegetale (idrossipropilmetilcellulosa).

Approfondimenti:

PAPAYA VIVIDUS FERMENTATA 500 ml
Prezzo: € 39.00

pulsante_acquista2

L’impegno Vividus di «selezionare e controllare direttamente l’intera filiera produttiva» dà i suoi frutti (di qualità). Infatti, Papaya Vividus fermentata è naturale al 100%, tutti i suoi ingredienti sono OGM free e non contiene conservanti, coloranti e additivi chimici.

La Papaya Vividus proviene da una coltivazione biologica, certificata in Australia, e le altre piante sono coltivate, sempre in Australia, senza uso di erbicidi, pesticidi o fertilizzanti chimici.

A differenza di prodotti simili, Papaya Vividus termentata utilizza “Mature Green Papaya”, cioè frutti maturi ma ancora verdi, perché è in questo stadio di maturazione che la papaya sviluppa il massimo contenuto di principi attivi e di enzimi. Un’ulteriore differenza è rappresentata dagli ingredienti. Infatti Papaya Vividus fermentata è a base di “Mature Green Papaya” intera (frutto, semi e foglie) 46,6% e Tè Verde 0,04%

Fornisce elementi importanti per l’organismo: la Papaina, insieme alla Chimopapaina ai Lisozymi e alla Lipasi, enzimi che migliorano notevolmente la digestione delle proteine e dei lipidi, in qualsiasi ambiente di pH.

separatore_bianco

Secondo lo studio di Benavente-Garcia et aI. (1999), nelle foglie di olivo, sono presenti principalmente 5 gruppi di composti fenolici:

Oleuropeosidi (oleuropeina e verbascoside),
Flavoni ( luteolin-7-glucoside, apigenin-7-glucoside, diosmetin-7-glucoside, luteolina e diosmetina ),
Flavonoli (rutina),
Flavan-3-oli (catechina),
Fenoli sostituiti (tyrosolo, idrossityrosolo, vanillina, acido vanillico e acido caffeico),
oltre a l’elenolide, l’N-pentatriacontano, l’acido oleanolicoin, l’Omo-oleastranolo, un chinone, vitamina K2-simile, acidi malico, tartarico, glicolico, lattico,
Glucosidi: oleoside, steroleoside,
Enzimi: lipasi, perossidasi, emulsina, Colina, Tannino pirogallico, Glucosio, Saccarosio, Mannitolo, olio essenziale.

Il composto più abbondante è l’oleuropeina, seguita da idrossityrosolo, dai flavon-7 glucosidi di luteolina e apigenina e dal verbascoside ed esplicano un’azione antiossidante superiore a quella delle vitamine C ed E, grazie alla sinergia tra flavonoidi, oleuropeosidi e fenoli. Tra le molecole più importanti presenti nell’olivo c’è I’IDROSSITIROSOL, un polifenolo naturale che è il migliore antiossidante che agisce come radical scavenger coinvolto nell’inibizione dei processi di ossidazione collegati ai fenomeni di alterazione cellulare tipici delle malattie degenerative e dell’invecchiamento (aterosclerosi, artriti, problemi cardiovascolari). E’ ritenuto in grado di attivare la formazione di glutatione, un forte agente antiossidante prodotto dalle nostre cellule. L’idrossitirosolo viene estratto in forma “industriale” con processi molto laboriosi che richiedono l’uso di notevoli quantità di solventi organici nocivi e infiammabili e adeguate apparecchiature di estrazione e di purificazione, dalle olive, dall’olio di oliva e dalle acque di vegetazione.

Le foglie dell’olivo hanno azione ipotensiva, ipocolesterolemizzante, ipoglicemizzante.

separatore_bianco

erboristeriarcobaleno-benessere-salute-antiossidanti-schio-olivis-prodottoDR. GIORGINI OLIVIS
100 ML CON VISCHIO

Prezzo: € 20,00

pulsante_acquista2
OLIVIS Liquido 100 ml di Giorgini Dr. Martino può agire favorevolmente sul valore fisiologico della pressione.
Sostanze funzionali: Biancospino (Crataegus oxyacantha) , Borsa pastore (Capsella bursa pastoris Medik.) , Fumaria (Fumaria officinalis L.) , Olivo foglie (Olea europa L.) , Vischio (Viscum album L.)
Usi tradizionali: pressione sanguigna (fisiologico mantenimento)
Modalità d’uso: si consiglia l’assunzione di 1 cucchiaino da caffè, ossia 50 gocce pari a circa 2 ml, in acqua calda o fredda, da 1 a 3 volte al giorno in qualunque momento; dolcificare a proprio gusto. La dose giornaliera può essere diluita in una bottiglia d’acqua e consumata nella giornata. Agitare prima dell’uso. Contagocce incluso.
Avvertenze: gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 3 anni.
Ingredienti: Acqua pura, alcool etilico di vino (Alcoolvis®= Alcool purificato col metodo inventato dal Dr. Giorgini), olivo (Olea europaea) foglie, biancospino (Crataegus oxyacantha) fiori e foglie, vischio (Viscum album) erba, borsa pastore (Capsella bursa-pastoris) erba, fumaria (Fumaria officinalis) erba con fiori.

separatore_bianco

erboristeriarcobaleno-benessere-salute-antiossidanti-schio-olivocomposto

separatore_bianco

OLIVO COMPOSTO Oliprex gocce 50 ml

Integratore Alimentare a base di Olivo e Biancospino che favoriscono la regolarità della pressione arteriosa.
Prezzo: € 21,00

pulsante_acquista2

Ingredienti: Acqua, alcool, Olivo (Olea europaea L.) foglie 30%, Passiflora (Passiflora incarnata L.) sommità, Biancospino (Crataegus oxyacantha Medicus) foglie e fiori, Pilosella (Hieracium pilosella L.) parti aeree, Fumaria (Fumaria officinalis L.) sommità, miele, miscela di aromi naturali.

Modo d’uso: Assumere 25 gocce 3 volte al giorno diluite in poca acqua

separatore_bianco

Caratteristiche degli Ingredienti

OLIVO
Dal punto di vista clinico le foglie di olivo possono essere impiegate nelle forme di ipertensione arteriosa di grado modesto, ove determinano ipotensione tramite un meccanismo di vasodilatazione periferica senza provocare azione depressoria sul cuore. Gli acidi grassi contenuti nell’estratto di Olivo riducono inoltre la viscosità ematica e facilitano la diuresi. L’effetto ipotensore compare dopo 20-30 minuti dalla somministrazione ed aumenta gradatamente sino a determinare la scomparsa dei distrubi dovuti allo stato ipertensivo.

PASSIFLORA
Questa pianta viene spesso utilizzata negli adulti anche per il trattamento dell’eretismo cardiaco (palpitazioni e tachicardie dei soggetti ansiosi). In ciò ha un utilizzo del tutto simile al Biancospino, al quale viene spesso associata per la sua attività sul miocardio.

BIANCOSPINO
A livello cardiaco incrementa l’apporto ematico a miocardio e coronarie, determinando una migliore tolleranza all’anossia. La pianta agisce sul sistema cardiovascolare da una parte dilatando la muscolatura dei vasi, in particolare quelli coronarici, per cui diminuendo la resistenza periferica determina un’azione ipotensiva, dall’altra agendo direttamente sul miocardio con un’azione inotropa positiva. Il Biancospino manifesta proprietà inotrope positive e cronotrope negative (rinforza e rallenta le contrazioni del miocardio), nonchè domotrope positive (> conducibilità), batmotrope negative (> eccitabilità). In particolare l’azione inotropa positiva sarebbe riconducibile all’inibizione della c-AMP-fosfodiesterasi.

PILOSELLA
I diuretici hanno la funzione di far aumentare l’escrezione urinaria. L’aumento del flusso di urine fa si che ci sia meno “massa liquida” nel sangue, e tale diminuzione, creando una diminuzione in volume del sangue, fa si che la pressione diminuisca. La Pilosella è una delle piante a maggiore azione diuretica per la presenza di umbelliferone. Essa agisce direttamente a livello dei tubuli renali, dove stimola l’escrezione di acqua, sodio, cloro e scorie azotate, senza irritare in alcun modo i reni.

FUMARIA
La Fumaria in associazione a Pilosella e Biancospino agisce a livello del miocardio aiutando a controllare le alterazione dei battiti cardiaci.

Approfondimento

separatore_bianco

erboristeriarcobaleno-benessere-salute-antiossidanti-schio-olivo-renaco

Olivo 580

60 caps
Prezzo: € 22,00

pulsante_acquista2

Per coadiuvare il trattamento dell’ipertensione svolgendo un’azione di radical scavenging.

Olivo foglie estratto secco titolato al 12,5% min. in oleuropeina 580 mg
Altri usi
: aiuta a contrastare l’insorgenza della sindrome metabolica.

Come si assume: 2 capsule al giorno.

Avvertenze e precauzioni: Olivo 580 potenzia l’effetto di farmaci antipertensivi vasodilatatori, per cui è necessario porre attenzione nel caso in cui il paziente assuma farmaci appartenenti a questa categoria. Sono raramente possibili effetti collaterali, quali reazioni allergiche cutanee, quindi va valutata attentamente la somministrazione in soggetti predisposti a fenomeni allergici.

