Trattamenti BIOENERGETICI ACMOS

Analisi di Compatibilità della Materia sull’Organismo e loro Sinergia: un ponte tra la Medicina Tradizionale Cinese e le
più recenti scoperte scientifiche.

Il Metodo ACMOS  permette un approccio al paziente e alla patologia che esprime, in accordo con i dati più recenti della biologia moderna. Diventa sempre più chiaro che una disfunzione cronica, anche se banale (artrosi, reumatismo…) o più grave (connettiva, patologia dei nervi, patologia autoimmunitaria, patologia degenerativa) s’installa secondo una schema conosciuto. Il tipo di disfunzione dipende in gran parte dalla predeterminazione che costituisce il codice genetico e dalla programmazione propria dall’individuo. Corrisponde ad un insieme di predisposizioni patologiche e genetiche portate da ogni individuo che, secondo il caso di ognuno, non si esprimerà mai o si esprimerà presto o tardi nella sua vita.

Il metodo ACMOS permette al corpo di ristabilire un numero sufficiente di armonie e di punti di comando per ritrovare la sua perfetta capacità di autogestione. Il rigoroso protocollo Acmos realizzerà l’equilibrio globale in modo durevole. Un insieme di tecniche assicurerà la circolazione dell’energia vitale negli organi del soggetto vegliando sulla compatibilità dei rimedi e della loro posologia.

Il Metodo Acmos del test dell’equilibrio energetico e di Analisi della Compatibilità, riposa sul criterio delle 3P:

Personalizzazione – Prevenzione – Potenzializzazione 

  • Personalizzazione: se il test Acmos indica una perturbazione del campo profondo (più del 70% dei disordini) nessun caso è identico. Bisogna ricercare le cause personali profonde, che esse siano di ordine ereditario o acquisito. L’equilibrio è nello stesso tempo personale e globale. Il problema apparente spesso non è chela manifestazione di un disordine più profondo che bisogna identificare e risolvere, la superficie rivelatrice ristabilirà molto spesso la sua qualità senza intervento al suo livello. La capacità del corpo di auto-gestire è ristabilita, questo è uno degli obbiettivi del Metodo Acmos.
  • Prevenzione: la bioenergetica Acmos permette di apprendere e determinare rapidamente se il disordine constatato è di tipo energetico, psichico, psicosomatico o già organico. Se l’equilibrio non tiene nel tempo, si tratta spesso di un problema organico installato: la medicina specializzata è immediatamente in allarme e questo, spesso ad uno stadio molto più precoce dei metodi classici, permettendo così di agire efficacemente e in un modo non aggressivo. Ognuno dei protagonisti troverà così il suo interesse: il paziente, il medico e la Salute Pubblica, che eviteranno una medicina ospedaliera e medica pesante, lunga e traumatica.
  • Potenzializzazione: quando un trattamento medico classico non arriva a risolvere un problema organico o lesionante, o lo sposta ad un’altra regione, come è spesso il caso quando l’origine del disordine non viene identificata, ciò indica uno squilibrio energetico e/o una incompatibilità delle medicine. Bisogna allora ristabilire l’equilibrio energetico e assicurare la compatibilità delle medicine personalizzata per arrivare a potenziare il trattamento e raggiungere così più rapidamente e con infinitamente meno medicine un risultato efficace e duraturo.

Vedi anche la pagina ACMOS