Le informazioni sulle piante e derivati qui indicate provengono dalla Letteratura scientifica. Tutte le informazioni non sostituiscono in alcun modo il parere del medico e non rappresentano indicazioni terapeutiche.

separatore_bianco

La base della salute è il mantenimento di una ciclicità ormonale giovanile! 

separatore_bianco

melatonina

Melatonina Zinco Selenio Dr. Pierpaoli
60 compresse
Prezzo: € 15,00
pulsante_acquista2

 

 

separatore_bianco

offertaspeciale

melatoninaOFFERTA!
Melatonina Zinco Selenio Dr. Pierpaoli
5 cofezioni
Prezzo: € 70,00

pulsante_acquista2

separatore_bianco

L’unica Melatonina prodotta su indicazioni specifiche e sotto il controllo scientifico del Dr. Pierpaoli.

Questa formulazione è nata da osservazioni scientifiche fondamentali emerse e maturate durante 35 anni di ricerche e studi clinici documentati del Dr. Walter Pierpaoli e collaboratori.

La Melatonina Zinco-Selenio Dr. Pierpaoli è stata sviluppata con la giusta selezione e combinazione di PRINCIPI ATTIVI ed ECCIPIENTI allo scopo di riprodurre nell’organismo il picco notturno fisiologico di Melatonina prodotta dalla Ghiandola Pineale, che è tipico dell’età giovanile! In tal modo il picco giovanile notturno così indotto mantiene i ritmi biologici che controllano ormoni e immunità.

Lo zinco è un componente essenziale per più di 200 enzimi ed è uno dei più importanti oligoelementi del corpo.
È quindi chiaro che si deve quotidianamente fornire dello zinco supplementare ad un organismo senescente, in modo che la melatonina possa svolgere meglio le sue attività anti-invecchiamento – in un organismo con un livello ridotto di zinco – sull’intero sistema endocrino e immunitario.

Anche il selenio è un elemento traccia fondamentale del corpo e possiede potenti effetti anticancerogeni.
L’agricoltura moderna e le nuove abitudini alimentari hanno drammaticamente ridotto l’assunzione quotidiana di selenio. Il selenio é essenziale perché possa svolgersi la reazione enzimatica responsabile della sintesi del glutatione, una potente molecola fisiologica che costantemente protegge il corpo dai danni ossidativi. Una carenza di selenio condurrà ad una diminuzione della capacità di disintossicazione del corpo, ad una immunodepressione.

Fabbricazione, composizione e dose dei componenti attivi di ogni compressa:
La Melatonina Zn-Se Dr. Pierpaoli viene prodotta esclusivamente mediante la cosiddetta “buona pratica di fabbricazione” (Good Manufacturing Practise o GMP) e seguendo le severe regole internazionali che sono strettamente seguite anche per la produzioni di tutti i farmaci. Ogni lotto viene quindi controllato per purezza ed esatta concentrazione dei singoli elementi prima e dopo la produzione delle compresse.

Ogni compressa contiene:
1mg di melatonina sintetica, grado di purezza certificata >99.8% (HPLC)
50mg di orotato di zincox2H2O, corrispondenti a 8.7 mg zinco
50mcg di selenio da selenito pentaidrato di sodio

Dosaggio giornaliero raccomandato di Melatonina Zn-Se quale supplemento dietetico

  • Tra 40 e 50 anni d’età: 3 mg, sempre e solo di sera, all’ora di coricarsi (perentoriamente sempre alla stessa ora, con mezz’ora di tolleranza)
  • Dopo 50 anni, fino a 75 anni d’età: da 3 a 6 mg all’ora di coricarsi (come sopra)
  • A partire da 75 anni d’età: 6 mg all’ora di coricarsi (come sopra)

Dosaggi superiori sono inutili e sconsigliati, come pure l’uso durante il giorno.


Melatonina Zn-Se può essere assunta anche senza interruzioni
: dopo i 60 anni, in presenza di malattie croniche degenerative e di cancro, oppure quale agente protettivo in condizioni di affaticamento e di stress (lavoro notturno, esposizione ad agenti velenosi e nocivi, viaggi, ecc.).

Talvolta si prende Melatonina Zn-Se qualche settimana prima e dopo interventi chirurgici, per migliorare le condizioni generali (umore, ansia, immunità, ecc.) prima dell’ intervento, e per accelerare la ricostituzione immunitaria, la guarigione delle ferite, la rigenerazione dei tessuti e il superamento degli effetti tossici dell’anestesia dopo un’ operazione.

Jet-lag (dovuto a un cambiamento sensibile di fuso orario): giunti a destinazione talvolta si prendono 3mg di melatonina al giorno per 3-4 giorni (sempre alla stessa ora prima di coricarsi con mezz’ora di tolleranza). Idem al ritorno.

MOON 100 ml Melatonina in gocceMOON 100 ml Melatonina in gocce
Prezzo: € 16,00

pulsante_acquista2

Integratore alimentare a base di Melatonina con estratti di Escolzia, Valeriana utili per favorire il sonno in caso di stress e Griffonia che favorisce il rilassamento e il tono dell’umore.

ATTIVI PRINCIPALI

ESCOLZIA: favorisce il rilassamento e il sonno in caso di stress.
VALERIANA: favorisce il sonno senza effetto hangover (postumi della sbornia).
GRIFFONIA: sostiene il normale tono dell’umore e migliora la qualità del sonno REM.
MELATONINA: ormone prodotto dalla ghiandola pineale, regola il ritmo sonno-veglia. Contribuisce alla riduzione del tempo richiesto per prendere sonno (1 mg) e degli effetti del jet-lag (0,5 mg).

CONSIGLI D’IMPIEGO
Assumere 20 gocce diluite in poca acqua la sera prima di coricarsi. Agitare bene prima dell’uso.

INGREDIENTI
Acqua; sciroppo da Agave (Agave americana) foglie; Escolzia (Eschscholzia californica Cham.) parti aeree e.s. tit. 0,35% alcaloidi totali espressi come protopina; citrato di magnesio; Valeriana (Valeriana officinalis L.) radice e.s. tit. 0,8% acidi valerenici totali; Griffonia (Griffonia simplicifolia (DC) Baill.) semi e.s. tit. 20% 5-idrossitriptofano (5-HTP); aroma; conservante: sorbato di potassio; antiossidante: acido ascorbico; melatonina; edulcorante: sucralosio.

USO: è utile nel caso dei disturbi causati dal jet lag, ovvero dallo stravolgimento dei ritmi biologici di una persona in seguito al succedersi eccessivamente veloce del giorno alla notte.
Da utilizzare inoltre in quei casi in cui la produzione naturale sia alterata come negli anziani, in caso di malattie neurologiche o nei non vedenti. Altro caso è quello di chi per un discreto periodo ha ritardi nell’addormentamento o conduce un lavoro che prevede turni di notte o ancora, soffre dei cambi di stagione.

La melatonina è il principale ormone prodotto dalla ghiandola pineale o epifisi situata al centro del cervello. E’ un ormone liposolubile coinvolto nella regolazione dei ritmi circadiani e di quelli ultracircadiani che governano specie nei mammiferi le risposte stagionali alla variazione della durata della luce giornaliera.
La produzione di melatonina avviene seguendo un ritmo che si ripete ogni ventiquattro ore. Comincia intorno alle 24 per raggiungere il picco tra le 2 e le 4, diminuendo progressivamente fino alle 8. Difatti la presenza di luce ne impedisce la produzione.
I livelli di melatonina sono abbondanti nei bambini, decrescono poi fino ad una riduzione del 90 intorno ai 70 anni.
Ha principalmente il compito di regolare il ritmo sonno-veglia.
La melatonina come integratore è un prodotto di sintesi praticamente identico a quella naturale.

melatonina whyWHY NATURE MELATONINA 80 cps
Prezzo: € 9,90

pulsante_acquista2

Melatonina WHYnature è un integratore alimentare a base di melatonina, priva di lattosio, glutine e ogm. La melatonina contribuisce a ridurre il tempo richiesto per prendere sonno.

La confezione di Melatonina WHYnature contiene 80 compresse contenenti ciascuna 1 mg di melatonina.
Si consiglia di assumere una compressa di Melatonina WHYnature 30 minuti prima di coricarsi.

INGREDIENTI: Agenti di carica: cellulosa miroscristallina e fosfato dicalcico; agente antiagglomerante: sale di magnesio degli acidi grassi; melatonina.

MODALITÀ D’USO:
Assumere una compressa (contenente 1mg di melatonina) 30 minuti prima di coricarsi, possibilmente nell’intervallo 22-24.

separatore_bianco

cocovitdCOCOVITD
Prezzo: € 29,00

pulsante_acquista2

Flacone in vetro scuro da 20mL contenente Vitamina D3 ad alta concentrazione e biodisponibilità in olio MCT estratto dall’olio di cocco.

CocoVITD è un integratore ad alta concentrazione e biodisponibilità di vitamina D a base del componente attivo colecalciferolo (vitamina D3) in olio MCT, acidi grassi a media catena estratti dall’olio di cocco.

La vitamina D3 è una vitamina liposolubile: la sua assimilazione è elevata esclusivamente se assunta assieme a grassi “adeguati”. Gli acidi grassi a media catena (MCT), presenti in quantità elevata nell’olio di cocco, permettono un assorbimento molto più rapido rispetto agli acidi grassi a lunga catena (LCT), presenti in quantità elevata nell’olio d’oliva, che differentemente devono subire un processo di digestione lento prima di essere assorbiti.

Questo migliora sensibilmente la biodisponibilità di vitamina D nell’organismo, consentendo di raggiungere le 2000 U.I. con l’assunzione di una sola goccia di prodotto.

Composizione: Vitamina D3 (colecalciferolo) ad alta concentrazione e biodisponibilità; olio MCT (Acido Caprilico 58% – Acido Caprico 42%) estratto dall’olio di cocco.

Unicità di CocoVITD

Veicolante costituito da MCT estratti dall’olio di cocco;
Elevata biodisponibilità e concentrazione di vitamina D3;
Elevata percentuale di Acido Caprilico/Caprico;
Facilità di somministrazione e di impiego

La Vitamina D (REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 DELLA COMMISSIONE del 16 maggio 2012):

contribuisce al normale assorbimento/utilizzo del calcio e del fosforo;
contribuisce a normali livelli di calcio nel sangue;
contribuisce al mantenimento di ossa normali;
contribuisce al mantenimento della normale funzione muscolare;
contribuisce al mantenimento di denti normali;
contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario;
interviene nel processo di divisione delle cellule.

La vitamina D è nota come la “vitamina del sole” in quanto direttamente sintetizzata dalla pelle in seguito ad esposizione solare. Questa vitamina è necessaria per l’assorbimento e l’utilizzazione di fosforo e calcio: tale suo ruolo fisiologico la rende fondamentale per la crescita , lo sviluppo e il mantenimento delle ossa e dei denti nei bambini e negli adulti. Carenze di vitamina D determinano infatti un maggior rischio di problematiche ossee e articolari: l’assunzione di vitamina D ha evidenziato in numerosi studi scientifici la capacità di contrastare la degradazione della cartilagine. Nell’anziano è frequente la carenza di vitamina D perché la produzione cutanea si riduce con l’età. La vitamina D è inoltre un ottimo supporto per le difese immunitarie e recentemente sono stati pubblicati numerosi studi che mettono in rilievo una serie di favorevoli risultati nelle allergie e nelle patologie atopiche.

banner k2

vitalk2VITALK2
Flacone in vetro scuro contenente 30 compresse da 200 mcg di Vitamina K2 (Menachinone-7).
Prezzo: € 27,00

pulsante_acquista2

VitalK2 è un integratore ad alta concentrazione di vitamina K2 a base del componente attivo menachinone-7 (vitamina K2 MK-7). Con l’assunzione di un’unica compressa si ottiene il dosaggio massimo consigliato dal Ministero della Salute.1

Questo prodotto è indicato per favorire la normale coagulazione del sangue e il mantenimento di ossa normali.

La vitamina K2 MK-7, che fa parte della famiglia della vitamina K, ha dimostrato di influenzare positivamente la produzione della proteina osteocalcina, un agente di rimozione del calcio dai tessuti molli e dalle arterie riconducendolo nel tessuto osseo. Per questo motivo risulta più utile a differenza dalla sola vitamina K. La vitamina K2 si è dimostrata il supporto ideale per l’attività della vitamina D3.

È stato proposto che l’assunzione adeguata di vitamina K sia di 90 µg/die per le donne e di 120 µg/die per gli uomini. Il Ministero della Salute consente un dosaggio massimo di 200 µg/die.

Composizione: Vitamina K (Menachinone-7) ad alta concentrazione; Agente di carica: cellulosa microcristallina (gel di cellulosa); Agenti antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio.

Unicità di VitalK2

Elevata compliance terapeutica (unica somministrazione giornaliera);
Adatto a vegani e vegetariani;
Elevato rapporto qualità prezzo;
Sinergia d’azione efficace con CocoVitD.

La Vitamina K (REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 DELLA COMMISSIONE del 16 maggio 2012):
Contribuisce alla normale coagulazione del sangue
Contribuisce al mantenimento di ossa normali

Fonti bibliografiche: http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagineAree_1268_5_file.pdf

Approfondimento specialistico

Approfondimento.pdf

NUTRIVA - VEGAN D3 60 cps da 2000 UINUTRIVA – VEGAN D3 60 cps da 2000 UI

Prezzo: € 23,00

pulsante_acquista2

Integratore alimentare di vitamina D in forma di colecalciferolo, forma naturalmente presente nei mammiferi e che risulta essere circa 50-100 volte più attiva rispetto alla vitamina D2.

Adatto a chi segue un regime vegan perché la vitamina D che apporta è vegetale, estratta da licheni (Cetraria islandica L.) la cui doppia natura, dovuta alla simbiosi tra un fungo e un partner fotosintetico, gli conferisce la capacità di crescere in ambienti estremi e di accumulare alti livelli di nutrienti tra cui la vitamina D3.

La vitamina D3 contenuta nell’integratore viene estratta da licheni.

Ingredienti: Vitamina D3 estratta da licheni (Cetraria islandica L.).

Modalità d”uso: assumere 1 compressa al giorno, l’apporto di vitamina D3 è di 250 mg, pari a 1000 UI. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini si raccomanda di sentire il parere del medico.

p255_0_15_06NUTRIVA D+ OSTEO 50 cps
Prezzo: € 25,00

pulsante_acquista2

Integratore di calcio, magnesio e vitamina D3. Utile nel trofismo del tessuto osseo, fornisce i minerali necessari alla sintesi dell’idrossiapatite calcica, il minerale delle ossa.

L’assorbimento è ottimizzato dalla presenza di una dose adeguata di Vitamina D3. Confezione in Vetro Miron.

Indicazioni: utile per sostenere il fisiologico processo di calcificazione delle ossa ed il mantenimento di ossa forti. Adatto a vegetariani e vegani.

Posologia e Modalità d’uso: 1 compressa al giorno con acqua.
Caratteristiche: associazione di minerali e vitamina D3. Privo di zucchero, sale, amido, latte e lattoderivati, glutine, lievito, soia, coloranti artificiali, aromi, OGM.
Componenti: calcio carbonato 40% in Ca pari a 240 mg di Ca; magnesio ossido 60% in Mg pari a 112,5 mg di Mg; tetraborato di sodio decaidrato 4% in Boro pari a 1mg di Boro; vitamina D3 pari a 5mcg di vit.D3.

p105_0_28_018VITAMINA D MASTICABILE 100 cps
Prezzo: € 18,00
pulsante_acquista2

Integratore di Vitamina D3 (colecalciferolo), la stessa forma di vitamina D prodotta dall’organismo umano e, pertanto, altamente assimilabile. La vitamina D coadiuva il normale assorbimento del calcio e del fosforo, regola la concentrazione di calcio nel sangue e contribuisce al mantenimento di ossa e denti normali. La vitamina D di Jamieson è di origine naturale, no–OGM ed è prodotta senza test sugli animali. 1 compressa apporta 1000 UI (25 mcg) di vitamina D.

JAMIESON VITAMINA D PUO’ ESSERE UTILE IN CASO DI:

  • Ritardo nella crescita
  • Rachitismo – Osteomalacia
  • Carie dentarie
  • Scarsa esposizione alla luce

NON CONTIENE: glutine e lattosio oppure OGM.

MODO D’USO: masticare 1 compressa al giorno preferibilmente dopo il pasto principale.

FORMATO: 100 compresse

La vitamina D è un importante nutriente necessario per la crescita, lo sviluppo e il mantenimento delle ossa e dei denti nei bambini e negli adulti. Recentemente sono stati pubblicati numerosi studi che mettono in rilievo una serie di favorevoli risultati inaspettati in altri ambiti del benessere fisico.

Da una ricerca recente emerge che la vitamina D è essenziale anche per la 
protezione del cervello e dei tessuti. 

Lo studio è stato condotto da Allan Butterfield del Markey Cancer Center e pubblicato sulla rivista Free Radical Biology and Medicine.
L’alimentazione povera di vitamina D per un periodo di 4-5 mesi ha dimostrato di esporre il cervello ad un danno da radicali liberi con conseguente riduzione delle funzioni cognitive. Butterfield ha sottolineato come un adeguato livello di vitamina D risulti necessario per prevenire il danno cerebrale dei radicali liberi e le conseguenze deleterie.

Bibl: Medicina Naturale n. 1 – Febbraio 2014 pag. 8

Vitamina D e diabete

Un incremento dell’apporto di vitamina D contrasta il rischio di insorgenza del diabete di tipo 2 secondo i risultati uno studio prospettico effettuato dai ricercatori dell’University Hospital Carlos Haya di Malaga.

Lo studio ha coinvolto 1226 persone, 961 delle quali hanno terminato il percorso. E’ stato misurato il livello sanguigno della vitamina D e la tolleranza al glucosio all’inizio (1996-1998), durante (2002-2004) e al termine (2005-2007) dello studio.
I soggetti coinvolti appartenevano a una popolazione del sud Europa, con dieta mediterranea e particolarmente esposti al beneficio dell’irraggiamento solare, importante per la sintesi di vitamina D.
Il rischio di sviluppare diabete è risultato significativamente inferiore nei soggetti con livelli maggiori di vitamina D (tassi ematici > 18,5 ng/ml di hydroxyvitamin D): 12.4% vs 4.7% nei soggetti con tassi di hydroxyvitamin D >18.5 ng/mL. Non è stato registrato alcun caso di diabete nei soggetti che avevano tassi ematici > 30 ng/ml di hydroxyvitamin D.
Oltre a contrastare l’insorgenza del diabete, un adeguato apporto di vitamina D influenza anche la funzione delle cellule beta del pancreas, deputate al controllo e produzione dell’insulina.

Bibliografia: González-Molero I et al. ‘Vitamin D
and incidence of diabetes: A prospective cohort study’ Clin Nutr. 2011 Dec 26.

Importanza della Vitamina D per la qualità del sonno

Osservazioni cliniche suggeriscono che la vitamina D possa essere coinvolta nella qualità del sonno. Infatti diversi nuclei ipotalamici coinvolti nel meccanismo del sonno presentano un’elevata densità di recettori per la vitamina D. In uno studio clinico sull’integrazione di vitamina D in 1500 pazienti per un periodo di 2 anni, il mantenimento di livelli sierici di vitamina D in un intervallo di 60-80 ng/ml per molti mesi ha prodotto un sonno normale nella maggior parte dei pazienti indipendentemente dal tipo di disturbo del sonno, suggerendo che molti tipi di disordini del sonno possano avere la stessa eziologia.

In tutte le specie animali, gli ormoni steroidei svolgono azione di controllo sul sistema endocrino autonomo che inizia nel midollo spinale e si estende al midollo allungato, al ponte e ai nuclei ipotalamici. Questo sistema integrato autonomo-endocrino ha dimostrato di coordinare la funzione respiratoria, cardiovascolare, riproduttiva, metabolica e digestiva. Sembra che anche il sonno sia parte di questo sistema di coordinazione. La vitamina D, probabilmente uno dei più antichi ormoni steroidei, sembra svolgere un ruolo centrale in questo sistema, collegando la presenza del sole alla presenza o assenza di cibo e permettendo all’animale di modulare la propria attività, metabolismo, sonno e riproduzione in base alla latitudine e alla stagione.

La vitamina D agisce a questo livello grazie alla presenza di recettori su neuroni presenti nel cervello, specialmente nella substantia nigra, individuati attraverso metodi immunoistochimici.

Bibliografia:
 Gominak SG, WE Stupmf ‘The worl epidemic of sleep disorders is linked to vitamin D deficiency

Sitografi

– Carenza di vitamina D associata alla colite ulcerosa. Clicca qui
– Carenza di vitamina D e miglioramento del Crohn con supplementazione. Clicca qui
– Aumento della vitamina D sull’espressione dei geni. Clicca qui
– Un aumento dei livelli di vitamina D riduce il rischio di sclerosi multipla. Clicca qui
– Alti livelli di vitamina D sono associati a una minore incidenza di sclerosi multipla. Clicca qui
– Incidenza dei raggi UVB sull’aumento della vitamina D e conseguente miglioramento nella gestione di malattie come la sclerosi multipla, il diabete mellito e l’artrite reumatoide. Clicca qui

– Sito internet del Dr. Holick dove troverete numerosi articoli che correlano la vitamina D alle malattie autoimmuni. Clicca qui.

– Punto della situazione tra carenza di vitamina D e malattie cardiovascolari. Clicca qui
– Studio che correla bassi livelli di vitamina D con la malattia coronarica. Clicca qui
– Vitamina D e incidenza sull’epatite B. Clicca qui
– Ruolo dei recettori della vitamina D sull’integrità della barriera della mucosa intestinale. Clicca qui

 

 

nutriva-basivalBasival – 60 Compresse da 1000 mg
Aiuta a ripristinare l’equilibrio acido-base nei casi di acidosi
Prezzo: € 14,00

pulsante_acquista2

Nutriva Basival è un integratore alimentare che aiuta a contrastare il fenomeno dell’acidosi metabolica dovuta a diete iperproteiche e ricche di zuccheri raffinati e/o a consumo di alcool e tabacco. L’acidosi può portare a infiammazione diffusa, stanchezza cronica, sonnolenza, scarsa concentrazione.

Nutriva Basival è a base esclusivamente di estratti vegetali, con principi attivi con un alta biodisponibilità e una scelta rigorosa e certificata delle materie prime utilizzate. Nutriva presta anche un’attenzione scrupolosa alla presenza di allergeni.

Il prodotto è privo di zuccheri, sale, amido, latte e lattoderivati, glutine, lievito, soia, coloranti e aromi artificiali, OGM. Adatto a Vegetariani e Vegani.

Controindicato in soggetti con ipersensibilità accertata verso uno qualsiasi dei componenti.

Modo d’uso: 1-2 compresse al giorno assunte con abbondante acqua. Non superare la dose consigliata.

Avvertenze: Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.
Conservazione: a temperatura non superiore a 30°C, lontano da luce e/o fonti di calore.p255_0_31_05

erboristeriarcobaleno-benessere-salute-antiossidanti-schio-clorofilla-liquidaClorofilla liquida® Di Leo
Confezione: Flacone 50 ml
Prezzo: € 22,60

pulsante_acquista2
Coadiuvante in caso di: anemie iposideremiche; scarso rendimento sportivo e di relazione; convalescenza dopo malattie debilitanti e lunghe degenze a letto, influenze ecc.; necessità di migliorare l’apporto di ferro e magnesio; metabolismo lento.
separatore_bianco

Consigli d’uso: 30 gocce in acqua prima di colazione e 30 gocce prima di pranzo
Composizione: Acqua, alcol, clorofilla 14% (ottenuta da festuca pratensis Huds.)
Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e un sano stile di vita. Tenere il prodotto lontano dalla portata dei bambini piccoli.

Informazioni dal Web (www.riza.it):

Il consumo di clorofilla, la linfa delle piante, fa molto bene al nostro organismo: depura gli organi e ne favorisce le funzioni.

La sua composizione chimica richiama quella dell’emoglobina, una proteina presente nei globuli rossi, necessaria al trasporto di ossigeno. Nel caso della clorofilla, l’atomo centrale di ferro presente nell’emoglobina, è sostituito dal magnesio. La clorofilla può essere assunta attraverso l’alimentazione o sotto forma di integratore.

Può essere utile dopo una influenza o dopo aver assunto antibiotici per ripristinate le difese immunitarie o come ricostituente in caso di anemia.

LA CLOROFILLA AUMENTANDO IL METABOLISMO CELLULARE, RALLENTA IL PROCESSO DI INVECCHIAMENTO E ACCELLERA LE REAZIONI CHIMICHE ALL’INTERNO DELLE CELLULE, QUINDI ASSOCIATA AD ALTRI RIMEDI NE AUMENTA L’EFFICACIA (CATALIZZATORE).

Nel corpo umano la clorofilla è necessaria per molte sue attività tra cui:

E` un potente supplemento anabolico naturale: alcuni studi hanno infatti dimostrato che l`assunzione di clorofilla da parte di sportivi permetteva di ottenere una maggiore produzione naturale di ormoni coinvolti nella produzione di massa muscolare
E` un tonico ricostituente sia a livello fisico che mentale
Aumenta l`ossigenazione delle cellule e quindi accresce il contenuto di ossigeno nel sangue permettendo una maggiore resistenza allo sforzo fisico
Migliora la resistenza del corpo umano nei confronti di patologie degenerative e rallenta il processo di invecchiamento
E` antianemica
Normalizza la flora intestinale batterica disintossicando ed eliminando le tossine dal corpo
Agisce contro i radicali liberi
Protegge il muscolo da eccessivi danni durante la contrazione muscolare (indolenzimento muscolare) e accelera i tempi di recupero
Aumenta i globuli rossi, porta ferro agli organi e migliora le condizioni anemiche
Aiuta a purificare il fegato e porta miglioramento nel caso di epatite;
Regolarizza le mestruazioni; 
Porta miglioramento ai diabetici e nei casi di asma;
Migliora il drenaggio nasale e diminuisce il gocciolamento del naso;
Utile per i tessuti ulcerosi e le emorroidi;
Rivitalizza il sistema vascolare nelle gambe e migliora le vene varicose;
Migliora la depressione per il suo effetto tonico;
Favorisce l’assorbimento del calcio;
Porta sollievo in caso di colite, gastrite, ulcera
Migliora l`azione del cuore riducendo in modo significativo l`alta pressione sanguigna e migliora lo stato di salute generale.

Tra i numerosi effetti benefici della clorofilla ve ne è anche uno che riduce gli effetti delle radiazioni sull’organismo. 
– Scrive il Dr. Hagiwara: “La clorofilla aumenta la resistenza dell’organismo contro le radiazioni”.
– Studi condotti dall’esercito degli Stati Uniti nel 1959 hanno mostrato che la clorofilla è in grado di ridurre del 50% gli effetti delle radiazioni. I complessi della clorofilla sono una possibilità interessante nell’ambito dei trattamenti in caso di “stress radioattivo”.
– La Signora Schlabitz del circolo lavorativo ricerche Seins bio-energetici ASB (Arbeitskreis Seinsforschung Bioenergetik ASB) definisce la clorofilla come “l’antimateria alla radioattività!”

I radicali liberi sono molecole che si formano all’interno delle cellule del corpo quando l’ossigeno viene utilizzato nei processi metabolici per produrre energia (processo di ossidazione).

Queste molecole sono particolarmente instabili in quanto possiedono un solo elettrone anziché due; ciò le porta a ricercare un equilibrio appropriandosi dell’elettrone di altre molecole con le quali vengono a contatto, molecole che diventano instabili e che a loro volta ricercano un elettrone e così via, innescando un meccanismo di instabilità definito a “catena”.

L’azione distruttiva di queste molecole è indirizzata soprattutto alle cellule, in particolare sui lipidi che ne formano le membrane, sugli zuccheri, sui fosfati, sulle proteine e sugli enzimi.

L’azione persistente dell’elevato stress ossidativo è causa dell’insorgenza di svariate patologie croniche dovute ad un precoce invecchiamento cellulare.

 

oxyaidOxyAid® 50 ml
INTEGRATORE DI OSSIGENO+ ZINCO AD EFFETTO IMMEDIATO
Prezzo: € 29,00

pulsante_acquista2

Si tratta di ossigeno attivo stabilizzato, pronto per essere assorbito immediatamente dall’organismo. OxyAid™ può essere preso oralmente per incrementare il livello di ossigeno nel sangue per un periodo di tempo di quattro ore, mentre ad uso topico agisce come battericida naturale, oltre a permettere di purificare l’acqua da bere. Potenziato con zinco, il cofattore di ben 200 enzimi, e con elevate capacità antiossidanti e immunitarie.

CONSIGLIATO:
– come integratore orale di ossigeno: aggiunto all’acqua da bere può incrementare i livelli di ossigeno nel sangue oltre il 24%, per più di quattro ore dall’assunzione.
– ottimo per l’attività sportiva, sciatori, scalatori, affaticamento, stress, viaggi in aereo , smog , fumatori.
– come battericida naturale: tagli, bruciature, punture d’api e di insetti, eruzioni cutanee, poison oak , ecc..
– come purificatore dell’acqua da bere: ottimo per purificare l’acqua in situazioni di emergenza.

MODO D’USO
1) integratore orale di ossigeno: aggiungere 15 gocce all’acqua da bere o sciogliere sotto la lingua.
2) battericida naturale a livello topico: applicare sulla zona colpita all’occorrenza.
3) purificare l’acqua da bere: aggiungere 8-10 gocce in 250 ml d’acqua, attendere due minuti prima di bere.

*Prodotto notificato presso il Ministero della Salute

 

“La natura ci fornisce tutti gli elementi necessari per avere una vita sana”

La Moringa, chiamata anche albero miracoloso, è una pianta appartenente alla famiglia delle Moringaceae. Utilizzata da secoli per i suoi molteplici benefici e il potere rigenerante, è stata importata a Tenerife e si è adattata bene al terreno fertile dell’isola.

La Moringa è originaria delle zone himalayane dell’India e la sua maggiore diffusione riguarda le zone tropicali ed equatoriali.

La Moringa può raggiungere i 10 metri di altezza ed è caratterizzata da fiori bianchi e foglie di colore verde smeraldo.

Importata a Tenerife diversi anni fa, si è adattata bene al terreno fertile dell’isola, ricco di elementi ereditati dal suo vulcano Teide. Inoltre, grazie al suo clima speciale, che lo rende unico nel suo genere, fa sì che i prodotti coltivati diano un valore aggiunto sia nei sapori sia come qualità.

Ricca di proteine, minerali e vitamine (A, vitamine del gruppo B,C, D, E, K), la moringa oleifera, grazie alla vasta gamma di amminoacidi preziosi che contiene, risulta un vegetale pressoché unico. Si tratta di una pianta ricchissima di sostanze antiossidanti e antinfiammatorie che, proteggendo il sistema immunitario, favoriscono al contempo il buon funzionamento del metabolismo.

 

moringa bioMoringa bio 90 caps
Prezzo: € 30,00

pulsante_acquista2

La moringa in capsule GSE è un integratore alimentare biologico naturale senza zucchero estratto direttamente dalle foglie dell’albero. 

E’ ricca di antiossidanti, proteine, contiene tutti gli aminoacidi essenziali per il nostro organismo. Minerali come calcio, sodio, magnesio, potassio, zinco, ferro e rame, vitamine come la A, C, E e del gruppo B.

Porta inoltre benefici in caso di diabete mellito, colesterolo alto, alle ossa, herpes, asma, anemia, occhi, capelli, digestione, insonnia.

La moringa è adatta anche agli sportivi negli allenamenti o gare intense o a chiunque abbia bisogno di una carica in più specialmente nei periodi di maggior stanchezza.

La moringa aiuta a favorire una sana circolazione sanguigna e aiuta a mantenere i livelli normali di glucosio nel sangue.

Ingredienti: Polvere di foglie di Moringa oleifera.

Dose giornaliera consigliata: 3 capsule da 573 mg (3 cps = 1,72 g) al giorno con abbondante liquido.

separatore_bianco

MORINGA OLEIFERAMoringa Oleifera 60 capsule da 530mg
Prezzo: € 19,90

pulsante_acquista2

La Moringa è ricchissima di antiossidanti, vitamine, aminoacidi, minerali, un ottimo alleato nel rinforzare il sistema immunitario. Definita come l’albero dei Miracoli, è ricchissima di antiossidanti, vitamine, aminoacidi, minerali, quindi un ottimo alleato nel rinforzare il sistema immunitario. Contiene 8 volte la vitamina C presente nelle arance e tre volte il potassio presente nelle Banane, più vitamina A, vitamina E, vitamina K e vitamine del gruppo B.

USO: si consiglia di assumere una capsula al giorno prima di pranzo e 1 capsula prima di cena.

Ingredienti: Moringa oleifera

Conservare in luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti dirette di calore. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto di 3 anni. Non superare le dosi consigliate. Il prodotto non sostituisce una dieta variata. Può essere impiegato nell’ambito di una dieta ipocalorica adeguata seguendo uno stile di vita sano associato ad attività fisica. Non assumere durante la gravidanza, l’allattamento, al di sotto di 15 anni di età e al di sopra di 70 anni.

separatore_bianco

ASTAXANTINA: miracolo antiossidante della natura

  • 20 Volte Più forte dell’A. Sintetica
  • 50 Volte Più forte della Carotina beta
  • 60 Volte Più forte della Vitamina C
  • 550 Volte Più forte della Vitamina E

E’ un antiossidante della famiglia dei carotenoidi (ne sono stati identificati più di 600) il più potente che la scienza abbia fino ad oggi scoperto, molto di più di quelli conosciuti normalmente: licopene, luteina, beta carotene etc. (la sua efficacia è il doppio del beta carotene e della zeaxantina e da 100 a 500 volte superiore all’attività promossa dalla Vitamina E, nel prevenire la perossidazione degli acidi grassi).

L’attività di “spazzino dei radicali liberi” dell’Astaxantina protegge i lipidi dalla perossidazione e riduce il danno ossidativo del colesterolo LDL (riducendo la formazione di placche nelle arterie), delle cellule, delle membrane cellulari e delle membrane mitocondriali. L’Astaxantina aumenta la forza e la resistenza, rinforza il sistema immunitario aumentando il numero di cellule che producono anticorpi, le cellule T e le cellule T-helper.

 

L’ASTAXANTINA naturaleviene estratta dalla microscopica alga Haematococcus Algae che può contenere fino a 40gr. per kg di alga secca. Questa alga fa parte della alimentazione di vari animali, tra cui pesci, granchi, aragoste e non solo, ed è la responsabile del loro colore rosso. Le alghe producono e accumulano l’astaxantina, in grande quantità come reazione naturale a condizioni di stress dovute all’ambiente. Grazie alle funzioni protettive dell’astaxantina, l’haematococcus può cadere in letargo senza nutrimento e senza acqua per un periodo di oltre 40 anni.

Solo quando le condizioni di vita tornano adatte, queste alghe si risvegliano e ritornano nella loro condizione verde e attiva. In questo modo hanno sfidato le condizioni ambientali avverse della nostra allora giovane terra. Sono sopravvissute anche alle ere glaciali grazie al loro scudo protettivo di astaxantina.
Haematocyst con pigmento rosso astaxantina

separatore_bianco

Le principali prerogative dell’Astaxantina rispetto gli altri carotenoidi sono:

• Attraversare la barriera ematoencefalica, apportando così antiossidanti ed una protezione anti-infiammatoria al cervello ed al SNC.
• Attraversare la barriera ematoretinica, apportando antiossidanti ed una protezione anti-infiammatoria agli occhi.
• Viaggia realmente attraverso tutto l’organismo, apportando una azione antiossidante ed anti-infiammatoria in tutti gli organi e tessuti.
• Potenzia la membrana cellulare
• Si lega al tessuto muscolare
• Funziona come un super-antiossidante, che rapidamente elimina i Radicali Liberi e neutralizza la riorganizzazione elettronica dell’ossigeno.

Un questionario svolto tra 247 persone, che assumono Astaxantina, ha dimostrato che “oltre l’80% di loro, che soffriva di mal di schiena, dall’osteoartrite all’artrite reumatoide, ha riportato un miglioramento. L’Astaxantina ha dimostrato di essere benefica, anche, nel migliorare i sintomi dell’asma e dell’ipertrofia prostatica. Tutte queste condizioni hanno l’infiammazione come componente, che è strettamente legata al danno ossidativo”. (Guerin, et al, 2002)

Tutti gli studi hanno dimostrato che solo quella naturale, estratto dall’alga Haematococcus, ha effetti benefici alla salute senza alcun effetto negativo.

Il Fitocomplesso è sempre vincente rispetto a qualsiasi molecola di sintesi. Nel fitocomplesso ritroviamo non solo il principio attivo, bensì un’orchestra di tanti altri principi che la natura intelligentemente ha custodito in quel fitocomplesso, armonizzandolo al meglio.

 

ASTAXANTINA NATURALE O DI SINTESI ?

La differenza chimica tra l’Astaxantina naturale e quella di sintesi è nell’orientazione stereochimica, cioè le proprietà spaziali delle molecole.

Queste molecole sono chiamate “enanziomeri”. L’Astaxantina ha tre forme enanziomeriche principali, denominate 3S-3’S, 3R-3’S e 3R-3’R, dipendendo dall’orientazione nello spazio dei gruppi idrossili (OH) in carbone chirale 3.

In poche parole, la differenziazione tra chiralità (chirale è una molecola che ammette una immagine speculare non sovrapponibile a sé) e stereo sono fattori cruciali nella attività biologica in natura. Ciò perché in natura, a livello molecolare, l’asimmetria domina i processi biologici, tipo quelli enzimatici e la maggior parte delle reazioni immunitarie.

La chiralità non è un prerequisito per la bioattività, ma nelle molecole bioattive, dove uno o più centri chirali sono presenti, vengono osservate grandi differenze nelle attività dei differenti enanziomeri. Questo è un fenomeno generale che si può applicare a molte sostanze bioattive, come i medicinali, aromatizzanti, additivi alimentari etc.

La struttura molecolare dell’Astaxantina naturale è 3S, 3’S, è quella di un fitocomplesso, irriproducibile da qualsiasi laboratorio. Tutti gli studi hanno dimostrato che solo quella naturale, estratto dall’alga Haematococcus, ha effetti benefici alla salute senza alcun effetto negativo.

Il Fitocomplesso è sempre vincente rispetto a qualsiasi molecola di sintesi. Nel fitocomplesso ritroviamo non solo il principio attivo, bensì un’orchestra di tanti altri principi che la natura intelligentemente ha custodito in quel fitocomplesso, armonizzandolo al meglio.

L’ASTAXANTINA esiste in natura in alghe e pesce come mono e di-esteri di acidi grassi. Nelle applicazioni nutriceutiche gli scienziati hanno provato che uno dei maggiori vantaggi degli esteri dell’Astaxantina naturale è che la forma esterizzata è inerentemente più stabile che la forma libera, come è quella di sintesi, provvedendo ad una stabilità della vita nel tempo senza essere ossidata.

Approfondimento

 

astaxantinaASTAXANTINA
Il sostegno antiossidante che viene dalle alghe
Prezzo: € 30,00

pulsante_acquista2

Formulazione a base di Haematococcus pluvialis titolato in astaxantina. Haematococcus pluvialis è una microalga della famiglia delle Chlamydomonadeae, fonte naturale particolarmente concentrata di astaxantina.

Haematococcus pluvialis è indicata come sostegno antiossidante e supporto per le cellule contro le alterazioni cellulari dovute ai radicali liberi ad esempio per contrastare lo stress ossidativo a livello oculare, cardiovascolare e cutaneo.

Modo d’utilizzo: deglutire 1 perla al giorno, con acqua, preferibilmente al pasto. Confezionato in bottigliette da 30 perle-softgels.

Attenzione: non superare la dose consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.

Gli antiossidanti sono sostanze che hanno elettroni in eccesso, e li cedono per ridurre l’effetto nocivo dei radicali liberi.

 

HAEMATOCOCCUS ASTAXANTINAHAEMATOCOCCUS ASTAXANTINA 30 cps
Prezzo: € 19,90

pulsante_acquista2

L’integratore di Astaxantina BioBlugreen è base di Haematococcus Pluvialis, la microalga d’acqua dolce in cui se ne trova un’elevatissima concentrazione. Completamente naturale, l’Astaxantina viene estratto dalla microalga per disidratazione e senza l’uso di oli o altri composti estranei all’alga al suo stato naturale.

Dosaggio consigliato: da 1 a 2 compresse al giorno in prossimità dei pasti.

L’anti age più potente
L’Astaxantina è antinvecchiamento perché agisce direttamente sui radicali liberi, le molecole che si formano ogni giorno nel nostro organismo e che determinano il degrado dei tessuti attraverso un processo di ossidazione che intacca le cellule facendole invecchiare. Assumendone la giusta dose quotidiana si ha la certezza di eliminare i radicali liberi già mentre si formano, perché l’astaxantina si accumula nel corpo e moltiplica così ogni giorno la sua efficacia.

Contro le rughe
L’astaxantina rallenta i processi di invecchiamento dei tessuti e i primi a giovarne sono la pelle e i tessuti connettivi che la sorreggono, prevenendo rughe, perdita di elasticità e cedimenti.

Per lo sport
Durante l’attività sportiva il corpo produce radicali liberi. Renderli inerti subito è cruciale per evitare che questi agiscano danneggiano cellule e tessuti. Lo sport deve essere praticato per restare giovani e in forma, per questo è indispensabile eliminare con un antiossidante potente gli effetti negativi che gli sforzi possono avere sui tessuti.

Contro lo stress
Lo stress accelera il processo di invecchiamento perché è uno dei fattori che portano alla produzione di radicali liberi. Assumendo regolarmente astaxantina si disinnescano i radicali liberi e si evita così che stress e fatica danneggino il nostro corpo.

In un percorso detox
Se hai avviato un percorso detox, per dare un taglio con le vecchie abitudini che ti portavano ad assumere alcolici, a fumare e al consumo di cibi spazzatura, puoi fina da subito assumere Astaxantina per fermare uno degli effetti deleteri degli stili di vita sbagliati che sono la produzione di radicali liberi.

Antinfiammatorio
I processi antinfiammatori sistemici sono alla base dell’insorgenza di numerose patologie complesse da riconoscere e da guarire, legate spesso squilibri metabolici. Assumere Astaxantina regolarmente significa ridurre l’infiammazione sistemica con un miglioramento generale della salute di tutto l’organismo.

 

Glutatione (l-glutatione o gamma-glutamilcisteinilglicina) è il più potente ed importante fra gli antiossidanti prodotti dall’organismo.

Il glutatione è così potente da essere in grado di disintossicare l’organismo in modo naturale, di rafforzare il sistema immunitario e far tornare indietro le lancette del tempo grazie alle potentissime proprietà anti-invecchiamento.
Ci sono oltre 25 mila studi medici pubblicati.

Combatte l’invecchiamento attraverso 2 vie principali: l’intestino ed il sistema circolatorio.
Protegge le cellule, i tessuti e gli organi del corpo riuscendo a mantenerlo giovane.

Il tripeptide (combinazione di tre aminoacidi) glutatione è quasi “sconosciuto” alla medicina ufficiale, per lo meno non viene utilizzato per le sue eccezionali proprietà! Diverse le documentazioni inviate in visione alle commissioni mediche e ministeriali per prendere atto dell’importanza di utilizzare il glutatione nel trattamento di diverse malattie !

Il glutatione è una combinazione dei tre aminoacidi (tripeptide) cisteina, acido glutammico e glicina.

E’ un potente antiossidante, cioè un disattivatore di radicali liberi con una spiccata azione anti-invecchiamento.
Il glutatione insieme con il selenio, forma l’enzima glutatione perossidasi che ha sempre una funzione antiossidante, ma a livello intracellulare. Il glutatione ha inoltre una grande capacità disintossicante: grazie alla sua facoltà di chelare (chelaggio = capacità di un elemento di legarsi ad un’altro) i metalli pesanti e tossici quali piombo, cadmio, mercurio ed alluminio li trasporta via eliminandoli dal corpo.

In alcuni studi fatti sugli animali è stata dimostrata un’azione antitumorale del l-glutatione.

Il glutatione aiuta il fegato a disintossicarsi ed a prevenire possibili danni causati dall’eccessivo consumo di alcool.

E’ più efficace della vitamina C nel migliorare l’utilizzo e la biodisponibilità del ferro, neutralizzando gli effetti tossici di alcuni agenti esogeni come i nitriti, nitrati, clorati, derivati del benzolo, derivati del toluolo, anilina etc. Questi elementi danneggiano l’organismo con un meccanismo insidioso: producono un’ossidazione del ferro trasformandolo dalla sua naturale forma ferrica (Fe3+) nella forma ferrosa (Fe2+) rendendo così il sangue incapace di trasportare l’ossigeno, causando inoltre un’aumento della metaemoglobina (dal 1/2% fino ad un livello a volte mortale del 20/30%). Il processo di compromissione dell’emoglobina porta ad una sindrome ipossica che causa la morte di tutte le cellule per asfissia, compresi i linfociti T4 (vedi sindromi da immuno deficenza, AIDS, ect.).

Inoltre, il glutatione migliora l’utilizzo degli aminoacidi cisteina e cistina, ed infine inibisce in tutto o in parte i dannosi effetti collaterali dovuti ad un’esposizione ad alte dosi di radiazioni, chemioterapia e raggi X.

Elimina i radicali liberi che si formano dalla perossidazione dei lipidi che, causando la rottura di certe membrane, hanno un impatto negativo su DNA ed RNA e di conseguenza determinano distorsioni cellulari e disfunzioni biochimiche.

Il glutatione impedisce inoltre che i radicali liberi si leghino alle proteine fibrose del corpo, evitando così l’indurimento e il restringimento del collagene (e quindi rughe, mancanza di elasticità nelle arterie etc.). Per questo motivo il glutatione mantiene sano e “giovane” il sistema circolatorio.

Quanto al sistema immunitario, il glutatione è strettamente legato all’attività fagocitica di specifiche cellule polmonari. 
Protegge dagli eventuali effetti dannosi del fumo, insieme ad altri antiossidanti.

Protegge il sistema immunitario: quando passano gli anni il livello del gluatione presente nel nostro organismo diminuisce. Aumentando il livello del glutatione possiamo ringiovanire il sistema immunitario.

Aiuta a bloccare la diffusione del virus dell’Aids: il glutatione ha un potere così forte che secondo diversi studiosi riesce a bloccare la diffusione del virus dell’Aids per circa 90% (American journal of clinical Nutrition).

Neutralizza i grassi pericolosi: Il glutatione riesce a purificare gli alimenti che sono ricchi di pericolosi grassi ossidati. (University of Louisiana-U.S.).

Inibisce i dannosi effetti collaterali dovuti ad un’esposizione ad alte dosi di radiazione, chemioterapia e raggi X.
Agisce positivamente sulla diabete. Previene la degenerazione maculare.

separatore_bianco

GLUTATIONE REDOX 250 30 caps da 250 mg
integratore, antiossidante, disintossicante metalli pesanti
Prezzo: € 22,00

pulsante_acquista2

Svolge un’azione disintossicante, antinfiammatoria e antiossidante limitando l’azione dei radicali liberi sulle cellule dell’organismo. Stimola la naturale azione delle difese immunitarie.

Ingredienti: L-glutatione ridotto, capsula in gelatina alimentare, agenti antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio.

Si consiglia l’assunzione di una capsula al giorno lontano dai pasti.

Oltre alla funzione antiossidante il glutatione ha capacità chelante, è in grado di legarsi a metalli pesanti e tossici eliminandoli dal corpo. Questa capacità di attrazione delle sostanze nocive presenti nell’organismo è indispensabile per prevenire malattie infettive e virali. Nelle cellule e negli organi partecipa a diversi processi, dalla produzione e riparazione dei tessuti alla sintesi di proteine e altre molecole, stimolando l’efficacia delle difese immunitarie.

separatore_bianco


N-acetilcisteina (NAC)

La N-acetil-cisteina, indicata anche come N-acetilcisteina o NAC, è una forma particolare dell’amminoacido cisteina. È un eccellente precursore del glutatione, un potente antiossidante dell’organismo. Quest’ultimo è coinvolto in diverse funzionalità, come le difese immunitarie, la disintossicazione dell’organismo e alcuni processi cellulari indispensabili per il corretto funzionamento degli organi. Sfortunatamente, i livelli di glutatione nell’organismo diminuiscono con l’età. La somministrazione mediante integratore alimentare può quindi rivelarsi utile per mantenere i corretti livelli di glutatione nell’organismo.

Gli effetti della N-acetil-cisteina sull’invecchiamento e sullo stress ossidativo

La N-acetil-cisteina, fonte eccellente di glutatione, comporta quindi numerosi effetti benefici per l’organismo. Questo composto permette infatti di evitare carenze di questa sostanza, le cui conseguenze possono diventare gravi per la salute. Una carenza di glutatione contribuisce in particolare allo stress ossidativo coinvolto nell’invecchiamento cellulare e nello sviluppo di alcune malattie come il morbo di Alzheimer o il morbo di Parkinson. Pertanto, l’assunzione di N-acetilcisteina potrebbe quindi comportare un rallentamento dell’invecchiamento, contribuendo alla sintesi del glutatione da parte dell’organismo.

La N-acetilcisteina è stata anche oggetto di una serie di ricerche sulla protezione del fegato. I ricercatori suggeriscono che potrebbe prevenire danni causati da diversi fattori:

-l’assunzione eccessiva di farmaci come un avvelenamento da paracetamolo;
-i metalli pesanti;
-i prodotti chimici ;
-il fumo di sigaretta;

Benefici della NAC

-È un agente mucolitico che serve per l’eliminazione del muco nei polmoni
-Aumenta i livelli di glutatione nel corpo
-È utilizzata in trattamenti di overdose da acetaminofene
-Riduce il livello di radicali liberi
-Può cambiare l’attività del virus dell’influenza
-Promuove la salute epatica
-Grande capacità antiossidante
-Favorisce la disintossicazione dell’organismo
-Aiuta ad eliminare i metalli pesanti
-Mitiga l’infiammazione muscolare
-Promuove la salute della pelle, unghie e capello

Assunta sotto forma di integratore o come terapia farmacologica, la N-Acetilcisteina si è rivelata utile sia nei casi di intossicazione acuta da paracetamolo, sia come antiossidante, mucolitico e citoprotettore.

separatore_bianco

NAC 600 N-Acetilcisteina (NAC) – 60 caps
Prezzo: € 16,00

pulsante_acquista2

La N-Acetilcisteina, ( NAC 600 Bodyline ) è una molecola riconosciuta soprattutto per le sue spiccate proprietà antiossidanti precursori del glutatione ridotto (GSH). La sua azione antiossidante potrebbe ridurre la regolazione delle citochine infiammatorie contribuendo quindi a ridurre gli stati infiammatori.

Ingredienti: N-Acetilcisteina (NAC), Capsula in gelatina alimentare, Agenti anti agglomeranti, Sali di magnesio degli acidi grassi, Biossido di Silicio.

Modo d’uso: Si consiglia l’assunzione di 2 capsule al giorno ( totale 600mg die ) lontano dai pasti.
N.B. L’odore ed il sapore particolare del prodotto sono del tutto naturali e ne dimostrano la purezza e l’alta qualità, in quanto tipici della N-acetilcisteina. Per neutralizzare l’odore è possibile aprire la capsula ed inserire il contenuto in un succo di frutta.

separatore_bianco

polidetox plusPOLIDETOX PLUS
60 caps da 500 mg
Prezzo: € 48,00

pulsante_acquista2

A base di Polidatina e Glutatione, con estratti vegetali, Vitamine e Minerali.

Polidetox Plus è un integratore appositamente studiato e formulato per favorire la detossificazione dell’organismo da farmaci, metalli pesanti, tossine e xenobiotici, rafforzando il sistema immunitario e proteggendo le cellule dallo stress ossidativo. Il fabbisogno di Polidatina e Glutatione aumentano in caso di stress, infezioni, infiammazione acute e continuative, aumento di peso, stili di vita errati.

Uso: si consiglia di assumere 2 capsule al giorno, da degutire con abbondante acqua.

Polidatina: la molecola con incredibili proprietà antiossidanti

La polidatina è una molecola naturale con elevatissime proprietà antiossidanti, che agisce molto bene anche contro i radicali liberi e le infiammazioni. La molecola di polidatina è solubile in acqua, resistente ad attacchi enzimatici e ad alto assorbimento grazie a un meccanismo di trasporto attivo che sfrutta i trasportatori del glucosio permettendo una penetrazione semplice e rapida nella cellula.

La polidatina ha importanti proprietà antiossidanti e opera contro i radicali liberi, neutralizzando il danno cellulare responsabile tanto dell’invecchiamento quanto dello sviluppo di alcune malattie. I suoi benefici sono tutti collegati alla protezione dell’organismo. Questa molecola è così efficace grazie alla sua tendenza all’assorbimento totale, che le permette di raggiungere i tessuti e le cellule in concentrazioni molto elevate.

Nello specifico la polidatina:
Neutralizza i radicali liberi e inibisce l’ossidazione dei lipidi riducendo il colesterolo LDL
Agisce su due livelli, sia all’esterno della cellula sia al suo interno
Ha importanti proprietà antinfiammatorie e antiossidanti
Svolge un’azione antivirale e antibatterica
Ha importanti virtù di anti-invecchiamento e neuroprotettive

Glutatione: presente nell’organismo in forma ubiquitaria, il glutatione è particolarmente concentrato a livello epatico, dove protegge gli epatociti da molecole particolarmente tossiche di origine esogena (es.farmaci) o endogena.

separatore_bianco

Per combattere i radicali liberi: acido alfa lipoico

E’ un potente antiossidante e riparatore cutaneo (acido alfa lipoico). Ripara i danni presenti sulla pelle e ne rallenta l’invecchiamento, migliorandone comunque lo stato globale. L’acido alfa lipoico è una sostanza fantastica per ridurre le rughe e l’invecchiamento della pelle perchè è in grado di amplificare i benefici assicurati da altri antiossidanti, come le vitamine C ed E. L’acido alfa-lipoico protegge proprio queste vitamine, rendendole più efficaci contro i radicali liberi.

C’è anche un altro motivo per cui l’acido alfa-lipoico è realmente speciale: perché è solubile sia in acqua sia nei grassi, e ciò significa che è un antiossidante universale. A differenza delle vitamine C ed E, è in grado di combattere i radicali liberi ovunque si trovino all’interno della cellula e perfino di penetrare negli spazi fra le cellule.

L’acido alfa-lipoico penetra in tutte le parti della cellula, proteggendola dai danni inflitti dai radicali liberi.

Un’altra caratteristica peculiare dell’acido alfa-lipoico è la capacità di influire sul metabolismo. Siccome in natura quest’acido è localizzato nei mitocondri (dai quali dipende l’efficienza con cui la cellula esegue le funzioni metaboliche), è in grado di influire sulla maggiore o minore velocità di funzionamento della cellula.
Livelli maggiori di energia consentono di assorbire più sostanze nutritive, espellere le scorie e sostituire le parti danneggiate. Se il metabolismo cellulare rallenta, come capita quando l’organismo invecchia, la cellula manca dell’energia necessaria a svolgere queste attività.

Perché tutto ciò è importante?
Il punto è che, proprio come in un individuo, il metabolismo di una cellula che invecchia rallenta, produce meno energia e di conseguenza ha una ridotta possibilità di riparare i danni. L’acido alfa-lipoico è in grado di aumentare il metabolismo cellulare, il che significa incrementarne l’energia e la capacità di guarire.

L’acido alfa-lipoico è l’unico antiossidante conosciuto in grado di agire in questo modo, proteggendo efficacemente la nostra salute e facendo veri e propri miracoli per la pelle.

L’acido alfa-lipoico è enormemente importante per la nostra pelle, e ora cercheremo di capire come e perché.

Tutti gli effetti di cui abbiamo parlato valgono non solo all’interno dell’organismo, ma anche per la pelle. L’acido alfa-lipoico contribuisce al prolungamento dell’azione degli altri antiossidanti (come la vitamina C, la E e il glutatione), fornendo una protezione supplementare alle cellule cutanee anche grazie alla sua solubilità sia nei grassi sia in acqua: come abbiamo visto, è in questo modo che riesce ad agire in ogni parte della cellula e persino a proteggere il DNA. L’acido alfa-lipoico agisce più a lungo di altri antiossidanti e, come detto, è in grado di aiutare i suoi “cugini” più deboli a operare con maggiore efficienza. Questa superattitudine deriva almeno in parte dalla sua capacità di bloccare il fattore di trascrizione NFk-B, impedendo così alla cellula di produrre le citochine, sostanze chimiche pro-infiammatorie che la danneggiano e ne accelerano l’invecchiamento. Oltre a ciò, se l’NFk-B è già attivo, l’acido alfa-lipoico riesce a prevenire ulteriori danni eliminando i radicali liberi generati dalle sostanze pro-infiammatorie.

Si trova in alimenti come patate, broccoli e spinaci, anche se la fonte principale rimangono le carni rosse ed in particolare fegato e cuore.

ACIDO LIPOICO e OROLOGIO BIOLOGICO (fonte: Worldhealth)

I ricercatori hanno scoperto una sorprendentemente vasta gamma di effetti biologici collegati a un micronutriente chiamato acido lipoico: esso infatti è in grado di ripristinare e sincronizzare i ritmi circadiani, o l ‘”orologio biologico” che si trova nella maggior parte delle forme di vita.

La capacità dell’ acido lipoico di contribuire a ripristinare un più normale ritmo circadiano potrebbe spiegare il suo valore in tante importanti funzioni biologiche, dalla resistenza allo stress, all’equilibrio ormonale, alle prestazioni muscolari, al metabolismo del glucosio e anche al processo di invecchiamento.

Le scoperte sono state fatte da alcuni biochimici del Linus Pauling Institute della Oregon State University, e pubblicate su “Biochemical and Biophysical Research Communications” un giornale professionale. La ricerca è stata sostenuta dal National Institutes of Health, attraverso il Centro Nazionale per la medicina complementare e alternativa.

L’acido lipoico è stato negli ultimi anni al centro di una crescente ricerca da parte di scienziati di tutto il mondo, che continuano a trovare effetti precedentemente sconosciuti di questo micronutriente. Come antiossidante e composto essenziale per il metabolismo aerobico, l’acido lipoico si trova nelle verdure a foglia verde, come spinaci e broccoli.

“Questo potrebbe essere un passo avanti nella nostra comprensione del perché l’acido lipoico è così importante e come funziona” hanno affermato Tory Hagen ed Helen P. Rumbel, Professore di Healthy Aging Research del Linus Pauling Institute, e professore di biochimica e biofisica all’OSU College of Science.

“I ritmi circadiani sono cicli giorno-notte che influenzano flusso e riflusso dei processi biologici critici quotidiani”, ha detto Hagen. “Più migliora la nostra comprensione di essi, più li troviamo coinvolti in tanti aspetti della vita. “Quasi un terzo dei geni sono influenzati dai ritmi circadiani, e quando i ritmi circardiani sono fuori equilibrio possono sopraggiungere cancro, malattie cardiache, infiammazione, squilibrio ormonale, ecc.

Di particolare importanza è la disfunzione dei ritmi circadiani con l’aumentare dell’età. “Nei vecchi animali, compresi gli esseri umani anziani, è noto che i ritmi circadiani sono alterati e alcuni enzimi non funzionano in modo efficiente, così come dovrebbero” ha detto Keith Colomba, un ricercatore del Linus Pauling Institute. “Se l’acido lipoico offre un modo per aiutare a sincronizzare e ripristinare i ritmi circadiani, potrebbe essere molto significativo.” ha affermato Keith.

In particolare, gli scienziati hanno studiato l’”orologio circadiano” del fegato. Il metabolismo dei lipidi da parte del fegato è importante per il normale consumo di energia, e una disfunzionale del metabolismo può favorire la “sindrome metabolica”, che mette milioni di persone a rischio di malattie cardiache, diabete e cancro.

I ricercatori hanno condotto un esperimento su animali da laboratorio e hanno scoperto che l’acido lipoico ha rappresentato un valido aiuto nella disfunzione epatica, comune in età avanzata, e ha migliorato significativamente la funzione dei ritmi circadiani.

In precedenti ricerche, gli scienziati avevano scoperto che la quantità di acido lipoico che potrebbe aiutare la funzionalità epatica era più di quella che potrebbe normalmente essere assunta attraverso la dieta.

Obiettivo primario della ricerca del Linus Pauling Institute e del OSU Center for Healthy Aging Research è quello di promuovere la capacità di vivere a lungo e in salute. La ricerca sull’acido lipoico potrebbe favorire il raggiungimento di questo obiettivo. La ricerca esplorerà più a fondo il ruolo dell’acido lipoico nella funzione circadiana, e i livelli ottimali di assunzione necessari per migliorare la salute.

Come usare l’Acido-Alfa-Lipoico?

I dosaggi giornalieri di Acido-Alfa-Lipoico attualmente più utilizzati sono quelli di 300-600 mg, per un periodo di almeno tre settimane.

In particolare 600 mg/die è la dose da assumere quando la sintomatologia è acuta; 300 mg/die è invece una dose adatta per la fase di mantenimento.

Le caratteristiche chimiche dell’Acido-Alfa-Lipoico ne consentono un agevole assorbimento intestinale, a livello del tenue, ed un’ottima biodistribuzione, diffusa anche al sistema nervoso centrale, per la capacità di attraversamento della barriera emato-encefalica.

L’uso di Acido-Alfa-Lipoico è controindicato in caso di ipersensibilità accertata al principio attivo, oltre che durante la gravidanza e l’allattamento al seno.

L’uso contestuale di Acido-Alfa-Lipoico e farmaci ipoglicemizzanti potrebbe indurre un abbassamento imprevedibile e non voluto dei valori glicemici. Visto il potenziale effetto ipoglicemizzante dell’Acido-Alfa-Lipoico, sarebbe opportuno richiedere la stretta supervisione medica in corso di patologia diabetica, alterato metabolismo glucidico ed ovviamente in corso di terapia farmacologica con ipoglicemizzanti.

APPROFONDIMENTO. pdf

separatore_bianco
ALA 500 WHY (500 mg per compressa) 60 cps
Prezzo: € 27,90

pulsante_acquista2

L’ALA è un coenzima antiossidante che partecipa ai processi di produzione di energia cellulare nell’organismo.

L’Acido Alfa Lipoico (ALA) è un cofattore enzimatico di vitale importanza per le cellule del nostro organismo. È coinvolto in numerose funzioni biochimiche, principalmente legate a:

– processo di conversione del glucosio, degli acidi grassi e delle altre fonti energetiche in adenosin trifosfato (ATP)
– attività antiossidante contro i radicali liberi

Interessante anche l’azione di questo principio attivo sulla regolazione del metabolismo del glucosio. Per lo sportivo l’integrazione con Acido Alfa Lipoico può essere utile grazie all’azione protettiva antiossidante che svolge a favore delle cellule muscolari, soprattutto nei periodi di allenamento intenso. In rari casi l’Acido Alfa Lipoico può dare ipoglicemia.

Modalità d’uso: Assumere una compressa al giorno.

AVVERTENZE: GLI INTEGRATORI ALIMENTARI NON VANNO INTESI COME SOSTITUTI DI UNA DIETA VARIATA, EQUILIBRATA E DI UNO STILE DI VITA SANO. NON SUPERARE LA DOSE GIORNALIERA RACCOMANDATA. NON ASSUMERE IN CASO DI IPERSENSIBILITÀ O DI ALLERGIE VERSO UNO O PIÙ COMPONENTI. TENERE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI AL DI SOTTO DEI 3 ANNI DI ETÀ. NON ASSUMERE IN GRAVIDANZA. SE SI È IN TRATTAMENTO CON FARMACI IPOGLICEMIZZANTI PRIMA DELL’EVENTUALE USO DEL PRODOTTO CONSULTARE IL MEDICO.

INGREDIENTI: Acido alfa lipoico, agenti di rivestimento (cellulosa, idrossipropilmetilcellulosa), agenti antiagglomeranti (Sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio).

separatore_grigio

Le informazioni riportate in questa pagina sono solo a scopo informativo, tratte da un’ampia sitografia presente in internet. L’unica finalità è quella di mantenere il valore e la natura della rete: la facile reperibilità di informazione.
Le informazioni sui principi attivi dei singoli componenti dei prodotti e sui prodotti stessi, desunte tutte da un’ampia sitografia presente in rete, e dai siti delle ditte fornitrici, non intendono trattare, curare alcuna malattia o patologia. Queste potrebbero, inoltre, riportare errori e/o omissioni. Pertanto ogni utilizzo improprio è a proprio rischio e pericolo. Si ricorda, altresì, che gli integratori alimentari non sono prodotti curativi e pertanto non possono vantare alcuna proprietà terapeutica. Le indicazioni, presenti sul sito, fanno riferimento all’impiego per il sostegno dell’organismo in periodi particolarmente difficili.